Peugeot 308 TCR: la rinnovata compatta da competizione debutta in Italia [FOTO]

Sarà in pista ad Adria il 6 luglio con Massimo Arduini

La nuova Peugeot 308 TCR è pronta per il suo debutto in Italia, previsto il prossimo 6 luglio sul circuito di Adria, con Massimo Arduini al volante. Il pilota sarà protagonista anche di un reality a puntate sul dietro le quinte.

La nuova Peugeot 308 TCR fa il suo debutto in Italia. Si tratta della compatta del Leone da competizione, discendente dalla stradale 308 GTi, che sarà in pista il prossimo 6 luglio all’autodromo di Adria con Massimo Arduini, per il ritorno nella Serie Turismo. Design accattivante e aggressivo, la vettura è spinta dal motore 1.6 PureTech turbo da 350 CV.

Le caratteristiche della Peugeot 308 TCR

Realizzata da Peugeot Sport, la divisione sportiva del marchio francese per la progettazione e lo sviluppo delle auto da competizione, la Peugeot 308 TCR propone un’aerodinamica da DTM ed un peso contenuto in 1.100 chilogrammi, appunto per poter sviluppare al massimo le performance.

Impianto frenante con dischi da 370 mm, ruote da 18” (come da regolamento), cambio sequenziale con paddle al volante e, appunto, 350 cavalli di potenza.

Peugeot 308 TCR: sette esemplari, uno in Italia

Sono solamente sette le Peugeot 308 TCR prodotte sino ad oggi ed il telaio ‘007’ è destinato al mercato italiano. Questa vettura non andrà solamente in pista, ma sarà anche protagonista di uno speciale reality a puntate, con il cinque volte campione italiano Massimo Arduini.

Lo stesso pilota avrà il compito di raccontare il “dietro le quinte” delle gare, portando alla luce emozioni, tecnica, preparazione e dinamiche di pista della vettura. Occhi inoltre puntati su strategie, personaggi legati alle gare, sicurezza, abbigliamento e perfino aspetti assicurativi. Il tutto includendo anche il difficile punto di vista del pilota.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati