Lamborghini Huracan RWD al servizio dell’aeroporto di Bologna

Lamborghini Huracan RWD al servizio dell’aeroporto di Bologna

Una "follow me car" da 580 CV

La Lamborghini Huracan RWD, con una speciale livrea in argento e giallo, è operativa all'aeroporto di Bologna come auto di servizio sulle piste di atterraggio.
Lamborghini Huracan RWD al servizio dell’aeroporto di Bologna

La Lamborghini continua ad essere un prezioso alleato dell’aeroporto di Bologna. La Casa del Toro ha dato vita ad un esemplare unico della Lamborghini Huracan RWD che presterà servizio allo scalo emiliano come vettura di servizio sulle piste di atterraggio.

La speciale supercar emiliana in versione “follow me car” monta sul tetto i lampeggianti, una delle dotazioni necessarie per consentirgli di fare strada agli aeromobili accompagnandoli al posto loro assegnato.

Speciale look argento e giallo

Le dotazioni di sicurezza aggiuntive non sono l’unica particolarità di questa Lamborghini Huracan RWD che è caratterizzata esteticamente da un look dedicato. La livrea speciale, studiata dal Centro Stile Lamborghini, colora gli esterni con la combinazione cromatica tra argento e giallo. Per quest’esemplare operativo all’aeroporto bolognese, Lamborghini ha optato per una Huracan dotata di trazione posteriore, che si abbina al potente motore da 580 CV.

Seconda volta di una Lambo

Lo scalo emiliano non è un “palcoscenico” inedito per le vetture della Casa di Sant’Agata Bolognese. Già nel 2016 Lamborghini aveva messo a disposizione dell’aeroporto di Bologna un esemplare della LP610-4. Senza dimenticare che la Casa automobilistica emiliana espone i suoi modelli più recenti in uno showroom presente all’interno dello scalo emiliano.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati