WP_Post Object ( [ID] => 636023 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-06-12 16:52:29 [post_date_gmt] => 2019-06-12 14:52:29 [post_content] => Lo sciopero dei trasporti regionale di giovedì 13 giugno 2019 toccherà la Lombardia, con possibili ripercussioni su autobus, metropolitana e treni, soprattutto nel corso della mattinata. Lo stop provocherà probabilmente anche un aumento del traffico, soprattutto a Milano, con più di un pendolare costretto ad usare l’auto al posto dei mezzi pubblici, per recarsi nel luogo di lavoro. “La condizione di grave incertezza circa le risorse da destinare al settore del Trasporto Pubblico Locale a seguito del congelamento dei finanziamenti nazionali al comparto operato con Legge di Bilancio 2019 – si legge nelle motivazioni dell’agitazione - e per la mancanza di garanzie circa la clausola di salvaguardia occupazionale e di mantenimento dell’attuale qualità del servizio agli utenti garantito attraverso la contrattazione di secondo livello”.

Sciopero trasporti 13 giugno: Atm, Milano e altre linee

Atm ha comunicato che lo stop dei mezzi pubblici a Milano sarà nella fascia dalle 8.45 alle 12.45 e colpirà sia i mezzi di superficie che le metropolitane. Ma anche altre sigle saranno coinvolte: AGI si ferma dalle 8.30 alle 12.30, con possibili ritardi e cancellazioni delle linee 201, 220, 222, 230, 328, 423, 431, 433 e Callbus. Per le linee gestite da Star, l’agitazione del personale viaggiante è prevista dalle ore 8.45 alle ore 12.45, mentre a Monza le linee gestite da NET subiranno l’agitazione dalle 9 alle 11.50 per il servizio urbano, mentre quello extraurbano si fermerà dalle 8.45 alle 12.45, lo stesso orario è previsto per l’agitazione sulla funicolare Como-Brunate.

Sciopero trasporti 13 giugno: Trenord

L’agitazione colpirà anche Trenord dalle 9 alle 13. I treni Regionali e Suburbani potranno subire ritardi e variazioni e saranno coinvolti anche i collegamenti aeroportuali "Milano Cadorna/Milano Centrale/Milano P.ta Garibaldi - Malpensa Aeroporto" e "Malpensa Aeroporto - Bellinzona". Possibili ripercussioni anche per i treni delle linee: "S1" Saronno - Milano Passante - Lodi; "S2" Mariano C. - Milano Passante - Milano Rogoredo; "S9" Saronno - Seregno - Milano - Albairate; “S13" Milano Bovisa - Pavia. [post_title] => Sciopero trasporti Lombardia 13 giugno 2019: orari e informazioni [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => sciopero-trasporti-13-giugno-lombardia-milano-orari [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-06-12 16:52:29 [post_modified_gmt] => 2019-06-12 14:52:29 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=636023 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Sciopero trasporti Lombardia 13 giugno 2019: orari e informazioni

Gli stop previsti a Milano e nel resto della regione

Sciopero trasporti nella giornata di domani in Lombardia: gli orari dell'agitazione di Atm, Trenord e delle varie linee coinvolte in questo stop. Coinvolti anche i collegamenti aeroportuali per Malpensa.
Sciopero trasporti Lombardia 13 giugno 2019: orari e informazioni

Lo sciopero dei trasporti regionale di giovedì 13 giugno 2019 toccherà la Lombardia, con possibili ripercussioni su autobus, metropolitana e treni, soprattutto nel corso della mattinata. Lo stop provocherà probabilmente anche un aumento del traffico, soprattutto a Milano, con più di un pendolare costretto ad usare l’auto al posto dei mezzi pubblici, per recarsi nel luogo di lavoro.

“La condizione di grave incertezza circa le risorse da destinare al settore del Trasporto Pubblico Locale a seguito del congelamento dei finanziamenti nazionali al comparto operato con Legge di Bilancio 2019 – si legge nelle motivazioni dell’agitazione – e per la mancanza di garanzie circa la clausola di salvaguardia occupazionale e di mantenimento dell’attuale qualità del servizio agli utenti garantito attraverso la contrattazione di secondo livello”.

Sciopero trasporti 13 giugno: Atm, Milano e altre linee

Atm ha comunicato che lo stop dei mezzi pubblici a Milano sarà nella fascia dalle 8.45 alle 12.45 e colpirà sia i mezzi di superficie che le metropolitane. Ma anche altre sigle saranno coinvolte: AGI si ferma dalle 8.30 alle 12.30, con possibili ritardi e cancellazioni delle linee 201, 220, 222, 230, 328, 423, 431, 433 e Callbus.

Per le linee gestite da Star, l’agitazione del personale viaggiante è prevista dalle ore 8.45 alle ore 12.45, mentre a Monza le linee gestite da NET subiranno l’agitazione dalle 9 alle 11.50 per il servizio urbano, mentre quello extraurbano si fermerà dalle 8.45 alle 12.45, lo stesso orario è previsto per l’agitazione sulla funicolare Como-Brunate.

Sciopero trasporti 13 giugno: Trenord

L’agitazione colpirà anche Trenord dalle 9 alle 13. I treni Regionali e Suburbani potranno subire ritardi e variazioni e saranno coinvolti anche i collegamenti aeroportuali “Milano Cadorna/Milano Centrale/Milano P.ta Garibaldi – Malpensa Aeroporto” e “Malpensa Aeroporto – Bellinzona”.

Possibili ripercussioni anche per i treni delle linee: “S1” Saronno – Milano Passante – Lodi; “S2” Mariano C. – Milano Passante – Milano Rogoredo; “S9″ Saronno – Seregno – Milano – Albairate; “S13” Milano Bovisa – Pavia.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati