WP_Post Object ( [ID] => 643427 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-07-10 12:31:43 [post_date_gmt] => 2019-07-10 10:31:43 [post_content] => Dopo aver visto in numerosi avvistamenti la nuova BMW Serie 4 Cabrio, le nuove foto spia giunte in redazione ci mostrano per la prima volta la versione più sportiva della vettura, ovvero la futura BMW M4 Cabrio. Il prototipo, completamente ricoperto dal camouflage mimetico, è stato immortalato nelle strade attorno al Nurburgring, in attesa di vederlo presto in azione tra i cordoli del noto circuito tedesco.

Più sprint al look

Non ci sono ancora immagini "rivelatrici" della nuova BMW Serie 4 Cabrio che ci consentano di fare un confronto con le foto della nuova M4 Cabrio per notare le differenze. Anche se non sono facilmente visibili in queste immagini, ci aspettiamo di vedere una M4 Cabrio con lo stesso frontale dell modello standard arricchito con l'aggiunta di dettagli più grintosi come le prese d'aria più grandi sul frontale.

Lavori in corso sulla coda

Nel prototipo fotografato si notano i grandi cerchi con cinque doppie razze, dietro i quali si nascono i dischi forati e le pinze dei freni con marchio M. BMW sta lavorando sul posteriore della nuova M4 Cabrio come si nota dagli scarichi provvisori sul prototipo. Sul veicolo finale ci si aspetta che ci sia un diffusore tra i terminali a nascondere gran parte della marmitta.

Uscita prevista per l'anno prossimo

Le recenti indiscrezioni suggeriscono che le nuove BMW M3 e M4 condivideranno il motore sei cilindri turbo da 3.0 litri che produrrà 473 CV nei modelli base e 503 CV sulle versioni Competition. Nelle opzioni per il cambio dovrebbe essere offerto sia il manuale che l'automatico doppia frizione a 7 rapporti. Le sportive dell'Elica potrebbero anche offrire la trazione integrale, anche se è più probabile come optional che come dotazione di serie. Le nuove BMW M3 e M4 presumibilmente debutteranno entro la prima metà del 2020, con la versioni "open air", compresa dunque la nuova M4 Cabrio, che arriveranno un po' dopo. [post_title] => BMW M4 Cabrio 2020 avvistata per la prima volta [FOTO SPIA] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => bmw-m4-cabrio-2020-anticipazioni-foto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-07-10 12:31:43 [post_modified_gmt] => 2019-07-10 10:31:43 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=643427 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

BMW M4 Cabrio 2020 avvistata per la prima volta [FOTO SPIA]

Novità attese soprattutto nel design del posteriore

La futura BMW M4 Cabrio è stata fotografata nei pressi della pista del Nurburgring. Mentre si lavora al design, i collaudi proseguiranno nei prossimi mesi in vista del debutto previsto nel 2020.

Dopo aver visto in numerosi avvistamenti la nuova BMW Serie 4 Cabrio, le nuove foto spia giunte in redazione ci mostrano per la prima volta la versione più sportiva della vettura, ovvero la futura BMW M4 Cabrio.

Il prototipo, completamente ricoperto dal camouflage mimetico, è stato immortalato nelle strade attorno al Nurburgring, in attesa di vederlo presto in azione tra i cordoli del noto circuito tedesco.

Più sprint al look

Non ci sono ancora immagini “rivelatrici” della nuova BMW Serie 4 Cabrio che ci consentano di fare un confronto con le foto della nuova M4 Cabrio per notare le differenze. Anche se non sono facilmente visibili in queste immagini, ci aspettiamo di vedere una M4 Cabrio con lo stesso frontale dell modello standard arricchito con l’aggiunta di dettagli più grintosi come le prese d’aria più grandi sul frontale.

Lavori in corso sulla coda

Nel prototipo fotografato si notano i grandi cerchi con cinque doppie razze, dietro i quali si nascono i dischi forati e le pinze dei freni con marchio M. BMW sta lavorando sul posteriore della nuova M4 Cabrio come si nota dagli scarichi provvisori sul prototipo. Sul veicolo finale ci si aspetta che ci sia un diffusore tra i terminali a nascondere gran parte della marmitta.

Uscita prevista per l’anno prossimo

Le recenti indiscrezioni suggeriscono che le nuove BMW M3 e M4 condivideranno il motore sei cilindri turbo da 3.0 litri che produrrà 473 CV nei modelli base e 503 CV sulle versioni Competition. Nelle opzioni per il cambio dovrebbe essere offerto sia il manuale che l’automatico doppia frizione a 7 rapporti. Le sportive dell’Elica potrebbero anche offrire la trazione integrale, anche se è più probabile come optional che come dotazione di serie.

Le nuove BMW M3 e M4 presumibilmente debutteranno entro la prima metà del 2020, con la versioni “open air”, compresa dunque la nuova M4 Cabrio, che arriveranno un po’ dopo.

BMW M4 Cabrio 2020 avvistata per la prima volta [FOTO SPIA]
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati