WP_Post Object ( [ID] => 643460 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-07-10 12:26:46 [post_date_gmt] => 2019-07-10 10:26:46 [post_content] => Il Citroen Jumper si rinnova. Il furgone del marchio transalpino presenta il MY 2019 con una nuova gamma, con due versioni completamente nuove, un aggiornamento tecnologico e nuove motorizzazioni Euro 6. Aspettando l’arrivo, nel corso dei prossimi mesi, anche della prima versione 100% elettrica per questo modello, con oltre 200 chilometri di autonomia dichiarata.

Le nuove versioni di Citroen Jumper

Oltre alle già presenti e confermate Standard e Business, infatti, il nuovo Citroen Jumper è ora disponibile nelle versioni Worker e Driver. La prima è dedicata ai professionisti che trasportano attrezzature e collaboratori in vari tipi di cantieri, anche di difficile accesso. Comprende archi delle ruote neri, lamiera di protezione sotto al motore, paraspruzzi anteriori (per tutte le versioni) e posteriori (per la versione furgone), assistenza alla partenza in salita e climatizzazione. La versione Driver, invece, è dedicata più per consegne e lunghi tragitti, aumentando così il comfort a bordo del mezzo. Sono presenti, infatti, prese USB, telecamera di retromarcia, sistema di navigazione, Pack Safety (con numerosi sistemi di assistenza alla guida) e fari fendinebbia.

Citroen Jumper 2019 e le motorizzazioni Euro 6

L’edizione 2019 del Citroen Jumper presenta i nuovi propulsori Euro 6, con motorizzazioni di ultima generazione efficienti in termini di consumi e di emissioni di CO2. L’attuale motore da 2.0L viene sostituito con il motore 2,2L BlueHDI: è abbinato al cambio meccanico a 6 rapporti, ed è proposto a catalogo con 3 livelli di potenza, da 120 a 165 cavalli, tutti con cambio manuale a 6 rapporti: BlueHDi 120, BlueHDi 140 S&S, BlueHDi 165 S&S.

Il prossimo arrivo del Citroen Jumper electric

Queste le motorizzazioni classiche, ma nei prossimi mesi arriverà anche la versione 100% elettrica, per la prima volta su questo modello. Prodotto in Italia in Val di Sangro, questo modello sarà disponibile su tutte le versioni a catalogo (da L1 a L4) a seconda dei mercati. Due livelli di autonomia per queste versioni: 225 km su ciclo NEDC per le lunghezze L1 e L2, e 270 km su ciclo NEDC per le lunghezze L3 e L4. [post_title] => Citroen Jumper 2019: nuove versioni e motori Euro 6 [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => citroen-jumper-2019-caratteristiche-allestimenti-versioni-motori [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-07-10 12:26:46 [post_modified_gmt] => 2019-07-10 10:26:46 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=643460 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Citroen Jumper 2019: nuove versioni e motori Euro 6

Nei prossimi mesi arriverà anche la versione 100% elettrica

Il Citroen Jumper si aggiorna con una gamma rinnovata ed i nuovi motori Euro 6, oltre ad un aggiornamento e miglioramento della tecnologia a bordo. Nei prossimi mesi, arriverà anche la prima versione 100% elettrica.
Citroen Jumper 2019: nuove versioni e motori Euro 6

Il Citroen Jumper si rinnova. Il furgone del marchio transalpino presenta il MY 2019 con una nuova gamma, con due versioni completamente nuove, un aggiornamento tecnologico e nuove motorizzazioni Euro 6. Aspettando l’arrivo, nel corso dei prossimi mesi, anche della prima versione 100% elettrica per questo modello, con oltre 200 chilometri di autonomia dichiarata.

Le nuove versioni di Citroen Jumper

Oltre alle già presenti e confermate Standard e Business, infatti, il nuovo Citroen Jumper è ora disponibile nelle versioni Worker e Driver. La prima è dedicata ai professionisti che trasportano attrezzature e collaboratori in vari tipi di cantieri, anche di difficile accesso. Comprende archi delle ruote neri, lamiera di protezione sotto al motore, paraspruzzi anteriori (per tutte le versioni) e posteriori (per la versione furgone), assistenza alla partenza in salita e climatizzazione.

La versione Driver, invece, è dedicata più per consegne e lunghi tragitti, aumentando così il comfort a bordo del mezzo. Sono presenti, infatti, prese USB, telecamera di retromarcia, sistema di navigazione, Pack Safety (con numerosi sistemi di assistenza alla guida) e fari fendinebbia.

Citroen Jumper 2019 e le motorizzazioni Euro 6

L’edizione 2019 del Citroen Jumper presenta i nuovi propulsori Euro 6, con motorizzazioni di ultima generazione efficienti in termini di consumi e di emissioni di CO2.

L’attuale motore da 2.0L viene sostituito con il motore 2,2L BlueHDI: è abbinato al cambio meccanico a 6 rapporti, ed è proposto a catalogo con 3 livelli di potenza, da 120 a 165 cavalli, tutti con cambio manuale a 6 rapporti: BlueHDi 120, BlueHDi 140 S&S, BlueHDi 165 S&S.

Il prossimo arrivo del Citroen Jumper electric

Queste le motorizzazioni classiche, ma nei prossimi mesi arriverà anche la versione 100% elettrica, per la prima volta su questo modello. Prodotto in Italia in Val di Sangro, questo modello sarà disponibile su tutte le versioni a catalogo (da L1 a L4) a seconda dei mercati.

Due livelli di autonomia per queste versioni: 225 km su ciclo NEDC per le lunghezze L1 e L2, e 270 km su ciclo NEDC per le lunghezze L3 e L4.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Veicoli commerciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati