WP_Post Object ( [ID] => 643520 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-07-10 16:46:01 [post_date_gmt] => 2019-07-10 14:46:01 [post_content] => Il pick-up Volkswagen Amarok presidierà le spiagge della coste del Portogallo, grazie al rinnovamento dell'accordo tra la Casa tedesca e i fautori del progetto Seawatch. Sin dal 2011, rinnovando annualmente la flotta veicoli a disposizione, Volkswagen supporta concretamente l'Instituto de Socorros a Naufragos portoghese.

Flotta di 28 esemplari per il soccorso

Quest'anno l'associazione che presidia le coste lusitane, la cui flotta mediamente percorre circa 300.000 chilometri ogni anno contribuendo alle 2.100 missioni effettuate e alle circa 400 persone salvate finora, potrà fare affidamento su un nuovo parco veicoli. La nuova flotta è infatti composta da 28 esemplari del Volkswagen Amarok.

Equipaggiamenti di sicurezza aggiuntive e livrea specifica

Chiamati a pattugliare le coste del Portogallo e a prestare soccorso alle persone in difficoltà in mare, i pick-up di Volkswagen forniti all'associazione lusitana dispongono di una speciale dotazione. Sui 28 Amarok, caratterizzati esteticamente da una speciale livrea dedicata che li rende subito riconoscibili, sono stati aggiunti nel vano posteriore tutta una serie di equipaggiamenti di sicurezza che comprendono anche un defibrillatore. L'intera flotta destinata al progetto Seawatch è costituita da Amarok equipaggiati con motore V6 turbodiesel affiancato dalla trazione integrale 4Motion. [post_title] => Volkswagen Amarok: 28 esemplari di salvataggio sulle coste del Portogallo [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => volkswagen-amarok-seawatch-portogallo [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-07-10 16:46:01 [post_modified_gmt] => 2019-07-10 14:46:01 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=643520 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Volkswagen Amarok: 28 esemplari di salvataggio sulle coste del Portogallo [FOTO]

A sostegno dell'Instituto de Socorros a Naufragos portoghese

L'Instituto de Socorros a Naufragos portoghese rinnova la propria flotta di mezzi di soccorso sulle coste lusitane accogliendo 28 esemplari del Volkswagen Amarok con look dedicato e specifico equipaggiamento di sicurezza.

Il pick-up Volkswagen Amarok presidierà le spiagge della coste del Portogallo, grazie al rinnovamento dell’accordo tra la Casa tedesca e i fautori del progetto Seawatch.

Sin dal 2011, rinnovando annualmente la flotta veicoli a disposizione, Volkswagen supporta concretamente l’Instituto de Socorros a Naufragos portoghese.

Flotta di 28 esemplari per il soccorso

Quest’anno l’associazione che presidia le coste lusitane, la cui flotta mediamente percorre circa 300.000 chilometri ogni anno contribuendo alle 2.100 missioni effettuate e alle circa 400 persone salvate finora, potrà fare affidamento su un nuovo parco veicoli. La nuova flotta è infatti composta da 28 esemplari del Volkswagen Amarok.

Equipaggiamenti di sicurezza aggiuntive e livrea specifica

Chiamati a pattugliare le coste del Portogallo e a prestare soccorso alle persone in difficoltà in mare, i pick-up di Volkswagen forniti all’associazione lusitana dispongono di una speciale dotazione. Sui 28 Amarok, caratterizzati esteticamente da una speciale livrea dedicata che li rende subito riconoscibili, sono stati aggiunti nel vano posteriore tutta una serie di equipaggiamenti di sicurezza che comprendono anche un defibrillatore. L’intera flotta destinata al progetto Seawatch è costituita da Amarok equipaggiati con motore V6 turbodiesel affiancato dalla trazione integrale 4Motion.

Volkswagen Amarok: 28 esemplari di salvataggio sulle coste del Portogallo [FOTO]
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati