WP_Post Object ( [ID] => 632465 [post_author] => 18 [post_date] => 2019-05-29 10:49:27 [post_date_gmt] => 2019-05-29 08:49:27 [post_content] => FIA European Truck Racing Championship – Avete presenti le auto da gara? Basse, quasi rasoterra, alla continua ricerca della leggerezza? Ecco. Dimenticate tutto. Nel caso dell’ETRC, i protagonisti, sono dei veri e propri “mostri”, dei truck da oltre 1.100 Cv e 6.000 Nm di coppia per 5 tonnellate di peso. La velocità massima è limitata a 160 km/h, ma si vocifera che, senza la limitazione elettronica, si potrebbero sfiorare i 250 km/h. La prima tappa a Misano, oltre 35.000 presenze. Abbiamo assistito alla prima tappa di questo pazzo campionato, organizzato sotto l’egida della FIA, ed abbiamo scoperto un mondo sensazionale a noi, lo confesso, prima sconosciuto. Ad impressionare, innanzitutto, è il quantitativo di gente e camion che popolava il paddock di Misano Adriatico, manco fosse un week-end di Moto Gp. Si vocifera oltre 35.000 presenze. Il week end ETRC, infatti, non si limita all’attività in pista ed alla mera competizione, ma è un vero e proprio tripudio di passione per gli appassionati di questi “giganti” della strada, con gli spettacolari “decorati” a creare ancora più atmosfera. Ma passando alla “competizione” vera e propria, ogni week end di gara si articola in Gara 1, 2, 3, 4, con inversione della griglia di partenza. Una volta in azione, i truck impressionano davvero per la velocità con cui sfrecciano in rettilineo. I vari piloti, tra cui il mattatore Jochen Hahn, non si risparmiano di certo sportellate e bussatine che contribuiscono ad accentuare ulteriormente il tasso di spettacolarità della competizione. Vedere sportellare due vetture turismo è un conto, ma vedere sportellare due Truck da 5 tonnellate, fa tutt’altro effetto. A luglio il gioco ufficiale by Bigben e N-Racing Se vi incuriosisce questo folle e splendido mondo dei Truck, ben presto, grazie a Bigben ed N-Racing, potrete essere voi i protagonisti con il gioco ufficiale su licenza FIA, disponibile nei negozi a partire da luglio 2019, per PlayStation 4, Xbox One, PC e Nintendo Switch. Ve ne abbiamo già anticipato un assaggio di gameplay in questo nostro precedente articolo. Un gioco che promette di essere divertente come un arcade, senza perdere però di vista l’aspetto simulativo. Nel gioco, come nella realtà, il gamer dovrà essere accorto nella gestione delle gomme e dei freni. D’altronde, 5 tonnellate restano pur sempre 5 tonnellate. Anche nel gioco, ovviamente, saranno presenti tutte le piste del campionato: Misano, Hungaroring, Slovakia Ring, Nurburgring, Most, Zolder, Le Mans Bugatti, Jarama. [post_title] => FIA European Truck Racing Championship: lo spettacolare mondo delle gare di Truck [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => fia-european-truck-racing-championship-lo-spettacolare-mondo-delle-gare-di-truck [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-05-29 10:49:27 [post_modified_gmt] => 2019-05-29 08:49:27 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=632465 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

FIA European Truck Racing Championship: lo spettacolare mondo delle gare di Truck

Oltre 1.100 Cv, 6.000 Nm di coppia, presto anche sulle vostre console

Un campionato tanto "crazy" quanto spettacolare. Sono i Truck dell'ETRC. Abbiamo assistito alla prima tappa del campionato, a Misano, ed abbiamo scoperto un mondo ed una passione esagerata. Presto, sarà disponibile il videogame ufficiale, sviluppato da Bigben e N-Racing.
FIA European Truck Racing Championship: lo spettacolare mondo delle gare di Truck

FIA European Truck Racing Championship – Avete presenti le auto da gara? Basse, quasi rasoterra, alla continua ricerca della leggerezza? Ecco. Dimenticate tutto. Nel caso dell’ETRC, i protagonisti, sono dei veri e propri “mostri”, dei truck da oltre 1.100 Cv e 6.000 Nm di coppia per 5 tonnellate di peso. La velocità massima è limitata a 160 km/h, ma si vocifera che, senza la limitazione elettronica, si potrebbero sfiorare i 250 km/h.

La prima tappa a Misano, oltre 35.000 presenze.

Abbiamo assistito alla prima tappa di questo pazzo campionato, organizzato sotto l’egida della FIA, ed abbiamo scoperto un mondo sensazionale a noi, lo confesso, prima sconosciuto. Ad impressionare, innanzitutto, è il quantitativo di gente e camion che popolava il paddock di Misano Adriatico, manco fosse un week-end di Moto Gp. Si vocifera oltre 35.000 presenze. Il week end ETRC, infatti, non si limita all’attività in pista ed alla mera competizione, ma è un vero e proprio tripudio di passione per gli appassionati di questi “giganti” della strada, con gli spettacolari “decorati” a creare ancora più atmosfera.
Ma passando alla “competizione” vera e propria, ogni week end di gara si articola in Gara 1, 2, 3, 4, con inversione della griglia di partenza. Una volta in azione, i truck impressionano davvero per la velocità con cui sfrecciano in rettilineo. I vari piloti, tra cui il mattatore Jochen Hahn, non si risparmiano di certo sportellate e bussatine che contribuiscono ad accentuare ulteriormente il tasso di spettacolarità della competizione. Vedere sportellare due vetture turismo è un conto, ma vedere sportellare due Truck da 5 tonnellate, fa tutt’altro effetto.

A luglio il gioco ufficiale by Bigben e N-Racing

Se vi incuriosisce questo folle e splendido mondo dei Truck, ben presto, grazie a Bigben ed N-Racing, potrete essere voi i protagonisti con il gioco ufficiale su licenza FIA, disponibile nei negozi a partire da luglio 2019, per PlayStation 4, Xbox One, PC e Nintendo Switch. Ve ne abbiamo già anticipato un assaggio di gameplay in questo nostro precedente articolo. Un gioco che promette di essere divertente come un arcade, senza perdere però di vista l’aspetto simulativo. Nel gioco, come nella realtà, il gamer dovrà essere accorto nella gestione delle gomme e dei freni. D’altronde, 5 tonnellate restano pur sempre 5 tonnellate. Anche nel gioco, ovviamente, saranno presenti tutte le piste del campionato: Misano, Hungaroring, Slovakia Ring, Nurburgring, Most, Zolder, Le Mans Bugatti, Jarama.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati