DS 3 Crossback: motori di ultima generazione. E l’elettrica…

DS 3 Crossback: motori di ultima generazione. E l’elettrica…

Propulsori benzina e diesel, anche con l'EAT8

La DS 3 Crossback presenta una gamma completa di motori benzina e diesel (anche con cambio EAT8), in attesa dell'arrivo nelle concessionarie, entro la fine dell'anno, anche della versione 100% elettrica E-Tense.
DS 3 Crossback: motori di ultima generazione. E l’elettrica…

La DS 3 Crossback offre una gamma di motorizzazioni per tutti i gusti, sia benzina che diesel, con il prossimo arrivo anche della versione elettrica. I propulsori di ultima generazione del SUV compatto premium rispettano le nuove normative Euro 6 (6.3 i benzina, 6.2 i diesel) e possono essere abbinati anche al cambio automatico EAT8, per un maggiore livello comfort e guida dinamica.

La proposta benzina per la DS 3 Crossback

Entriamo più nel dettaglio, iniziando a parlare delle motorizzazioni benzina. Il 1.2 PureTech è disponibile nelle versioni da 100, 130 e 155 cavalli, per un mix tra prestazioni e consumi ridotti. Il PureTech 130 ha vinto per il quinto anno consecutivo il premio di motore dell’anno, mentre la novità introdotta sulla DS 3 Crossback è la versione più potente da 155 cavalli.

Quest’ultimo è abbinato al cambio automatico EAT8 (così come il 130) e permette una risposta pronta alle sollecitazioni nella guida più dinamica, nel contempo valorizzando il comfort di marcia.

Il diesel BlueHDi per la DS 3 Crossback

La proposta diesel della DS 3 Crossback è il 1.5 turbo BlueHDI nelle declinazioni da 100 o 130 cavalli, per un risparmio ancora maggiore per quanto riguarda i consumi ed una coppia maggiore, rispettivamente di 250 e 300 Nm. La versione più potente è abbinata all’automatico EAT8, mentre il motore da 100 CV prevede il cambio manuale a sei rapporti.

In arrivo la DS 3 Crossback E-Tense

Nei prossimi mesi, arriverà anche la versione 100% elettrica: la DS 3 Crossback E-Tense. Quest’ultima verrà spinta da un motore a zero emissioni da 136 cavalli e 260 Nm di coppia massima, per un’autonomia dichiarata di più di 300 km nel ciclo WLTP e di 430 km nel ciclo NEDC. Zero emissioni e la possibilità di accelerare da 0 a 100 km/h in 8,7 secondi.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati