WP_Post Object ( [ID] => 634671 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-06-06 13:09:05 [post_date_gmt] => 2019-06-06 11:09:05 [post_content] => I monopattini elettrici possono circolare sulle strade italiane, così come hoverboard, segway e monowheel. Il ministro Danilo Toninelli, infatti, ha firmato il decreto per rendere attuativa la norma presente nella Legge di Bilancio 2019, aprendo così alla sperimentazione nelle città del nostro Paese. Ma secondo alcune norme ben precise, con diverse modalità a seconda del mezzo. “Si tratta di un importante passo in avanti verso una mobilità veramente green – il commento del ministro del Movimento 5 Stelle sul proprio profilo Facebook - e verso un concetto di trasporto cittadino intermodale che permetta a chiunque di scegliere anche mezzi sostenibili alternativi per spostarsi sul tragitto casa-scuola-lavoro”.

Le norme di circolazione per monopattini e altri mezzi

Saranno i comuni a dover richiedere il via libera per procedere con la sperimentazione (da uno a due anni) e, per ottenerla, servirà installare l’apposita segnaletica stradale e fare anche una campagna di informazione dedicata, soprattutto nelle zone più trafficate. Entrando nel dettaglio del decreto, monowheel e hoverboard potranno circolare solo sulle aree pedonali ad una velocità massima di 6 km/h. Mentre monopattini elettrici e segway, oltre a queste aree, potranno anche circolare su percorsi pedonali, piste ciclabili, zone a 30 km/h e strade con limite di velocità a 30 km/h, ma con una velocità massima di 20 km/h.

Le caratteristiche di monopattini e segway

La normativa prevede anche alcune caratteristiche tecniche dei mezzi, come un regolatore di velocità, in base ai limiti previsti. I monopattini e segway, infatti, dovranno avere un selettore per poter impostare i 6 km/h di velocità massima quando circolano in un’area pedonale, oppure i 20 km/h nelle altre aree in cui è ammessa la circolazione. [post_title] => Monopattini elettrici: ok del Governo, possono circolare su strada [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => monopattini-elettrici-hoverboard-segway-monowheel-su-strada-legge-normativa-decreto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-06-06 13:09:05 [post_modified_gmt] => 2019-06-06 11:09:05 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=634671 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Monopattini elettrici: ok del Governo, possono circolare su strada

Via libera anche a monowheel, hoverboard e segway

E' stato firmato il decreto per regolamentare la circolazione stradale della micromobilità elettrica, comprendente monopattini, monowheel, hoverboard e segway. Toccherà ai comuni richiedere l'autorizzazione per la sperimentazione.
Monopattini elettrici: ok del Governo, possono circolare su strada

I monopattini elettrici possono circolare sulle strade italiane, così come hoverboard, segway e monowheel. Il ministro Danilo Toninelli, infatti, ha firmato il decreto per rendere attuativa la norma presente nella Legge di Bilancio 2019, aprendo così alla sperimentazione nelle città del nostro Paese. Ma secondo alcune norme ben precise, con diverse modalità a seconda del mezzo.

“Si tratta di un importante passo in avanti verso una mobilità veramente green – il commento del ministro del Movimento 5 Stelle sul proprio profilo Facebook – e verso un concetto di trasporto cittadino intermodale che permetta a chiunque di scegliere anche mezzi sostenibili alternativi per spostarsi sul tragitto casa-scuola-lavoro”.

Le norme di circolazione per monopattini e altri mezzi

Saranno i comuni a dover richiedere il via libera per procedere con la sperimentazione (da uno a due anni) e, per ottenerla, servirà installare l’apposita segnaletica stradale e fare anche una campagna di informazione dedicata, soprattutto nelle zone più trafficate.

Entrando nel dettaglio del decreto, monowheel e hoverboard potranno circolare solo sulle aree pedonali ad una velocità massima di 6 km/h. Mentre monopattini elettrici e segway, oltre a queste aree, potranno anche circolare su percorsi pedonali, piste ciclabili, zone a 30 km/h e strade con limite di velocità a 30 km/h, ma con una velocità massima di 20 km/h.

Le caratteristiche di monopattini e segway

La normativa prevede anche alcune caratteristiche tecniche dei mezzi, come un regolatore di velocità, in base ai limiti previsti. I monopattini e segway, infatti, dovranno avere un selettore per poter impostare i 6 km/h di velocità massima quando circolano in un’area pedonale, oppure i 20 km/h nelle altre aree in cui è ammessa la circolazione.

Monopattini elettrici: ok del Governo, possono circolare su strada
3.5 (70%) 2 votes
Leggi altri articoli in Circolazione stradale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati