WP_Post Object ( [ID] => 633251 [post_author] => 84 [post_date] => 2019-05-31 12:28:40 [post_date_gmt] => 2019-05-31 10:28:40 [post_content] =>

Lotus Type 130 2020

Ed ecco lo scoop della giornata, una nuova 'elettrizzante' Lotus sta per giungere tra noi, la Lotus Type 130. Sono passati ormai più di 10 anni da quando Lotus ha messo su strada una nuova vettura ma ora è finalmente giunto il tempo di accoglierne un'altra.

Elettrica

La Lotus Type 130 non sarà un semplice 'nuovo modello' ma una vera e propria hypercar elettrica che incarnerà tutti i dettami che hanno contraddistinto Lotus dal resto del mondo.

130, non una di più

A essere del tutto sinceri la Lotus Type 130 2020 è stata annunciata per la prima volta al Motor Show di Shanghai, ad aprile, dove è stato anche spiegato il motivo che ha condotto alla scelta del suo nome, 'Type 130', che sta a indicare il numero di Lotus prodotte fino a questo momento durante i 71 anni di storia della casa automobilistica. Inoltre, la nuova Lotus elettrica sarà costruita in soli 130 esemplari numerati.

Estetica

Scrutando il video e le foto che accompagnano questo articolo possiamo vedere una placca montata su una superficie in fibra di carbonio, probabilmente posizionata all'interno dell'abitacolo, alla destra del guidatore, e che riporta l'orgogliosa frase "Costruita a mano in Gran Bretagna da Lotus". Sempre analizzando il video a corredo si intravede la coda, la sua estremità posteriore, che riporta il nome della casa scritto a caratteri cubitali, illuminati, e che sovrasta la porta di ricarica. Scrutando le foto sembra che il profilo sia molto aerodinamico, fluente, curvilineo all'anteriore mentre si irrigidisce e diventa più squadrato verso i passa-ruota posteriori.  

Motore elettrico e autonomia

Parliamo di numeri, la nuova Lotus 130 2020 dovrebbe esser più larga (raggiungendo quasi i due metri) e bassa rispetto alla Lotus Evora mentre la lunghezza rimarrà la stessa, 4,35 metri. Come la Ferrari SF90 Stradale (ibrida) dovrebbe essere animata da 1000 cv, coadiuvati dalla trazione integrale, mentre le batterie permetteranno un'autonomia di 402 chilometri.

Uscita

Quindi, la data da segnare in rosso sul calendario è il 16 luglio quando la Lotus 130 sarà presentata ufficialmente a Londra in un evento dedicato. Le prime consegne ai clienti inizieranno nel 2020. [post_title] => Lotus Type 130: l'elettrica arriverà il 16 luglio 2019 [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => lotus-type-130-elettrica-prova-prezzo-uscita-interni-autonomia-foto-video [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-05-31 12:28:40 [post_modified_gmt] => 2019-05-31 10:28:40 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=633251 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Lotus Type 130: l’elettrica arriverà il 16 luglio 2019

Lotus Type 130 2020: la hypercar elettrica in arrivo nel 2020

Lotus Type 130 2020: la hypercar elettrica in arrivo nel 2020. Quello che sappiamo su info, estetica, motori, autonomia, uscita, foto e video
Lotus Type 130: l’elettrica arriverà il 16 luglio 2019

Lotus Type 130 2020

Ed ecco lo scoop della giornata, una nuova ‘elettrizzante’ Lotus sta per giungere tra noi, la Lotus Type 130. Sono passati ormai più di 10 anni da quando Lotus ha messo su strada una nuova vettura ma ora è finalmente giunto il tempo di accoglierne un’altra.

Elettrica

La Lotus Type 130 non sarà un semplice ‘nuovo modello’ ma una vera e propria hypercar elettrica che incarnerà tutti i dettami che hanno contraddistinto Lotus dal resto del mondo.

130, non una di più

A essere del tutto sinceri la Lotus Type 130 2020 è stata annunciata per la prima volta al Motor Show di Shanghai, ad aprile, dove è stato anche spiegato il motivo che ha condotto alla scelta del suo nome, ‘Type 130’, che sta a indicare il numero di Lotus prodotte fino a questo momento durante i 71 anni di storia della casa automobilistica. Inoltre, la nuova Lotus elettrica sarà costruita in soli 130 esemplari numerati.

Estetica

Scrutando il video e le foto che accompagnano questo articolo possiamo vedere una placca montata su una superficie in fibra di carbonio, probabilmente posizionata all’interno dell’abitacolo, alla destra del guidatore, e che riporta l’orgogliosa frase “Costruita a mano in Gran Bretagna da Lotus“. Sempre analizzando il video a corredo si intravede la coda, la sua estremità posteriore, che riporta il nome della casa scritto a caratteri cubitali, illuminati, e che sovrasta la porta di ricarica. Scrutando le foto sembra che il profilo sia molto aerodinamico, fluente, curvilineo all’anteriore mentre si irrigidisce e diventa più squadrato verso i passa-ruota posteriori.

 

Motore elettrico e autonomia

Parliamo di numeri, la nuova Lotus 130 2020 dovrebbe esser più larga (raggiungendo quasi i due metri) e bassa rispetto alla Lotus Evora mentre la lunghezza rimarrà la stessa, 4,35 metri. Come la Ferrari SF90 Stradale (ibrida) dovrebbe essere animata da 1000 cv, coadiuvati dalla trazione integrale, mentre le batterie permetteranno un’autonomia di 402 chilometri.

Uscita

Quindi, la data da segnare in rosso sul calendario è il 16 luglio quando la Lotus 130 sarà presentata ufficialmente a Londra in un evento dedicato. Le prime consegne ai clienti inizieranno nel 2020.

Lotus Type 130: l’elettrica arriverà il 16 luglio 2019
5 (100%) 4 votes
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati