WP_Post Object ( [ID] => 639745 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-06-26 12:51:09 [post_date_gmt] => 2019-06-26 10:51:09 [post_content] => La Skoda Scala è anche a metano. Il marchio boemo, dopo aver presentato le classiche versioni con motore benzina e diesel (la nostra prova), ha svelato le specifiche della G-TEC, il modello bifuel a metano. Questa versione sarà disponibile nelle concessionarie negli ultimi mesi del 2019, mentre sono ancora da definire ed annunciare i prezzi. Le versioni ‘classiche’ hanno un listino, per il mercato italiano, a partire da 19.960 euro. "Il gas naturale svolgerà un ruolo chiave nel portafoglio motori di Skoda nei prossimi anni al fine di ridurre le emissioni di CO2 – le parole di Christian Sturbe, dirigente Skoda - I nostri motori a gas naturale stanno diventando sempre più popolari con i nostri clienti con le loro basse emissioni”.

Le caratteristiche della Skoda Scala G-TEC

I serbatoi del metano della Skoda Scala G-TEC sono integrati nella piattaforma, per mantenere così spazio sufficiente per i passeggeri posteriori ed anche per il bagagliaio, la cui portata è di 339 litri nella conformazione cinque posti. Il motore è il 1.0 tre cilindri da 90 cavalli e 160 Nm di coppia massima, rispondente alle norme Euro 6d-Temp, abbinato al cambio manuale a sei rapporti. Mentre le prestazioni devono ancora venir ufficializzate, grazie ai tre serbatoi di metano da 13,8 Kg, la Scala G-TEC è in grado di percorrere 410 km solamente a metano, arrivando a 630 km aggiungendo anche i litri di benzina. Le emissioni di CO2 saranno ridotte di circa il 25% rispetto ai motori benzina, con emissioni di ossido di azoto (NOx) notevolmente inferiori e assenza di particolato.

La Skoda Scala G-TEC e gli allestimenti

La Skoda Scala G-TEC è disponibile con i livelli di allestimento Active, Ambition e Style e viene proposta con freni a disco nella parte anteriore e posteriore. Come in tutte le versioni della berlina ceca, l'equipaggiamento di serie per le varianti G-TEC include il sistema di assistenza alla corsia e il sistema di assistenza frontale con frenata di emergenza City nonché i fari a LED e le luci di posizione posteriori, i full-LED opzionali. [post_title] => Skoda Scala G-TEC: 630 km di autonomia per la berlina a metano [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => skoda-scala-gtec-metano-autonomia-prezzi-uscita-prova [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-06-26 12:51:09 [post_modified_gmt] => 2019-06-26 10:51:09 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=639745 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Skoda Scala G-TEC: 630 km di autonomia per la berlina a metano

Questa versione arriverà negli ultimi mesi del 2019

La Skoda Scala arriva anche a metano: la versione G-TEC arriverà nelle concessionarie negli ultimi mesi del 2019 e consentirà di percorrere oltre 600 chilometri, di cui 410 con il solo utilizzo di metano.
Skoda Scala G-TEC: 630 km di autonomia per la berlina a metano

La Skoda Scala è anche a metano. Il marchio boemo, dopo aver presentato le classiche versioni con motore benzina e diesel (la nostra prova), ha svelato le specifiche della G-TEC, il modello bifuel a metano. Questa versione sarà disponibile nelle concessionarie negli ultimi mesi del 2019, mentre sono ancora da definire ed annunciare i prezzi. Le versioni ‘classiche’ hanno un listino, per il mercato italiano, a partire da 19.960 euro.

“Il gas naturale svolgerà un ruolo chiave nel portafoglio motori di Skoda nei prossimi anni al fine di ridurre le emissioni di CO2 – le parole di Christian Sturbe, dirigente Skoda – I nostri motori a gas naturale stanno diventando sempre più popolari con i nostri clienti con le loro basse emissioni”.

Le caratteristiche della Skoda Scala G-TEC

I serbatoi del metano della Skoda Scala G-TEC sono integrati nella piattaforma, per mantenere così spazio sufficiente per i passeggeri posteriori ed anche per il bagagliaio, la cui portata è di 339 litri nella conformazione cinque posti.

Il motore è il 1.0 tre cilindri da 90 cavalli e 160 Nm di coppia massima, rispondente alle norme Euro 6d-Temp, abbinato al cambio manuale a sei rapporti. Mentre le prestazioni devono ancora venir ufficializzate, grazie ai tre serbatoi di metano da 13,8 Kg, la Scala G-TEC è in grado di percorrere 410 km solamente a metano, arrivando a 630 km aggiungendo anche i litri di benzina.

Le emissioni di CO2 saranno ridotte di circa il 25% rispetto ai motori benzina, con emissioni di ossido di azoto (NOx) notevolmente inferiori e assenza di particolato.

La Skoda Scala G-TEC e gli allestimenti

La Skoda Scala G-TEC è disponibile con i livelli di allestimento Active, Ambition e Style e viene proposta con freni a disco nella parte anteriore e posteriore.

Come in tutte le versioni della berlina ceca, l’equipaggiamento di serie per le varianti G-TEC include il sistema di assistenza alla corsia e il sistema di assistenza frontale con frenata di emergenza City nonché i fari a LED e le luci di posizione posteriori, i full-LED opzionali.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati