WP_Post Object ( [ID] => 643741 [post_author] => 75 [post_date] => 2019-07-11 16:53:28 [post_date_gmt] => 2019-07-11 14:53:28 [post_content] => Quali sono le migliori auto ibride per donne? Mild-hybrid, micro-ibride, full hybrid, ibride plug-in… indipendentemente dalla tipologia specifica, quel che è certo è che con le auto ibride si contengono i consumi e le emissioni, soprattutto in città. Statisticamente è provato che una micro-ibrida in città consuma il 60% di energia in meno rispetto a un veicolo a benzina. Ed è proprio nei centri urbani che l’ibrido dà il meglio di sé: una delle caratteristiche principali di queste vetture è infatti la capacità di recuperare energia durante il processo di frenata per contribuire alla ricarica delle batterie. Le auto ibride inoltre non sono soggette a limitazioni sulla circolazione in città e godono di sconti, agevolazioni ed in alcune regioni d’Italia anche all’esenzione del bollo. Se state pensando quindi di comprare un’auto nuova, non perdetevi le 10 migliori proposte di auto ibride per donne :D !

10 auto ibride per donne: le migliori proposte.

Auto ibride per donne: Kia Niro

Ha un look classico e raffinato e condivide la base con la cugina Ioniq di Hyundai. Niro è un crossover ibrido (anche in versione Plug-in, con presa per la ricarica) ben equipaggiato e dotato di tanti sistemi di sicurezza. Maneggevole e facile da guidare, questa coreana è la scelta ideale per la città, dove si può sfruttare la sola modalità elettrica. Fra i punti di forza della Niro c’è poi la garanzia Kia da 7 anni o 150.000 km ;) .

Auto ibride per donne: Suzuki Swift

Originale, giovane e agile. Questa citycar giapponese, nonostante le dimensioni compatte, eccelle per spazio e abitabilità. La Swift è dotata anche di utilissimi sistemi di sicurezza e di assistenza alla guida e al volante si rivela comoda, confortevole e leggera. La versione ibrida è particolarmente indicata per un utilizzo urbano, ambiente nel quale si può usufruire di svariati vantaggi fra cui l’accesso alle zone ZTL e i parcheggi gratuiti in parecchie città ;) .

Auto ibride per donne: DS 7 Crossback

Elegante, particolarmente curata e tecnologica. Questa crossover francese ha una linea moderna e raffinata e internamente è dotata di rivestimenti pregiati, fra cui la pelle Nappa o l’Alcantara. Ottima anche la dotazione tecnologica, in base all’allestimento si possono avere la telecamera a infrarossi che controlla l’attenzione del guidatore, quella che rileva pedoni e ciclisti, il sistema di parcheggio completamente automatico e l’obiettivo che riprende il fondo stradale per consentire l’adattamento preventivo delle sospensioni. In modalità full electric questo ibrido ricaricabile permette di percorrere 58 chilometri, autonomia sufficiente per i percorsi quotidiani casa-lavoro.

Auto ibride per donne: Land Rover Range Rover Evoque

Sofisticata, elegante e tecnologica. Ha un design filante e all’avanguardia e fra i dettagli esterni più interessanti ci sono le maniglie a filo della carrozzeria che fuoriescono dalla fiancata quando servono (come la sorella Velar). All’interno la nuova Evoque spicca per la cura, l’utilizzo di materiali pregiati e i rivestimenti ecocompatibili, come il tessuto fatto con fibre ricavate dall’Eucalipto oppure trame simili al velluto, realizzate con lana e bottigliette riciclate. Grazie ad una lunghezza di 437 cm, l’Evoque è perfetta per la città, habitat all’interno del quale la configurazione ibrida si rivela la scelta migliore.

Auto ibride per donne: Audi Q5

Solida, muscolosa e decisa, la Q5 ha un design elegante e grintoso allo stesso tempo. Curato nei minimi dettagli, anche internamente, si rivela un SUV comodo, pratico e molto spazioso. Ricca anche la dotazione tecnologica e i dispositivi elettronici di assistenza alla guida: fra questi c’è l’Audi pre-sense city, che segnala i pedoni e i veicoli e avvia una frenata di emergenza e il riconoscimento della segnaletica tramite una telecamera. L’Audi Q5 è disponibile anche nella versione ibrida, configurazione ideale soprattutto in città.

Auto ibride per donne: Ford Mondeo

E’ una berlina slanciata, comoda, pratica e spaziosa, anche a livello di abitacolo. La versione ibrida della Mondeo ha una carrozzeria a quattro porte e un baule da 383 litri e alla guida si rivela maneggevole e pratica. Buona anche la scelta degli optional così come i sistemi di ausilio alla guida. Fra le varie motorizzazioni disponibili è molto interessante la configurazione ibrida della Mondeo, soprattutto per un utilizzo cittadino.

Auto ibride per donne: Porsche Cayenne

Scolpito, filante e tecnologico, Cayenne è un SUV sportivo ricercato e sofisticato, rifinito con estrema cura e con materiali di pregio. L’abitacolo è elegante e tecnologico e qui si fanno notare il cruscotto digitale, l'enorme display centrale (da 12,3") e la consolle nera lucida con comandi a sfioramento. Eccellente a livello di prestazioni, tenuta di strada e stabilità, la Cayenne è una vera sportiva, disponibile anche nella versione ibrida da 462 CV, con un motore a benzina/elettrico che riesce a fornire ben 700 Nm di coppia massima.

Auto ibride per donne: Suzuki Ignis

C’è chi la definisce una piccola monovolume e chi la chiama citycar, quel che è certo è che ha una linea che è un po’ una via di mezzo, ma che comunque risulta giovane, contemporanea e con personalità. La Ignis ha un abitacolo colorato e spazioso, così come il baule. Questa giapponesina consuma anche poco, soprattutto se scegliete la versione ibrida ;) !

Auto ibride per donne: Land Rover Discovery Sport

Sportiva, elegante e dinamica. Discovery Sport è un SUV di medie dimensioni dal look accattivante che ricorda le sorelle Velar ed Evoque. Internamente si rivela molto tecnologica ed è ricca di sistemi di assistenza alla guida come il cruise control adattivo, lo steering assist, la frenata automatica d’emergenza e il lane keep assist. Discovery Sport ha inoltre un eccellente comfort di guida, tipico del marchio, un’ottima abitabilità, capacità di carico ed è disponibile anche nella versione 7 posti (5+2). La Discovery Sport adesso è disponibile anche nella versione Mild Hybrid.

Auto ibride per donne: Kia Sportage

Grintosa, tecnologica e spaziosa. La Kia Sportage ha subito un restyling a Settembre 2018 ed ora appare più contemporanea sia esternamente che internamente; qui in particolare si fa notare per la cura, le rifiniture, la tecnologia e gli utilissimi dispositivi di ausilio alla guida di cui è dotata. Comoda e versatile, questa SUV coreana risulta molto maneggevole, piacevole da guidare e, soprattutto nella versione ibrida, parsimoniosa a livello di consumi. Elena Giaveri [post_title] => Auto ibride per donne: i 10 modelli migliori da comprare [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => auto-ibride-per-donne-i-10-modelli-migliori-da-comprare [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-07-11 16:53:28 [post_modified_gmt] => 2019-07-11 14:53:28 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=643741 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Auto ibride per donne: i 10 modelli migliori da comprare

Le migliori 10 auto ibride per donne.

Quali sono le migliori auto ibride per donne? Ecco 10 modelli ideali per chi vuole contenere i consumi e le emissioni, a favore dell’ambiente.
Auto ibride per donne: i 10 modelli migliori da comprare

Quali sono le migliori auto ibride per donne? Mild-hybrid, micro-ibride, full hybrid, ibride plug-in… indipendentemente dalla tipologia specifica, quel che è certo è che con le auto ibride si contengono i consumi e le emissioni, soprattutto in città. Statisticamente è provato che una micro-ibrida in città consuma il 60% di energia in meno rispetto a un veicolo a benzina. Ed è proprio nei centri urbani che l’ibrido dà il meglio di sé: una delle caratteristiche principali di queste vetture è infatti la capacità di recuperare energia durante il processo di frenata per contribuire alla ricarica delle batterie. Le auto ibride inoltre non sono soggette a limitazioni sulla circolazione in città e godono di sconti, agevolazioni ed in alcune regioni d’Italia anche all’esenzione del bollo. Se state pensando quindi di comprare un’auto nuova, non perdetevi le 10 migliori proposte di auto ibride per donne 😀 !

10 auto ibride per donne: le migliori proposte.

Auto ibride per donne: Kia Niro

Ha un look classico e raffinato e condivide la base con la cugina Ioniq di Hyundai. Niro è un crossover ibrido (anche in versione Plug-in, con presa per la ricarica) ben equipaggiato e dotato di tanti sistemi di sicurezza. Maneggevole e facile da guidare, questa coreana è la scelta ideale per la città, dove si può sfruttare la sola modalità elettrica. Fra i punti di forza della Niro c’è poi la garanzia Kia da 7 anni o 150.000 km 😉 .

Auto ibride per donne: Suzuki Swift

Originale, giovane e agile. Questa citycar giapponese, nonostante le dimensioni compatte, eccelle per spazio e abitabilità. La Swift è dotata anche di utilissimi sistemi di sicurezza e di assistenza alla guida e al volante si rivela comoda, confortevole e leggera. La versione ibrida è particolarmente indicata per un utilizzo urbano, ambiente nel quale si può usufruire di svariati vantaggi fra cui l’accesso alle zone ZTL e i parcheggi gratuiti in parecchie città 😉 .

Auto ibride per donne: DS 7 Crossback

Elegante, particolarmente curata e tecnologica. Questa crossover francese ha una linea moderna e raffinata e internamente è dotata di rivestimenti pregiati, fra cui la pelle Nappa o l’Alcantara. Ottima anche la dotazione tecnologica, in base all’allestimento si possono avere la telecamera a infrarossi che controlla l’attenzione del guidatore, quella che rileva pedoni e ciclisti, il sistema di parcheggio completamente automatico e l’obiettivo che riprende il fondo stradale per consentire l’adattamento preventivo delle sospensioni. In modalità full electric questo ibrido ricaricabile permette di percorrere 58 chilometri, autonomia sufficiente per i percorsi quotidiani casa-lavoro.

Auto ibride per donne: Land Rover Range Rover Evoque

Sofisticata, elegante e tecnologica. Ha un design filante e all’avanguardia e fra i dettagli esterni più interessanti ci sono le maniglie a filo della carrozzeria che fuoriescono dalla fiancata quando servono (come la sorella Velar). All’interno la nuova Evoque spicca per la cura, l’utilizzo di materiali pregiati e i rivestimenti ecocompatibili, come il tessuto fatto con fibre ricavate dall’Eucalipto oppure trame simili al velluto, realizzate con lana e bottigliette riciclate. Grazie ad una lunghezza di 437 cm, l’Evoque è perfetta per la città, habitat all’interno del quale la configurazione ibrida si rivela la scelta migliore.

Auto ibride per donne: Audi Q5

Solida, muscolosa e decisa, la Q5 ha un design elegante e grintoso allo stesso tempo. Curato nei minimi dettagli, anche internamente, si rivela un SUV comodo, pratico e molto spazioso. Ricca anche la dotazione tecnologica e i dispositivi elettronici di assistenza alla guida: fra questi c’è l’Audi pre-sense city, che segnala i pedoni e i veicoli e avvia una frenata di emergenza e il riconoscimento della segnaletica tramite una telecamera. L’Audi Q5 è disponibile anche nella versione ibrida, configurazione ideale soprattutto in città.

Auto ibride per donne: Ford Mondeo

E’ una berlina slanciata, comoda, pratica e spaziosa, anche a livello di abitacolo. La versione ibrida della Mondeo ha una carrozzeria a quattro porte e un baule da 383 litri e alla guida si rivela maneggevole e pratica. Buona anche la scelta degli optional così come i sistemi di ausilio alla guida. Fra le varie motorizzazioni disponibili è molto interessante la configurazione ibrida della Mondeo, soprattutto per un utilizzo cittadino.

Auto ibride per donne: Porsche Cayenne

Scolpito, filante e tecnologico, Cayenne è un SUV sportivo ricercato e sofisticato, rifinito con estrema cura e con materiali di pregio. L’abitacolo è elegante e tecnologico e qui si fanno notare il cruscotto digitale, l’enorme display centrale (da 12,3″) e la consolle nera lucida con comandi a sfioramento. Eccellente a livello di prestazioni, tenuta di strada e stabilità, la Cayenne è una vera sportiva, disponibile anche nella versione ibrida da 462 CV, con un motore a benzina/elettrico che riesce a fornire ben 700 Nm di coppia massima.

Auto ibride per donne: Suzuki Ignis

C’è chi la definisce una piccola monovolume e chi la chiama citycar, quel che è certo è che ha una linea che è un po’ una via di mezzo, ma che comunque risulta giovane, contemporanea e con personalità. La Ignis ha un abitacolo colorato e spazioso, così come il baule. Questa giapponesina consuma anche poco, soprattutto se scegliete la versione ibrida 😉 !

Auto ibride per donne: Land Rover Discovery Sport

Sportiva, elegante e dinamica. Discovery Sport è un SUV di medie dimensioni dal look accattivante che ricorda le sorelle Velar ed Evoque. Internamente si rivela molto tecnologica ed è ricca di sistemi di assistenza alla guida come il cruise control adattivo, lo steering assist, la frenata automatica d’emergenza e il lane keep assist. Discovery Sport ha inoltre un eccellente comfort di guida, tipico del marchio, un’ottima abitabilità, capacità di carico ed è disponibile anche nella versione 7 posti (5+2). La Discovery Sport adesso è disponibile anche nella versione Mild Hybrid.

Auto ibride per donne: Kia Sportage

Grintosa, tecnologica e spaziosa. La Kia Sportage ha subito un restyling a Settembre 2018 ed ora appare più contemporanea sia esternamente che internamente; qui in particolare si fa notare per la cura, le rifiniture, la tecnologia e gli utilissimi dispositivi di ausilio alla guida di cui è dotata. Comoda e versatile, questa SUV coreana risulta molto maneggevole, piacevole da guidare e, soprattutto nella versione ibrida, parsimoniosa a livello di consumi.

Elena Giaveri

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati