Audi SQ8 TDI: arriva il nuovo SUV diesel high-performance con 435 CV [FOTO]

Con tecnologia mild-hybrid

L'Audi SQ8 TDI è la nuova versione top di gamma del SUV-Coupé dei Quattro Anelli, dotato di motore V8 biturbo diesel 4.0 litri da 435 CV e 900 Nm di coppia con sistema mild-hybrid.

L’Audi SQ8 TDI appena presentata è il SUV ad alte prestazioni più potente della gamma Q. Siamo di fronte a un SUV-Coupé in grado di offrire performance esaltanti grazie al motore V8 biturbo diesel da 4.0 litri che sviluppa 435 CV di potenza e 900 Nm di coppia massima. Questo propulsore è l’unità a gasolio più potente del marchio dei Quattro Anelli sul mercato europeo.

Con 435 CV da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi

Con un motore così potente l’Audi SQ8 TDI è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi e di raggiungere la velocità massima di 250 km/h (limitata elettronicamente). Ad affiancare il propulsore diesel V8 c’è una rete elettrica a 48 Volt che alimenta un compressore che agevola il funzionamento sequenziale attraverso il quale viene gestita l’erogazione delle due turbine che sovralimentano il motore.

Più efficienza col sistema propulsivo mild-hybrid

La batteria agli ioni di litio, che alimenta la rete elettrica a 48 V e completa la composizione del sistema mild-hybrid di cui dispone l’Audi SQ8 TDI, viene ricaricata grazie all’energia recuperata in fase di frenata da un alternatore/starter collegato all’albero motore. Una tecnologia che, secondo quanto dichiarato dalla Casa tedesca, permette alla SQ8 TDI di ridurre i consumi di 0,5 litri ogni 100 chilometri, dato che il sistema consente di viaggiare a motore spento per massimo 40 secondi nel momento in cui si rilascia l’acceleratore tra i 55 e i 160 km/h.

Trazione integrale quattro e sospensioni pneumatiche adattive Sport

Sull’Audi SQ8 TDI al motore V8 diesel è abbinata la trazione integrale quattro, oltre alla possibilità di impostare sette diverse configurazioni della vettura e di accentuare il rombo del propulsore selezionando il sound actuator. Il SUV di Ingolstadt dispone di cerchi da 21 pollici, servosterzo progressivo con assistenza elettrica e sospensioni pneumatiche adattive Sport, che permettono di variare l’assetto dell’auto con un range di 90 mm. A richiesta sono disponibili l’impianto frenante in carboceramica e il retrotreno sterzante.

Look di esterni ed interni

Esteticamente l’Audi SQ8 TDI si distingue per le finiture in alluminio sulla carrozzeria, la cornice argentata sulla calandra e l’estrattore posteriore con quattro terminali di scarico. L’abitacolo della vettura è invece caratterizzato dalla presenza dei sedili sportivi anteriori con rivestimenti in pelle e Alcantara. Il SUV dei Quattro Anelli è dotato di numerosi sistemi tecnologici di assistenza come Amazon Alexa e la tecnologia Car-to-X per la “comunicazione” tra la vettura e le infrastrutture stradali. La nuova Audi SQ8 TDI farà il suo debutto sul mercato italiano nel terzo trimestre 2019.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati