Opel Astra: la prossima generazione sarà prodotta a Russelsheim

Opel Astra: la prossima generazione sarà prodotta a Russelsheim

Arriverà nel 2021

La nuova generazione della Opel Astra, che sarà lanciata nel corso del 2021, verrà prodotta nello stabilimento di Russelsheim, in Germania.
Opel Astra: la prossima generazione sarà prodotta a Russelsheim

L’Opel Astra di nuova generazione sarà prodotta nell’impianto di Russelsheim, in Germania, quartier generale del Fulmine.

Nella fabbrica tedesca, la nuova Opel Astra affiancherà in produzione il modello Insignia. Attualmente la Astra viene costruita in due stabilimenti fuori dalla Germania: quello di Ellesmere Port, in Inghilterra, e quello di Gliwice, in Polonia.

Accordo con i sindacati

Il trasferimento della produzione della Opel Astra nella fabbrica di Russelsheim è diretta conseguenza dell’intesa che la Casa tedesca ha raggiunto con i sindacati. Si tratta di un accordo che prevede una serie di investimenti d’ammodernamento dell’impianto, l’organizzazione del lavoro su due turni, il pensionamento dei dipendenti più anziani e l’assunzione nel breve-medio termine di circa 120 nuovi apprendisti ogni anno.

La nuova Astra arriverà nel 2021

Opel svela anche una serie di anticipazioni relative al futuro dell’Astra. La nuova generazione della Opel Astra farà il suo debutto nel 2021 e prenderà forma sulla piattaforma modulare EMP2 sviluppata dal Gruppo PSA. Inoltre nella gamma del modello è prevista la presenza di una variante elettrificata, della quale però Opel non ha svelato alcun dettaglio. Tale nuova versione potrebbe essere simile a quella che il marchio del Fulmine ha recentemente lanciato sul SUV Grandland X.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati