Ford Mustang Bullitt: prolungata la produzione al MY2020

Ford Mustang Bullitt: prolungata la produzione al MY2020

L'edizione 2018 è andata esaurita in pochi mesi

La Ford Mustang Bullitt prolunga la produzione, visto il grande successo e le richieste ricevute dalla casa dell'Ovale Blu. Ancora da annunciare il numero di esemplari e quanti saranno disponibili in Italia.
Ford Mustang Bullitt: prolungata la produzione al MY2020

La Ford Mustang Bullitt sta avendo grande successo in Europa e la casa dell’Ovale Blu ha deciso di prolungarne la produzione, estendendola anche al MY2020. L’edizione creata per celebrare il 50° anniversario dell’iconico film con Steve McQueen è andata esaurita in pochi mesi nel 2018, ma le richieste sono proseguite, così la casa ha deciso di riprendere la produzione.

La Ford Mustang Bullitt e l’Italia

Gli ordini sono già stati aperti da parte della casa americana, con le prime consegne nel Regno Unito all’inizio del prossimo anno, mentre non ci sono ancora indicazioni per quanto riguarda il mercato italiano per questa nuova ondata di esemplari. L’edizione 2018 era stata offerta nel nostro Paese solamente in 68 esemplari, con un prezzo a partire da 57.400 euro.

Ford non ha ancora annunciato nemmeno quanti esemplari a livello complessivo verranno prodotti, quindi probabilmente avremo delle notizie più precise nel corso dei prossimi giorni o settimane.

Le caratteristiche della Ford Mustang Bullitt

Quello che non cambierà, quasi certamente, saranno le specifiche tecniche di questo modello: motore V8 5.0 litri da 459 cavalli e 526 Nm di coppia massima, abbinato al cambio manuale a sei rapporti, dotato della nuova tecnologia rev-matching di Ford con il sistema di controllo elettronico del motore per sincronizzare l’acceleratore mentre il guidatore scala la marcia verso il basso.

Le caratteristiche della Ford Mustang Bullitt sono anche estetiche: disponibile solo nella tonalità Dark Highland Green, la vettura è impreziosita sia da esclusivi dettagli esterni quali le cromature per la griglia, i cerchi in alluminio in stile Torq Thrust da 19″ e le pinze rosse per i freni Brembo, che da inediti particolari interni come il badge numerato, il pomello bianco per la leva del cambio ed i sedili Recaro con rivestimento in pelle di colore nero e cuciture verdi.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati