WP_Post Object ( [ID] => 636320 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-06-14 11:58:00 [post_date_gmt] => 2019-06-14 09:58:00 [post_content] => Fiat Chrysler Automobiles ha annunciato di aver concluso due accordi, con Enel X e con il gruppo ENGIE, per lo sviluppo di nuove soluzioni dedicate alla mobilità elettrica a sostegno della produzione e commercializzazione dei modelli ibridi plug-in ed elettrici previsti nel piano industriale del Gruppo FCA per il 2018-2022. 

Soluzioni di ricarica e tecnologia per ridurre i costi al cliente

Le due partnership, che il CEO di FCA Mike Manley descrive come ulteriori passi concreti nella creazione di un ecosistema di partner, prodotti e servizi per integrare la strategia di e-mobility del costruttore italo-americano, consentiranno ai concessionari di FCA di offrire soluzioni di ricarica e servizi innovativi dedicati a clienti privati e business. Inoltre l'intesa di FCA con Enel X ed ENGIE prevede anche lo studio e la sperimentazione di nuove tecnologie rivolte alla riduzione del costo totale di possesso dei veicoli elettrici a vantaggio del cliente finale.

Collaborazione in tutta Europa

I due partner, Enel X e ENGIE, entrambi leader mondiali nel settore energetico, lavoreranno a fianco di FCA in tutti i principali mercato europei. Enel X sarà a fianco di FCA in Italia, Spagna e Portogallo, mentre ENGIE supporterà il gruppo automobilistico in Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Danimarca, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Olanda, Polonia, Slovacchia, Svezia, Svizzera e Regno Unito.

Affiancamento nell'installazione della wallbox a casa dei clienti

L'obiettivo principale delle due partnership è l0offerta di soluzioni di ricarica in ambito privato e pubblico a sostegno della vendita della futura gamma di veicoli elettrici di FCA, tra cui la Fiat 500 elettrica e la Jeep Renegade PHEV. Grazie alla collaborazione con i due partner, FCA offrirà ai suoi clienti la possibilità di installare presso la propria abitazione uno specifico punto personalizzato (la cosiddetta wallbox) per l'ottimizzazione e la gestione intelligente della ricarica in base alle effettive necessità. In aggiunta alla ricarica delle vetture elettriche in ambito privato, ai clienti saranno anche offerte soluzioni di ricarica economiche e facilmente accessibili in ambito pubblico. FCA collaborerà con i partner allo sviluppo di applicazioni necessarie alla localizzazione dei punti di ricarica, alla prenotazione e al pagamento della ricarica.  Attraverso il supporto dei partner, inoltre, FCA proseguirà le attività di formazione ed elettrificazione di tutta la sua rete di concessionari che è già stata avviata in tutta Europa.

Progetto pilota 700 punti di ricarica Enel X per i dipendenti FCA

Nel corso dei prossimi due anni, FCA installerà circa 700 punti di ricarica Enel X presso gli stabilimenti, i centri di ricerca e i parcheggi destinati ai dipendenti in Italia, i quali potranno usufruire di queste infrastrutture per ricaricare i propri veicoli durante l'orario di lavoro. In questo contesto, FCA ed Enel X avvieranno un programma sperimentale per lo sviluppo di nuovi servizi e soluzioni di ricarica. [post_title] => FCA: doppia partnership con Enel X e gruppo ENGIE per la mobilità elettrica [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => fca-partnership-enel-x-engie-mobilita-elettrica [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-06-14 11:58:00 [post_modified_gmt] => 2019-06-14 09:58:00 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=636320 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

FCA: doppia partnership con Enel X e gruppo ENGIE per la mobilità elettrica

Si punta a sostenere la diffusione dei modelli elettrificati

FCA ha siglato due importanti partnership, con Enel X e il gruppo ENGIE, per accelerare la propria strategia di e-mobility in tutta Europa attraverso lo sviluppo di soluzioni a sostegno della diffusione dei modelli ibridi plug-in ed elettrici.
FCA: doppia partnership con Enel X e gruppo ENGIE per la mobilità elettrica

Fiat Chrysler Automobiles ha annunciato di aver concluso due accordi, con Enel X e con il gruppo ENGIE, per lo sviluppo di nuove soluzioni dedicate alla mobilità elettrica a sostegno della produzione e commercializzazione dei modelli ibridi plug-in ed elettrici previsti nel piano industriale del Gruppo FCA per il 2018-2022. 

Soluzioni di ricarica e tecnologia per ridurre i costi al cliente

Le due partnership, che il CEO di FCA Mike Manley descrive come ulteriori passi concreti nella creazione di un ecosistema di partner, prodotti e servizi per integrare la strategia di e-mobility del costruttore italo-americano, consentiranno ai concessionari di FCA di offrire soluzioni di ricarica e servizi innovativi dedicati a clienti privati e business. Inoltre l’intesa di FCA con Enel X ed ENGIE prevede anche lo studio e la sperimentazione di nuove tecnologie rivolte alla riduzione del costo totale di possesso dei veicoli elettrici a vantaggio del cliente finale.

Collaborazione in tutta Europa

I due partner, Enel X e ENGIE, entrambi leader mondiali nel settore energetico, lavoreranno a fianco di FCA in tutti i principali mercato europei. Enel X sarà a fianco di FCA in Italia, Spagna e Portogallo, mentre ENGIE supporterà il gruppo automobilistico in Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Danimarca, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Olanda, Polonia, Slovacchia, Svezia, Svizzera e Regno Unito.

Affiancamento nell’installazione della wallbox a casa dei clienti

L’obiettivo principale delle due partnership è l0offerta di soluzioni di ricarica in ambito privato e pubblico a sostegno della vendita della futura gamma di veicoli elettrici di FCA, tra cui la Fiat 500 elettrica e la Jeep Renegade PHEV. Grazie alla collaborazione con i due partner, FCA offrirà ai suoi clienti la possibilità di installare presso la propria abitazione uno specifico punto personalizzato (la cosiddetta wallbox) per l’ottimizzazione e la gestione intelligente della ricarica in base alle effettive necessità.

In aggiunta alla ricarica delle vetture elettriche in ambito privato, ai clienti saranno anche offerte soluzioni di ricarica economiche e facilmente accessibili in ambito pubblico. FCA collaborerà con i partner allo sviluppo di applicazioni necessarie alla localizzazione dei punti di ricarica, alla prenotazione e al pagamento della ricarica.  Attraverso il supporto dei partner, inoltre, FCA proseguirà le attività di formazione ed elettrificazione di tutta la sua rete di concessionari che è già stata avviata in tutta Europa.

Progetto pilota 700 punti di ricarica Enel X per i dipendenti FCA

Nel corso dei prossimi due anni, FCA installerà circa 700 punti di ricarica Enel X presso gli stabilimenti, i centri di ricerca e i parcheggi destinati ai dipendenti in Italia, i quali potranno usufruire di queste infrastrutture per ricaricare i propri veicoli durante l’orario di lavoro. In questo contesto, FCA ed Enel X avvieranno un programma sperimentale per lo sviluppo di nuovi servizi e soluzioni di ricarica.

FCA: doppia partnership con Enel X e gruppo ENGIE per la mobilità elettrica
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati