WP_Post Object ( [ID] => 634901 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-06-07 12:33:25 [post_date_gmt] => 2019-06-07 10:33:25 [post_content] => La Seat Leon si avvicina alla sua quarta generazione, il cui debutto è atteso il prossimo mese di settembre al Salone di Francoforte 2019, seppur non ci sia stata ancora una conferma ufficiale sulla data. La vettura della casa spagnola, tuttavia, riceverà anche la versione più sportiva, con il neonato brand Cupra. Servirà, però, attendere ancora un po’ per vedere questo modello nella veste definitiva: è atteso per la fine 2020, con arrivo sul mercato ad inizio 2021.

La Cupra Leon sarà ibrida plug-in

Non ci sono ancora troppe notizie su questo modello, se non che verrà proposto con motorizzazione ibrida plug-in. E’ stato Luca De Meo, amministratore delegato Seat, a confermare questa notizia, parlando di circa 250 cavalli di potenza per il powertrain ed emissioni di CO2 inferiori a 50 g/km. La Cupra Formentor, presentata all’ultimo Salone di Ginevra nella sua versione concept, aveva appunto un motore benzina ibrido plug-in, con una potenza di 245 cavalli, abbinato al cambio DSG a doppia frizione, con la possibilità di percorrere fino a 50 chilometri in modalità esclusivamente elettrica, nel nuovo ciclo WLTP.

Uno sguardo alla Cupra Leon 2021

Come dicevamo, manca ancora circa un anno e mezzo alla presentazione della Cupra Leon e, dunque, il prototipo pizzicato dal nostro fotografo è ancora pesantemente camuffato. Tuttavia, possiamo notare alcuni particolari sportivi, su questa vettura: le pinze freno Brembo rosse sulle ruote anteriori così come il doppio scarico nel posteriore. Siamo ancora lontani dalla versione definitiva e per avere un’idea più precisa di come sarà questa versione a prestazioni più alte, servirà attendere nuove foto spia ed indiscrezioni, avvicinandosi sempre più al debutto. [post_title] => Cupra Leon: arriverà alla fine del 2020 [FOTO SPIA] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => cupra-leon-caratteristiche-foto-motori-prezzi-uscita-prova [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-06-07 12:33:25 [post_modified_gmt] => 2019-06-07 10:33:25 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=634901 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Cupra Leon: arriverà alla fine del 2020 [FOTO SPIA]

Sarà proposta con motorizzazione ibrida plug-in

La Cupra Leon sarà la versione hot della Seat Leon e sta effettuando i classici test su strada, anche se la presentazione dovrebbe avvenire solamente negli ultimi mesi del 2020. Avrà una motorizzazione ibrida plug-in.

La Seat Leon si avvicina alla sua quarta generazione, il cui debutto è atteso il prossimo mese di settembre al Salone di Francoforte 2019, seppur non ci sia stata ancora una conferma ufficiale sulla data. La vettura della casa spagnola, tuttavia, riceverà anche la versione più sportiva, con il neonato brand Cupra. Servirà, però, attendere ancora un po’ per vedere questo modello nella veste definitiva: è atteso per la fine 2020, con arrivo sul mercato ad inizio 2021.

La Cupra Leon sarà ibrida plug-in

Non ci sono ancora troppe notizie su questo modello, se non che verrà proposto con motorizzazione ibrida plug-in. E’ stato Luca De Meo, amministratore delegato Seat, a confermare questa notizia, parlando di circa 250 cavalli di potenza per il powertrain ed emissioni di CO2 inferiori a 50 g/km.

La Cupra Formentor, presentata all’ultimo Salone di Ginevra nella sua versione concept, aveva appunto un motore benzina ibrido plug-in, con una potenza di 245 cavalli, abbinato al cambio DSG a doppia frizione, con la possibilità di percorrere fino a 50 chilometri in modalità esclusivamente elettrica, nel nuovo ciclo WLTP.

Uno sguardo alla Cupra Leon 2021

Come dicevamo, manca ancora circa un anno e mezzo alla presentazione della Cupra Leon e, dunque, il prototipo pizzicato dal nostro fotografo è ancora pesantemente camuffato. Tuttavia, possiamo notare alcuni particolari sportivi, su questa vettura: le pinze freno Brembo rosse sulle ruote anteriori così come il doppio scarico nel posteriore.

Siamo ancora lontani dalla versione definitiva e per avere un’idea più precisa di come sarà questa versione a prestazioni più alte, servirà attendere nuove foto spia ed indiscrezioni, avvicinandosi sempre più al debutto.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati