WP_Post Object ( [ID] => 635101 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-06-10 09:54:51 [post_date_gmt] => 2019-06-10 07:54:51 [post_content] => Hyundai con il calcio femminile. La casa coreana è sponsor della Fifa Women’s World Cup, iniziata lo scorso weekend ed in programma fino al prossimo 7 luglio, quando a Lione verrà eletta la squadra regina iridata. La partnership consiste nella fornitura di 96 auto per gli spostamenti, ma anche molte iniziative per coinvolgere tifosi ed appassionati, fino alla Fan Experience. "Con la campagna ‘True Passion’ Hyundai desidera confermare il suo impegno di lunga data nei confronti dello sport e nella valorizzazione delle capacità delle donne in tutto il mondo – ha dichiarato Wonhong Cho, Vice Presidente Esecutivo e Chief Marketing Officer di Hyundai - Continueremo ad impegnarci come azienda nella difesa di questi valori".

Hyundai ed i Mondiali femminili

Entrando più nel dettaglio, Hyundai fornirà appunto le auto per la logistica e gli spostamenti dei membri e degli ospiti della Fifa, con i modelli di maggior successo, come Santa Fe, Tucson e Kona. Mentre per i tifosi ci saranno contenuti digitali esclusivi e iniziative speciali come come il “Match Predictor” e il “Hyundai Goal of the Tournament”, che permetteranno ai tifosi rispettivamente di provare a prevedere risultati e statistiche delle partite e votare il proprio gol preferito. Inoltre, durante la finale e le semifinali, una FIFA Fan Experience Area prenderà vita fuori dal Parc Olympique Lyonnais, lo stadio di Lione: qui i tifosi potranno cimentarsi in giochi a tema calcistico, scattare foto e selfie, e scoprire da vicino i modelli del brand.

Il Mondiale femminile di calcio

Il campionato mondiale di calcio femminile è giunto alla sua ottava edizione e si tiene ogni quattro anni, dopo il debutto in Cina nel 1991. Quest’anno sono 24 le nazionali partecipanti: Australia, Cina, Giappone, Corea del Sud, Thailandia, Camerun, Nigeria, Sudafrica, Canada, Giamaica, Stati Uniti, Argentina, Brasile, Cile, Nuova Zelanda, Inghilterra, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Norvegia, Scozia, Spagna e Svezia. Anche in Italia c’è grande interesse per questa manifestazione, a cui la nostra nazionale partecipa per la prima volta dopo 20 anni, con prime pagine conquistate dei giornali sportivi, soprattutto dopo il successo all’ultimo minuto di ieri contro l’Australia nella gara d’esordio. [post_title] => Hyundai: partner e sponsor dei Mondiali femminili di calcio [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => hyundai-partner-e-sponsor-dei-mondiali-femminili-di-calcio [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-06-10 09:54:51 [post_modified_gmt] => 2019-06-10 07:54:51 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=635101 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Hyundai: partner e sponsor dei Mondiali femminili di calcio

Fornite auto e iniziative per i tifosi

Hyundai è partner della Fifa per i Mondiali femminili di calcio, in programma fino al prossimo 7 luglio in Francia. La casa coreana ha fornito 96 auto e promuove tante iniziative per i tifosi sia online che presenti alle partite.
Hyundai: partner e sponsor dei Mondiali femminili di calcio

Hyundai con il calcio femminile. La casa coreana è sponsor della Fifa Women’s World Cup, iniziata lo scorso weekend ed in programma fino al prossimo 7 luglio, quando a Lione verrà eletta la squadra regina iridata. La partnership consiste nella fornitura di 96 auto per gli spostamenti, ma anche molte iniziative per coinvolgere tifosi ed appassionati, fino alla Fan Experience.

“Con la campagna ‘True Passion’ Hyundai desidera confermare il suo impegno di lunga data nei confronti dello sport e nella valorizzazione delle capacità delle donne in tutto il mondo – ha dichiarato Wonhong Cho, Vice Presidente Esecutivo e Chief Marketing Officer di Hyundai – Continueremo ad impegnarci come azienda nella difesa di questi valori”.

Hyundai ed i Mondiali femminili

Entrando più nel dettaglio, Hyundai fornirà appunto le auto per la logistica e gli spostamenti dei membri e degli ospiti della Fifa, con i modelli di maggior successo, come Santa Fe, Tucson e Kona. Mentre per i tifosi ci saranno contenuti digitali esclusivi e iniziative speciali come come il “Match Predictor” e il “Hyundai Goal of the Tournament”, che permetteranno ai tifosi rispettivamente di provare a prevedere risultati e statistiche delle partite e votare il proprio gol preferito.

Inoltre, durante la finale e le semifinali, una FIFA Fan Experience Area prenderà vita fuori dal Parc Olympique Lyonnais, lo stadio di Lione: qui i tifosi potranno cimentarsi in giochi a tema calcistico, scattare foto e selfie, e scoprire da vicino i modelli del brand.

Il Mondiale femminile di calcio

Il campionato mondiale di calcio femminile è giunto alla sua ottava edizione e si tiene ogni quattro anni, dopo il debutto in Cina nel 1991. Quest’anno sono 24 le nazionali partecipanti: Australia, Cina, Giappone, Corea del Sud, Thailandia, Camerun, Nigeria, Sudafrica, Canada, Giamaica, Stati Uniti, Argentina, Brasile, Cile, Nuova Zelanda, Inghilterra, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Norvegia, Scozia, Spagna e Svezia.

Anche in Italia c’è grande interesse per questa manifestazione, a cui la nostra nazionale partecipa per la prima volta dopo 20 anni, con prime pagine conquistate dei giornali sportivi, soprattutto dopo il successo all’ultimo minuto di ieri contro l’Australia nella gara d’esordio.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati