WP_Post Object ( [ID] => 634894 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-06-07 11:52:45 [post_date_gmt] => 2019-06-07 09:52:45 [post_content] => La Skoda Superb va a rinnovare la flotta della Polizia Stradale. Sono 21 gli esemplari della wagon del marchio boemo che sono state consegnate agli agenti della Polstrada per i servizi di vigilanza sull'Austostrada A22 Modena-Brennero. 

Le assegnazioni delle nuove Skoda Superb

Le 21 Skoda Superb per la Polizia Stradale sono equipaggiate con il motore turbodiesel TDI da 2.0 litri che eroga 190 CV di potenza ed è abbinato al sistema di trazione integrale. La Superb 2.0 TDI 4x4 raggiunge una velocità massima di 221 chilometri orari. Le vetture della Freccia Alata, che opereranno in Emilia-Romagna, Lombardia, Veneto e Trentino Alto Adige, sono assegnate nello specifico alla Sottosezione della Polizia Stradale di Modena Nord del Compartimento per l'Emilia Romagna, alla Sezione di Mantova del Compartimento per la Lombardia, alla Sottosezione di Verona Sud del Compartimento per il Veneto e, infine, alla Sottosezione di Vipiteno e Trento del Compartimento per il Trentino Alto Adige.

Sostituiscono la precedente flotta

Caratterizzate dalla livrea biancoazzura d'ordinanza della Polizia, la 21 nuove Skoda Superb manderanno in pensione le altrettante auto che hanno fatto il loro ingresso in flotta tra il 2013 e il 2015, e che dopo aver svolto il loro onorato servizio hanno raggiunto il limite d'esercizio. Solo nel 2018 sono stati più di due milioni, per la precisione 2.220.397, i chilometri percorsi dalla Polizia Stradale sulla A22, con oltre 14.000 violazioni contestate. [post_title] => Skoda Superb: flotta di 21 esemplari consegnata alla Polizia Stradale [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => skoda-superb-polizia-stradale [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-06-07 11:52:45 [post_modified_gmt] => 2019-06-07 09:52:45 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=634894 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Skoda Superb: flotta di 21 esemplari consegnata alla Polizia Stradale

Con motore turbodiesel 2.0 TDI da 190 CV e trazione integrale

21 Skoda Superb 2.0 TDI 4x4 rinnovano la flotta della Polizia Stradale per i servizi di vigilanza sull'Autostrada A22 Modena-Brennero.
Skoda Superb: flotta di 21 esemplari consegnata alla Polizia Stradale

La Skoda Superb va a rinnovare la flotta della Polizia Stradale. Sono 21 gli esemplari della wagon del marchio boemo che sono state consegnate agli agenti della Polstrada per i servizi di vigilanza sull’Austostrada A22 Modena-Brennero. 

Le assegnazioni delle nuove Skoda Superb

Le 21 Skoda Superb per la Polizia Stradale sono equipaggiate con il motore turbodiesel TDI da 2.0 litri che eroga 190 CV di potenza ed è abbinato al sistema di trazione integrale. La Superb 2.0 TDI 4×4 raggiunge una velocità massima di 221 chilometri orari.

Le vetture della Freccia Alata, che opereranno in Emilia-Romagna, Lombardia, Veneto e Trentino Alto Adige, sono assegnate nello specifico alla Sottosezione della Polizia Stradale di Modena Nord del Compartimento per l’Emilia Romagna, alla Sezione di Mantova del Compartimento per la Lombardia, alla Sottosezione di Verona Sud del Compartimento per il Veneto e, infine, alla Sottosezione di Vipiteno e Trento del Compartimento per il Trentino Alto Adige.

Sostituiscono la precedente flotta

Caratterizzate dalla livrea biancoazzura d’ordinanza della Polizia, la 21 nuove Skoda Superb manderanno in pensione le altrettante auto che hanno fatto il loro ingresso in flotta tra il 2013 e il 2015, e che dopo aver svolto il loro onorato servizio hanno raggiunto il limite d’esercizio. Solo nel 2018 sono stati più di due milioni, per la precisione 2.220.397, i chilometri percorsi dalla Polizia Stradale sulla A22, con oltre 14.000 violazioni contestate.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati