WP_Post Object ( [ID] => 635456 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-06-11 11:31:46 [post_date_gmt] => 2019-06-11 09:31:46 [post_content] => Nel segmento della hatchback più veloci e performanti gli appassionati devono "accontentarsi" di vetture dotate di propulsori che erogano potenze attorno a circa 200 cavalli, come ad esempio quelli proposi da modelli come Renault Clio RS, Ford Fiesta ST e Volkswagen Polo GTI. 

Più di 300 CV

Nel giro di qualche mese però ad alzare notevolmente il livello della competizione arriverà la nuova Mini John Cooper Works GP. Quella che sarà la Mini più potente e veloce di sempre, dovrebbe montare sotto il cofano un motore quattro cilindri turbo da 2.0 litri che eroga oltre 300 CV di potenza.

Accorgimenti aerodinamici

Destinata a diventare il canto del cigno dell'attuale generazione della compatta britannica, la vettura di serie è già stata prefigurata un paio d'anni fa dalla Mini JCW GP Concept. Rispetto al prototipo ci si attende che la versione di produzione della nuova Mini JCW GP proponga delle migliorie aerodinamiche come i parafanghi estesi, la griglia aggiornata, un grintoso diffusore posteriore con doppi terminali di scarico integrati in posizione centrale e un generoso alettone montato sul tetto.

Interni proiettati alle performance

Gli interni della Mini JCW GP 2020 avranno sedili anteriori sportivi e un display digitale al posto del contagiri nel quadro strumenti. L'ambiente dell'abitacolo punterà sulla sportività, con la vettura che potrebbe anche offrire la possibilità a richiesta di rimuovere completamente il divano posteriore per rendere l'auto ancora più leggera, agile e dinamica.

Solo 3.000 pezzi, probabile debutto al Salone di Francoforte 2019

La nuova Mini JCW GP sarà prodotta in serie limitata di sole 3.000 unità. La vettura, che potrebbe debuttare a settembre in occasione del Salone di Francoforte 2019, nel frattempo sta portando avanti i collaudi anche sulla pista del Nurburgring, come quelli che sono stati filmati dal recente video spia postato qui sopra. Credit video: Youtube / Automotive Mike [post_title] => Mini John Cooper Works GP 2020: pronta ad alzare il livello tra le hatchback più potenti [VIDEO SPIA] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mini-john-cooper-works-gp-2020-jcw-gp [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-06-11 11:33:07 [post_modified_gmt] => 2019-06-11 09:33:07 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=635456 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mini John Cooper Works GP 2020: pronta ad alzare il livello tra le hatchback più potenti [VIDEO SPIA]

La compatta sportiva è attesa con oltre 300 CV nel motore

La nuova Mini John Cooper Works GP, che avrà una potenza superiore ai 300 CV, prosegue i test al Nurburgring in vista di un debutto che potrebbe avvenire al Salone di Francoforte 2019 in programma a settembre.
Mini John Cooper Works GP 2020: pronta ad alzare il livello tra le hatchback più potenti [VIDEO SPIA]

Nel segmento della hatchback più veloci e performanti gli appassionati devono “accontentarsi” di vetture dotate di propulsori che erogano potenze attorno a circa 200 cavalli, come ad esempio quelli proposi da modelli come Renault Clio RS, Ford Fiesta ST e Volkswagen Polo GTI. 

Più di 300 CV

Nel giro di qualche mese però ad alzare notevolmente il livello della competizione arriverà la nuova Mini John Cooper Works GP. Quella che sarà la Mini più potente e veloce di sempre, dovrebbe montare sotto il cofano un motore quattro cilindri turbo da 2.0 litri che eroga oltre 300 CV di potenza.

Accorgimenti aerodinamici

Destinata a diventare il canto del cigno dell’attuale generazione della compatta britannica, la vettura di serie è già stata prefigurata un paio d’anni fa dalla Mini JCW GP Concept. Rispetto al prototipo ci si attende che la versione di produzione della nuova Mini JCW GP proponga delle migliorie aerodinamiche come i parafanghi estesi, la griglia aggiornata, un grintoso diffusore posteriore con doppi terminali di scarico integrati in posizione centrale e un generoso alettone montato sul tetto.

Interni proiettati alle performance

Gli interni della Mini JCW GP 2020 avranno sedili anteriori sportivi e un display digitale al posto del contagiri nel quadro strumenti. L’ambiente dell’abitacolo punterà sulla sportività, con la vettura che potrebbe anche offrire la possibilità a richiesta di rimuovere completamente il divano posteriore per rendere l’auto ancora più leggera, agile e dinamica.

Solo 3.000 pezzi, probabile debutto al Salone di Francoforte 2019

La nuova Mini JCW GP sarà prodotta in serie limitata di sole 3.000 unità. La vettura, che potrebbe debuttare a settembre in occasione del Salone di Francoforte 2019, nel frattempo sta portando avanti i collaudi anche sulla pista del Nurburgring, come quelli che sono stati filmati dal recente video spia postato qui sopra.

Credit video: Youtube / Automotive Mike

Mini John Cooper Works GP 2020: pronta ad alzare il livello tra le hatchback più potenti [VIDEO SPIA]
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati