WP_Post Object ( [ID] => 642315 [post_author] => 87 [post_date] => 2019-07-05 16:26:38 [post_date_gmt] => 2019-07-05 14:26:38 [post_content] =>   Dopo la presentazione della concept al Salone di Detroit, la Lexus ha scelto il palcoscenico del Festival of Speed di Goodwood per mostrare quella che è ormai la versione vicina alla produzione di serie della LC Convertible. La cabrio della casa giapponese è stata presentata con una livrea camouflage che ha impedito di ammirare nel dettaglio la purezza delle linee, ma l'occasione è servita alla Lexus per confermare l'entrata in produzione del modello senza, però, rivelare dettagli tecnici o date certe. Basata sulla coupé, la Lexus LC Convertible è più bassa di 10 millimetri rispetto alla prima e mantiene l'impostazione 2+2. Il design della Lexus LC Convertible è molto elegante. Nel frontale spiccano la grande calandra a clessidra ed i fari a LED dal look affilato che puntano con decisione verso il muso e donano un aspetto aggressivo alla vettura. Il parabrezza ha una linea leggermente ribassata ed i montati dello stesso sono sapientemente congiunti all'imponente cofano motore. La fiancata gode di linee pulite. I passaruota ben marcati amplificano l'immagine da GT della Lexus LC Convertible, mentre un particolare deflettore aerodinamico è stato posizionato di fronte alle ruote posteriori così da incanalare e pulire al meglio i flussi. Il posteriore è tipicamente Lexus. La coda presenta uno spoiler molto pronunciato che accentua la lunghezza della vettura, mentre i fari a sviluppo orizzontale sono collegati ad elementi che proseguono in verticale e segnano in modo netto la larghezza del paraurti. Come detto, in occasione della presentazione di Goodwood i vertici della Lexus hanno soltanto confermato la messa in produzione della LC Convertible senza però fornire ulteriori dettagli. I rumors, tuttavia, parlando di due motori disponibili per la cabrio giapponese. Il primo dovrebbe essere un V8 5.0 litri aspirato in grado di esprimere 471 cavalli abbinato ad un cambio automatico a 10 rapporti, mentre per il secondo si parla di un V6 ibrido da 354 CV. [post_title] => Lexus LC Convertible: a Goodwood confermata l'entrata in produzione [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => lexus-lc-convertible-goodwood-confermata-entrata-produzione [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-07-05 16:26:38 [post_modified_gmt] => 2019-07-05 14:26:38 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=642315 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Lexus LC Convertible: a Goodwood confermata l’entrata in produzione

Confermata l'entrata in produzione a breve della cabrio 2+2

La casa giapponese ha svelato un modello ancora camuffato che anticipa la versione di serie. Design elegante ed interni lussuosi sono alcune delle caratteristiche della Lexus LC Convertible.
Lexus LC Convertible: a Goodwood confermata l’entrata in produzione

 

Dopo la presentazione della concept al Salone di Detroit, la Lexus ha scelto il palcoscenico del Festival of Speed di Goodwood per mostrare quella che è ormai la versione vicina alla produzione di serie della LC Convertible.

La cabrio della casa giapponese è stata presentata con una livrea camouflage che ha impedito di ammirare nel dettaglio la purezza delle linee, ma l’occasione è servita alla Lexus per confermare l’entrata in produzione del modello senza, però, rivelare dettagli tecnici o date certe.

Basata sulla coupé, la Lexus LC Convertible è più bassa di 10 millimetri rispetto alla prima e mantiene l’impostazione 2+2.

Il design della Lexus LC Convertible è molto elegante. Nel frontale spiccano la grande calandra a clessidra ed i fari a LED dal look affilato che puntano con decisione verso il muso e donano un aspetto aggressivo alla vettura. Il parabrezza ha una linea leggermente ribassata ed i montati dello stesso sono sapientemente congiunti all’imponente cofano motore.

La fiancata gode di linee pulite. I passaruota ben marcati amplificano l’immagine da GT della Lexus LC Convertible, mentre un particolare deflettore aerodinamico è stato posizionato di fronte alle ruote posteriori così da incanalare e pulire al meglio i flussi.

Il posteriore è tipicamente Lexus. La coda presenta uno spoiler molto pronunciato che accentua la lunghezza della vettura, mentre i fari a sviluppo orizzontale sono collegati ad elementi che proseguono in verticale e segnano in modo netto la larghezza del paraurti.

Come detto, in occasione della presentazione di Goodwood i vertici della Lexus hanno soltanto confermato la messa in produzione della LC Convertible senza però fornire ulteriori dettagli.

I rumors, tuttavia, parlando di due motori disponibili per la cabrio giapponese. Il primo dovrebbe essere un V8 5.0 litri aspirato in grado di esprimere 471 cavalli abbinato ad un cambio automatico a 10 rapporti, mentre per il secondo si parla di un V6 ibrido da 354 CV.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati