WP_Post Object ( [ID] => 636279 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-06-14 09:18:44 [post_date_gmt] => 2019-06-14 07:18:44 [post_content] => Una prima foto che sembrerebbe svelare la nuova Renault Zoe è comparsa in Rete nelle scorse ore. L'immagine che ritrae la nuova generazione della compatta elettrica della Losanga è stata pubblicata sul forum SpeaekEV ed è complicato accertarne l'autenticità, anche se tutto porta a pensare che si tratti davvero della nuova Renault Zoe.

Design con pochi ritocchi

Sappiamo che la Casa francese sta lavorando da un bel po' di tempo al nuovo modello della sua city car a emissioni zero. Soltanto qualche giorno fa, i nostri fotografi hanno immortalato un prototipo della nuova Renault Zoe, ancora pesantemente camuffato, durante i test. Le foto spia ci hanno chiarito che la nuova Zoe non avrebbe avuto un design esterno particolarmente differente da quello dell'attuale modello e questa immagine "leaked" della vettura ce lo conferma.

Frontale più aggressivo

Anche se il design non presenta aggiornamenti profondi, si possono però notare una serie di modifiche all'anteriore della Renault Zoe pensate per renderla più aggressiva e grintosa. Tra le novità ci sono i nuovi gruppi ottici con fari a LED, una nuova griglia frontale inferiore e prese d'aria ridisegnate. Si tratta di una serie di ritocchi mirati che non stravolgono il look della Renault Zoe che conosciamo.

Attese una nuova piattaforma e più autonomia

Nonostante i limitati aggiornamenti estetici, la nuova Renault Zoe subirà profonde modifiche sottopelle. La vettura adotterà una nuova architettura EV dedicata e monterà un pacco batterie più grande, intorno ai 50 kWh, che le consentirà di offrire un'autonomia di circa 400 chilometri e di poter fare il pieno di energia tramite le colonnine di ricarica rapida da 100 kW. Alcune novità ci saranno anche nella dotazione dei sistemi di assistenza alla guida, tra i quali si attende l'introduzione del Lane Keeping Assist e del cruise control attivo con funzione Stop&Go. La nuova Renault Zoe potrebbe essere svelate nelle prossime settimane, in vista del debutto in pubblico che dovrebbe avvenire a settembre, in occasione del Salone di Francoforte 2019. [post_title] => Nuova Renault Zoe 2020: è lei in questa immagine apparsa sul web? [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => nuova-renault-zoe-2020-prezzo-foto-autonomia-dimensioni [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-06-14 09:18:44 [post_modified_gmt] => 2019-06-14 07:18:44 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=636279 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Nuova Renault Zoe 2020: è lei in questa immagine apparsa sul web?

Ritocchi soft al design, frontale più grintoso

La nuova Renault Zoe potrebbe essere stata svelata "accidentalmente" in anticipo da questa immagine comparsa in Rete che mostra i ritocchi che aggiornano il frontale della city car elettrica della Losanga.
Nuova Renault Zoe 2020: è lei in questa immagine apparsa sul web?

Una prima foto che sembrerebbe svelare la nuova Renault Zoe è comparsa in Rete nelle scorse ore. L’immagine che ritrae la nuova generazione della compatta elettrica della Losanga è stata pubblicata sul forum SpeaekEV ed è complicato accertarne l’autenticità, anche se tutto porta a pensare che si tratti davvero della nuova Renault Zoe.

Design con pochi ritocchi

Sappiamo che la Casa francese sta lavorando da un bel po’ di tempo al nuovo modello della sua city car a emissioni zero. Soltanto qualche giorno fa, i nostri fotografi hanno immortalato un prototipo della nuova Renault Zoe, ancora pesantemente camuffato, durante i test. Le foto spia ci hanno chiarito che la nuova Zoe non avrebbe avuto un design esterno particolarmente differente da quello dell’attuale modello e questa immagine “leaked” della vettura ce lo conferma.

Frontale più aggressivo

Anche se il design non presenta aggiornamenti profondi, si possono però notare una serie di modifiche all’anteriore della Renault Zoe pensate per renderla più aggressiva e grintosa. Tra le novità ci sono i nuovi gruppi ottici con fari a LED, una nuova griglia frontale inferiore e prese d’aria ridisegnate. Si tratta di una serie di ritocchi mirati che non stravolgono il look della Renault Zoe che conosciamo.

Attese una nuova piattaforma e più autonomia

Nonostante i limitati aggiornamenti estetici, la nuova Renault Zoe subirà profonde modifiche sottopelle. La vettura adotterà una nuova architettura EV dedicata e monterà un pacco batterie più grande, intorno ai 50 kWh, che le consentirà di offrire un’autonomia di circa 400 chilometri e di poter fare il pieno di energia tramite le colonnine di ricarica rapida da 100 kW. Alcune novità ci saranno anche nella dotazione dei sistemi di assistenza alla guida, tra i quali si attende l’introduzione del Lane Keeping Assist e del cruise control attivo con funzione Stop&Go.

La nuova Renault Zoe potrebbe essere svelate nelle prossime settimane, in vista del debutto in pubblico che dovrebbe avvenire a settembre, in occasione del Salone di Francoforte 2019.

Nuova Renault Zoe 2020: è lei in questa immagine apparsa sul web?
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati