WP_Post Object ( [ID] => 633643 [post_author] => 84 [post_date] => 2019-06-12 16:26:20 [post_date_gmt] => 2019-06-12 14:26:20 [post_content] =>

Audi A3 Sportback g-tron a metano

Guidare in modo divertente e senza spendere un capitale in carburante, è davvero possibile abbinare questi due elementi? Secondo Audi si, ecco perché la casa dei Quattro Anelli ci ha invitato a provare la nuova Audi A3 Sportback g-tron 2019 con il nuovo motore 1.5 TFSI da 131 CV e 200 Nm di coppia, per mostrarci come il metano possa essere una soluzione migliore del benzina, del diesel e dell'elettrico.

Estetica

La Audi A3 Sportback g-tron 2019 sposa, per gli esterni, un'estetica che mixa linee nette e sinuose. La carrozzeria è compatta, striata da qualche nervatura presente sul cofano e sul lato, davanti troneggia la griglia esagonale che incastona il logo Audi mentre ai lati trovano posto i fari Full LED. Nella parte più inferiore ecco le prese d'aria squadrate e congiunte. La coda è meno elaborata e presenta, a partire dall'alto, lo spoiler che incastona la luce di stop, le grandi luci posteriore e una bella bombatura a livello del paraurti. La Audi A3 Sportback a metano è riconoscibile dall'esterno solo per la placchetta 'g-tron' che ritroviamo sulla coda, in più, una volta seduto dietro al volante, il quadro strumenti indicherà a sinistra il carburante restante per il metano e a destra il restante della benzina.

Interni e abitacolo

All'interno, l'abitacolo dell'Audi A3 Sportback g-tron ha un piglio più sportivo che elegante, ma questo non vuol dire che sia meno curato, anzi. Scegliendo il pacchetto Sport potremo avere il volante in stile racing, dall'ottima impugnatura e tagliato nella parte più bassa come impone la tradizione più sportiva, oltre che i sedili avvolgenti con cuciture in rilievo. Peccato che il design degli interni incominci a sentire il peso degli anni, cosi caratterizzato da bocchette per l'aria tondeggianti, di grandi dimensioni, e lo schermo dell'infotainment che esce dalla plancia. Uno stile un po' troppo retro, al momento per gli interni va forte lo stile più squadrato.

Abitabilità

Lo spazio riservato a chi siede dietro è uguale a quello delle altre Sportback, quindi con un divanetto pensato per far star comode due persone, con spazio a sufficienza di spalle, testa e gambe e la possibilità di utilizzare le bocchette dell'aria posteriori. Lo spazio per il terzo incomodo, al centro del divanetto, è davvero risicato e non scherziamo quando diciamo che la possibilità di star comodi, senza avere crampi alle gambe, è quasi nulla.

Capienza bagagliaio e autonomia

Sempre parlando di spazio, il baule vede diminuire la sua capacità rispetto alle sorelle a benzina-diesel, si passa infatti dai 380 a 280 litri (1.12o litri con il divanetto posteriore abbattuto) con le tre bombole dedicate al gas che raggiungono una capacità complessiva di 17,3 chilogrammi permettendo un'autonomia di 400 chilometri. I due serbatoi principali sono realizzati in materiale plastico rinforzato in fibra di carbonio e fibra di vetro per diminuire il peso della vettura, mentre il terzo serbatoio supplementare è costruito in acciaio. Il serbatoio riservato alla benzina ha una capienza di 9 litri.

Prova su strada, ecco come va

Sulla nuova Audi A3 g-tron 2019 non è possibile passare dalla guida a metano a quella a benzina, non c'è un commutatore e quindi si viaggerà sempre utilizzando il metano mentre il serbatoio della benzina sarà intaccato solo per l'accensione del motore. Alla guida, la Audi A3 Sportback g-tron è brillante e fluida, non si avverte nessuna vibrazione inaspettata mentre tutto l'assetto permette un handling preciso e confortevole e anche nelle guida più spinta non si sente il peso aggiunto dalle bombole del gas naturale. In autostrada, la risposta del motore è pronta già a partire dai bassi, con la coppia di 200 Nm che si fa sentire a partire dai 1.400 giri e che continua progressiva sino ai 4.000 giri. Il motore si può sfruttare fino a 5.500 giri ma è davvero inutile tirargli il collo. Il motore 1.5  TFSI è ben accompagnato dal cambio automatico S tronic (unica scelta possibile) a sette rapporti, impeccabile in ogni situazione e dai rapporti precisi e puntuali che contribuiscono a rendere i consumi contenuti.

I consumi

A tal proposito, in percorso misto il consumo medio di metano si è attestato sui  4,5 kg ogni 100 chilometri.

Prezzi e configuratore

Per portarsi a casa la nuova Audi A3 Sportback 1.5 (30) g-tron con il cambio automatico S tronic, disponibile nelle versioni A3 Sportback, Business, Sport e Admired, il vostro assegno dovrà riportare la cifra di 30.300 euro. Attenzione però, questa cifra è da ritenere valida solo fino alla fine di questo weekend, quando il prezzo salirà di 100 euro a causa dell'introduzione della radio DAB. Qui, il configuratore. [post_title] => Audi A3 Sportback g-tron a metano la PROVA su STRADA con il 1.5 TFSI 131 CV [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => audi-a3-sportback-g-tron-metano-2019-prova-prezzi-motori-uscita-allestimenti-consumi-autonomia [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-06-12 16:26:20 [post_modified_gmt] => 2019-06-12 14:26:20 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=633643 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Audi A3 Sportback g-tron a metano la PROVA su STRADA con il 1.5 TFSI 131 CV

Audi A3 Sportback g-tron a metano, ecco la nostra prova su strada

Audi A3 Sportback g-tron a metano, ecco la nostra prova su strada corredata da foto, prezzo, consumi, autonomia e configuratore
Audi A3 Sportback g-tron a metano la PROVA su STRADA con il 1.5 TFSI 131 CV

Audi A3 Sportback g-tron a metano

Guidare in modo divertente e senza spendere un capitale in carburante, è davvero possibile abbinare questi due elementi? Secondo Audi si, ecco perché la casa dei Quattro Anelli ci ha invitato a provare la nuova Audi A3 Sportback g-tron 2019 con il nuovo motore 1.5 TFSI da 131 CV e 200 Nm di coppia, per mostrarci come il metano possa essere una soluzione migliore del benzina, del diesel e dell’elettrico.

Estetica

La Audi A3 Sportback g-tron 2019 sposa, per gli esterni, un’estetica che mixa linee nette e sinuose. La carrozzeria è compatta, striata da qualche nervatura presente sul cofano e sul lato, davanti troneggia la griglia esagonale che incastona il logo Audi mentre ai lati trovano posto i fari Full LED. Nella parte più inferiore ecco le prese d’aria squadrate e congiunte. La coda è meno elaborata e presenta, a partire dall’alto, lo spoiler che incastona la luce di stop, le grandi luci posteriore e una bella bombatura a livello del paraurti. La Audi A3 Sportback a metano è riconoscibile dall’esterno solo per la placchetta ‘g-tron’ che ritroviamo sulla coda, in più, una volta seduto dietro al volante, il quadro strumenti indicherà a sinistra il carburante restante per il metano e a destra il restante della benzina.

Interni e abitacolo

All’interno, l’abitacolo dell’Audi A3 Sportback g-tron ha un piglio più sportivo che elegante, ma questo non vuol dire che sia meno curato, anzi. Scegliendo il pacchetto Sport potremo avere il volante in stile racing, dall’ottima impugnatura e tagliato nella parte più bassa come impone la tradizione più sportiva, oltre che i sedili avvolgenti con cuciture in rilievo. Peccato che il design degli interni incominci a sentire il peso degli anni, cosi caratterizzato da bocchette per l’aria tondeggianti, di grandi dimensioni, e lo schermo dell’infotainment che esce dalla plancia. Uno stile un po’ troppo retro, al momento per gli interni va forte lo stile più squadrato.

Abitabilità

Lo spazio riservato a chi siede dietro è uguale a quello delle altre Sportback, quindi con un divanetto pensato per far star comode due persone, con spazio a sufficienza di spalle, testa e gambe e la possibilità di utilizzare le bocchette dell’aria posteriori. Lo spazio per il terzo incomodo, al centro del divanetto, è davvero risicato e non scherziamo quando diciamo che la possibilità di star comodi, senza avere crampi alle gambe, è quasi nulla.

Capienza bagagliaio e autonomia

Sempre parlando di spazio, il baule vede diminuire la sua capacità rispetto alle sorelle a benzina-diesel, si passa infatti dai 380 a 280 litri (1.12o litri con il divanetto posteriore abbattuto) con le tre bombole dedicate al gas che raggiungono una capacità complessiva di 17,3 chilogrammi permettendo un’autonomia di 400 chilometri. I due serbatoi principali sono realizzati in materiale plastico rinforzato in fibra di carbonio e fibra di vetro per diminuire il peso della vettura, mentre il terzo serbatoio supplementare è costruito in acciaio. Il serbatoio riservato alla benzina ha una capienza di 9 litri.

Prova su strada, ecco come va

Sulla nuova Audi A3 g-tron 2019 non è possibile passare dalla guida a metano a quella a benzina, non c’è un commutatore e quindi si viaggerà sempre utilizzando il metano mentre il serbatoio della benzina sarà intaccato solo per l’accensione del motore. Alla guida, la Audi A3 Sportback g-tron è brillante e fluida, non si avverte nessuna vibrazione inaspettata mentre tutto l’assetto permette un handling preciso e confortevole e anche nelle guida più spinta non si sente il peso aggiunto dalle bombole del gas naturale.

In autostrada, la risposta del motore è pronta già a partire dai bassi, con la coppia di 200 Nm che si fa sentire a partire dai 1.400 giri e che continua progressiva sino ai 4.000 giri. Il motore si può sfruttare fino a 5.500 giri ma è davvero inutile tirargli il collo.

Il motore 1.5  TFSI è ben accompagnato dal cambio automatico S tronic (unica scelta possibile) a sette rapporti, impeccabile in ogni situazione e dai rapporti precisi e puntuali che contribuiscono a rendere i consumi contenuti.

I consumi

A tal proposito, in percorso misto il consumo medio di metano si è attestato sui  4,5 kg ogni 100 chilometri.

Prezzi e configuratore

Per portarsi a casa la nuova Audi A3 Sportback 1.5 (30) g-tron con il cambio automatico S tronic, disponibile nelle versioni A3 Sportback, Business, Sport e Admired, il vostro assegno dovrà riportare la cifra di 30.300 euro. Attenzione però, questa cifra è da ritenere valida solo fino alla fine di questo weekend, quando il prezzo salirà di 100 euro a causa dell’introduzione della radio DAB. Qui, il configuratore.

Audi A3 Sportback g-tron a metano la PROVA su STRADA con il 1.5 TFSI 131 CV
4.5 (90%) 2 votes
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati