WP_Post Object ( [ID] => 634029 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-06-05 12:31:37 [post_date_gmt] => 2019-06-05 10:31:37 [post_content] => Michelin Uptis è un nuovo pneumatico senza aria per auto. E’ un concept, al momento, frutto della partnership tra l’azienda francese e General Motors, ma c’è già un obiettivo: farla entrare in commercio nel 2024, dopo aver effettuato tutti i necessari test. Si tratta di un modello pensato principalmente per la mobilità elettrica e, grazie alla nuova tecnologia, sarà molto più longeva.

Le caratteristiche di Michelin Uptis

Entrando un po’ più nel dettaglio, questi pneumatici sono più resistenti rispetto a quelli classici ad aria compressa: in particolari ai danneggiamenti sulla strada ed ai livelli di pressione inadeguata. Nella simulazione mostrata dalla casa francese, infatti, la gomma esce indenne ad una serie di chiodi sulla carreggiata, potendo continuare a circolare in sicurezza. Inoltre, questo prodotto è connesso, stampabile in 3D e potrà essere ricostruito fino a sei volte, contro le 2-3 di media degli pneumatici attualmente disponibili. Dunque, la longevità delle Michelin Uptis le renderà ad impatto ambientale ridotto.

Michelin Uptis ed i test

Come dicevamo, tuttavia, serviranno ancora un po’ di anni prima di vederle effettivamente sulle strade. Michelin e General Motors, infatti, stanno effettuando numerosi test con le Chevrolet Bolt EV e, a partire dalla fine del 2019, le Michelin Uptis saranno messe alla prova su una flotta nel Michigan.

Michelin e la sostituzione anticipata degli pneumatici

Con Michelin Uptis potrà essere risolto, o quanto meno ridotto, il problema della sostituzione anticipata degli pneumatici. Un tema su cui il marchio francese si sa battendo e dal quale è nato anche il nuovo progetto #Madetolast, presentato la scorsa settimana a Milano. “La sostituzione anticipata degli pneumatici, non arrivando ai limiti di legge, è uno spreco ed anche una spesa – le parole di Marco Do, direttore della comunicazione di Michelin Italia – E’ per questo ci impegniamo in questa battaglia”. [post_title] => Michelin Uptis: lo pneumatico senza aria [VIDEO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => michelin-uptis-lo-pneumatico-senza-aria-video [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-06-05 12:31:37 [post_modified_gmt] => 2019-06-05 10:31:37 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=634029 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Michelin Uptis: lo pneumatico senza aria [VIDEO]

Può resistere anche ai chiodi sulla carreggiata

Michelin Uptis è il nuovo concept di uno pneumatico senza aria e, dunque, più resistente e duraturo nel tempo. E' stato studiato assieme a General Motors ed il suo arrivo in commercio è previsto per il 2024, dopo numerosi test.
Michelin Uptis: lo pneumatico senza aria [VIDEO]

Michelin Uptis è un nuovo pneumatico senza aria per auto. E’ un concept, al momento, frutto della partnership tra l’azienda francese e General Motors, ma c’è già un obiettivo: farla entrare in commercio nel 2024, dopo aver effettuato tutti i necessari test. Si tratta di un modello pensato principalmente per la mobilità elettrica e, grazie alla nuova tecnologia, sarà molto più longeva.

Le caratteristiche di Michelin Uptis

Entrando un po’ più nel dettaglio, questi pneumatici sono più resistenti rispetto a quelli classici ad aria compressa: in particolari ai danneggiamenti sulla strada ed ai livelli di pressione inadeguata. Nella simulazione mostrata dalla casa francese, infatti, la gomma esce indenne ad una serie di chiodi sulla carreggiata, potendo continuare a circolare in sicurezza.

Inoltre, questo prodotto è connesso, stampabile in 3D e potrà essere ricostruito fino a sei volte, contro le 2-3 di media degli pneumatici attualmente disponibili. Dunque, la longevità delle Michelin Uptis le renderà ad impatto ambientale ridotto.

Michelin Uptis ed i test

Come dicevamo, tuttavia, serviranno ancora un po’ di anni prima di vederle effettivamente sulle strade. Michelin e General Motors, infatti, stanno effettuando numerosi test con le Chevrolet Bolt EV e, a partire dalla fine del 2019, le Michelin Uptis saranno messe alla prova su una flotta nel Michigan.

Michelin e la sostituzione anticipata degli pneumatici

Con Michelin Uptis potrà essere risolto, o quanto meno ridotto, il problema della sostituzione anticipata degli pneumatici. Un tema su cui il marchio francese si sa battendo e dal quale è nato anche il nuovo progetto #Madetolast, presentato la scorsa settimana a Milano.

“La sostituzione anticipata degli pneumatici, non arrivando ai limiti di legge, è uno spreco ed anche una spesa – le parole di Marco Do, direttore della comunicazione di Michelin Italia – E’ per questo ci impegniamo in questa battaglia”.

Michelin Uptis: lo pneumatico senza aria [VIDEO]
4.5 (90%) 2 votes
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati