WP_Post Object ( [ID] => 635317 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-06-11 10:17:40 [post_date_gmt] => 2019-06-11 08:17:40 [post_content] => La Mercedes GLB è stata ufficialmente presentata dalla Casa della Stella che alza così il velo dal nuovo SUV compatto a 7 posti che si piazza come proposta intermedia tra la più piccola GLA e la più grande GLC. La Mercedes GLB misura in lunghezza 4,63 metri, 20 cm in più della GLA e solo 3 cm in meno rispetto alla GLC, le cui dimensioni esterne sono simili. Prodotta negli impianti Mercedes in Messico e a Pechino (per il mercato cinese), la GLB sarà lanciata sul mercato italiano nella parte finale del 2019.

Più spaziosa di una Classe B, con due sedili aggiuntivi richiudibili

Realizzata sulla stessa piattaforma della Classe B, la Mercedes GLB offre un passo di 2.829 mm, vale a dire 10 cm in più rispetto alla berlina. Ne deriva maggior abitabilità al suo interno, oltre ad offrire più spazio per passeggeri e bagagli. Il nuovo SUV di Mercedes permette infatti di disporre di un layout dell'abitacolo a 7 posti, grazie alla terza fila con due sedili aggiuntivi richiudibili nel vano bagaglio che, come afferma la Casa tedesca, possono ospitare comodamente persone alte fino a 1,68 metri. Sulla GLB a 5 posti il bagagliaio offre un volume di carico di 560 litri, che diventano 739 spostando in avanti il divano posteriore (che può scorrere fino a 140 mm), per arrivare fino ad un massimo di 1.755 litri abbattendo gli schienali dei sedili posteriori.

Motori

Capitolo motori. La Mercedes GLB si propone inizialmente con motori turbo quattro cilindri, benzina e diesel, abbinabili con due cambi automatici doppia frizione e scegliendo fra trazione anteriore o integrale. La gamma benzina si compone del 1.3 turbo da 163 CV e 250 Nm, che spinge la GLB 200, con il cambio automatico a 7 marce 7G-DCT, e quello da 224 CV e 350 Nm, sotto il cofano della GLB 250, dotata di cambio 8G-DCT a 8 rapporti e di trazione integrale 4Matic. Sul versante diesel troviamo il 2.0 litri turbo, associato sempre alla trasmissione automatica a 8 velocità, declinato in due livelli di potenza: 150 CV e 320 Nm per la GLB 200 d e 190 CV e 400 Nm per la GLB 220 d, quest'ultima con trazione integrale 4Matic. Per quanto riguarda le prestazioni queste vanno dalla versione più lenta, la GLB 200 d, che scatta da 0-100 km/h in 9,3 secondi e raggiunge i 201 km/h di velocità massima, alla più veloce, la top di gamma GLB 250 4Matic, che vanta uno sprint 0-100 km/h compiuto in 6,9 secondi e una velocità di punta di 236 km/h. La Mercedes GLB dichiara consumi che spaziano dai 4,9-5 l/100 km delle varianti diesel ai 6-6,2 l/100 km della 200 fino ad arrivare ai 7,2-7,4 l/100 km della 250 4Matic.

Infotainment MBUX e Energizing Coach

All'interno della Mercedes GLB troviamo tutta la tecnologia più recente della Stella a partire ovviamente dall'infotainment MBUX con doppio display e comandi vocali. A tutto questo si affiancano numerose dotazioni di assistenza alla guida, come il cruise control adattivo Distronic abbinabile al sistema di mantenimento della corsia. L'abitacolo della Mercedes GLB può essere arricchito a richiesta con l'Energizing Coach, la tecnologia che punta a incrementare il benessere a bordo sulla base del livello di stress del guidatore, rilevato grazie al collegamento wireless con gli smartwatch compatibili. Su tali dati la vettura regola le funzioni di massaggio dei sedili, l'illuminazione interna, il climatizzatore e l'impianto audio.

Pronta anche per l'off-road

La Mercedes GLB non disdegna il fuoristrada anche grazie al sistema di trazione integrale che offre tre differenti impostazioni di utilizzo: Offroad, che ripartisce la coppia tra i due assi in maniera equa 50 e 50, Sport, che indirizza il 70% della coppia sull'asse anteriore e Eco/Comfort che ha una ripartizione 80:20. Inoltre grazie al pacchetto tecnico Offroad la Mercedes GLB si arricchisce del Downhill Speed Regulation, che regola la velocità in discesa tra 2 e 18 km/h, della specifica modalità di guida per il fuoristrada che prevede la regolazione di Abs e potenza del motore, e delle indicazioni specifiche visualizzate sullo schermo dell'infotainment. [post_title] => Mercedes GLB: svelato il nuovo SUV compatto a 7 posti della Stella [FOTO e VIDEO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mercedes-glb-2019-gamma-motori-dimensioni-prezzo-foto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-06-11 10:19:37 [post_modified_gmt] => 2019-06-11 08:19:37 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=635317 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mercedes GLB: svelato il nuovo SUV compatto a 7 posti della Stella [FOTO e VIDEO]

Arriverà sul mercato italiano entro la fine dell'anno

La Mercedes GLB si presenta svelando forme e caratteristiche tecniche. Dimensioni esterne compatte e spazioso abitacolo, anche a 7 posti, sono il mix con cui il nuovo SUV della Stella strizza l'occhio alle famiglie.

La Mercedes GLB è stata ufficialmente presentata dalla Casa della Stella che alza così il velo dal nuovo SUV compatto a 7 posti che si piazza come proposta intermedia tra la più piccola GLA e la più grande GLC.

La Mercedes GLB misura in lunghezza 4,63 metri, 20 cm in più della GLA e solo 3 cm in meno rispetto alla GLC, le cui dimensioni esterne sono simili. Prodotta negli impianti Mercedes in Messico e a Pechino (per il mercato cinese), la GLB sarà lanciata sul mercato italiano nella parte finale del 2019.

Più spaziosa di una Classe B, con due sedili aggiuntivi richiudibili

Realizzata sulla stessa piattaforma della Classe B, la Mercedes GLB offre un passo di 2.829 mm, vale a dire 10 cm in più rispetto alla berlina. Ne deriva maggior abitabilità al suo interno, oltre ad offrire più spazio per passeggeri e bagagli. Il nuovo SUV di Mercedes permette infatti di disporre di un layout dell’abitacolo a 7 posti, grazie alla terza fila con due sedili aggiuntivi richiudibili nel vano bagaglio che, come afferma la Casa tedesca, possono ospitare comodamente persone alte fino a 1,68 metri. Sulla GLB a 5 posti il bagagliaio offre un volume di carico di 560 litri, che diventano 739 spostando in avanti il divano posteriore (che può scorrere fino a 140 mm), per arrivare fino ad un massimo di 1.755 litri abbattendo gli schienali dei sedili posteriori.

Motori

Capitolo motori. La Mercedes GLB si propone inizialmente con motori turbo quattro cilindri, benzina e diesel, abbinabili con due cambi automatici doppia frizione e scegliendo fra trazione anteriore o integrale. La gamma benzina si compone del 1.3 turbo da 163 CV e 250 Nm, che spinge la GLB 200, con il cambio automatico a 7 marce 7G-DCT, e quello da 224 CV e 350 Nm, sotto il cofano della GLB 250, dotata di cambio 8G-DCT a 8 rapporti e di trazione integrale 4Matic.

Sul versante diesel troviamo il 2.0 litri turbo, associato sempre alla trasmissione automatica a 8 velocità, declinato in due livelli di potenza: 150 CV e 320 Nm per la GLB 200 d e 190 CV e 400 Nm per la GLB 220 d, quest’ultima con trazione integrale 4Matic. Per quanto riguarda le prestazioni queste vanno dalla versione più lenta, la GLB 200 d, che scatta da 0-100 km/h in 9,3 secondi e raggiunge i 201 km/h di velocità massima, alla più veloce, la top di gamma GLB 250 4Matic, che vanta uno sprint 0-100 km/h compiuto in 6,9 secondi e una velocità di punta di 236 km/h.

La Mercedes GLB dichiara consumi che spaziano dai 4,9-5 l/100 km delle varianti diesel ai 6-6,2 l/100 km della 200 fino ad arrivare ai 7,2-7,4 l/100 km della 250 4Matic.

Infotainment MBUX e Energizing Coach

All’interno della Mercedes GLB troviamo tutta la tecnologia più recente della Stella a partire ovviamente dall’infotainment MBUX con doppio display e comandi vocali. A tutto questo si affiancano numerose dotazioni di assistenza alla guida, come il cruise control adattivo Distronic abbinabile al sistema di mantenimento della corsia. L’abitacolo della Mercedes GLB può essere arricchito a richiesta con l’Energizing Coach, la tecnologia che punta a incrementare il benessere a bordo sulla base del livello di stress del guidatore, rilevato grazie al collegamento wireless con gli smartwatch compatibili. Su tali dati la vettura regola le funzioni di massaggio dei sedili, l’illuminazione interna, il climatizzatore e l’impianto audio.

Pronta anche per l’off-road

La Mercedes GLB non disdegna il fuoristrada anche grazie al sistema di trazione integrale che offre tre differenti impostazioni di utilizzo: Offroad, che ripartisce la coppia tra i due assi in maniera equa 50 e 50, Sport, che indirizza il 70% della coppia sull’asse anteriore e Eco/Comfort che ha una ripartizione 80:20. Inoltre grazie al pacchetto tecnico Offroad la Mercedes GLB si arricchisce del Downhill Speed Regulation, che regola la velocità in discesa tra 2 e 18 km/h, della specifica modalità di guida per il fuoristrada che prevede la regolazione di Abs e potenza del motore, e delle indicazioni specifiche visualizzate sullo schermo dell’infotainment.

Mercedes GLB: svelato il nuovo SUV compatto a 7 posti della Stella [FOTO e VIDEO]
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati