WP_Post Object ( [ID] => 644279 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-07-12 11:06:51 [post_date_gmt] => 2019-07-12 09:06:51 [post_content] => Dopo i lavori di ristrutturazione e valorizzazione durati sette mesi, è stato riaperto il Porsche Technical Center di Nardò, circuito gestito dal 2012 dalla Casa tedesca. Con il taglio del nastro che ha visto la partecipazione delle autorità locali e regionali, oltre che dell'azienda di Stoccarda, sono state inaugurate l'iconica pista circolare auto, lunga 12,6 chilometri, e la pista dinamica auto del Centro Prove pugliese.

Investimento da 35 milioni di euro

I lavori di ristrutturazione, che hanno richiesto un investimento di 35 milioni di euro, rientrano in un più ampio piano di sviluppo strategico del Centro Prove. Tra gli interventi portati a termine c'è stata la complessa operazione di riasfalto della pista circolare, oltre all'installazione di un innovativo sistema guardrail, sviluppo da Porsche Engineering per Nardò specificatamente per i test ad alte prestazioni. I lavori hanno riguardato anche la ristrutturazione completa della pista dinamica auto, con la sua superficie di 106.000 metri quadrati.

Centro Prove fondamentale per lo sviluppo di Porsche

"Con l'apertura delle piste che sono state interessate dal rinnovo, abbiamo raggiunto un importante traguardo nello sviluppo strategico del Nardò Technical Center", ha affermato Malte Radmann, Presidente del Consiglio di Amministrazione di NTC e Amministratore Delegato di Porsche Engineering. "Questo Centro Prove è sempre stato unico nel suo genere ed è oggi più che mai una pietra miliare della strategia di sviluppo di Porsche e dell'industria automotive in generale" continua Radmann. "E lo sviluppo non si fermerà qui. Siamo lieti di rinnovare il nostro impegno ad investire ancora per la regione, in linea con la nostra strategia di lungo termine per questo luogo così speciale". "Oggi il nostro territorio ha una grande opportunità", ha commentato Antonio Gratis, Direttore Generale del Nardò Technical Center. "Con gli investimenti passati, presenti e futuri vogliamo contribuire a fare della Puglia un punto di riferimento forte per supportare l’industria automobilistica ad affrontare le prossime sfide", ha proseguito Gratis. "La crescita e lo sviluppo del Nardò Technical Center può diventare una grande opportunità di progresso per l'intera regione. Il nostro obiettivo è crescere insieme in modo sostenibile". Il Nardò Technical Center, con i suoi oltre 700 ettari di superficie, più di 20 piste e diverse infrastrutture, conta tra i suoi clienti 90 società automotive e impiega più di 150 persone. [post_title] => Porsche Technical Center di Nardò: completati i lavori di ristrutturazione [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => porsche-technical-center-nardo-riapertura [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-07-12 11:14:13 [post_modified_gmt] => 2019-07-12 09:14:13 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=644279 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Porsche Technical Center di Nardò: completati i lavori di ristrutturazione [FOTO]

Riaprono la pista circolare e la pista dinamica del Centro Prove

Il Nardò Technical Center, gestito dal 2012 da Porsche, è stato riaperto dopo che sono stati completati i lavori di ristrutturazione e ammodernamenti durati 7 mesi e che hanno richiesto un investimento di 35 milioni di euro.

Dopo i lavori di ristrutturazione e valorizzazione durati sette mesi, è stato riaperto il Porsche Technical Center di Nardò, circuito gestito dal 2012 dalla Casa tedesca.

Con il taglio del nastro che ha visto la partecipazione delle autorità locali e regionali, oltre che dell’azienda di Stoccarda, sono state inaugurate l’iconica pista circolare auto, lunga 12,6 chilometri, e la pista dinamica auto del Centro Prove pugliese.

Investimento da 35 milioni di euro

I lavori di ristrutturazione, che hanno richiesto un investimento di 35 milioni di euro, rientrano in un più ampio piano di sviluppo strategico del Centro Prove. Tra gli interventi portati a termine c’è stata la complessa operazione di riasfalto della pista circolare, oltre all’installazione di un innovativo sistema guardrail, sviluppo da Porsche Engineering per Nardò specificatamente per i test ad alte prestazioni. I lavori hanno riguardato anche la ristrutturazione completa della pista dinamica auto, con la sua superficie di 106.000 metri quadrati.

Centro Prove fondamentale per lo sviluppo di Porsche

“Con l’apertura delle piste che sono state interessate dal rinnovo, abbiamo raggiunto un importante traguardo nello sviluppo strategico del Nardò Technical Center”, ha affermato Malte Radmann, Presidente del Consiglio di Amministrazione di NTC e Amministratore Delegato di Porsche Engineering. “Questo Centro Prove è sempre stato unico nel suo genere ed è oggi più che mai una pietra miliare della strategia di sviluppo di Porsche e dell’industria automotive in generale” continua Radmann. “E lo sviluppo non si fermerà qui. Siamo lieti di rinnovare il nostro impegno ad investire ancora per la regione, in linea con la nostra strategia di lungo termine per questo luogo così speciale”.

“Oggi il nostro territorio ha una grande opportunità”, ha commentato Antonio Gratis, Direttore Generale del Nardò Technical Center. “Con gli investimenti passati, presenti e futuri vogliamo contribuire a fare della Puglia un punto di riferimento forte per supportare l’industria automobilistica ad affrontare le prossime sfide”, ha proseguito Gratis. “La crescita e lo sviluppo del Nardò Technical Center può diventare una grande opportunità di progresso per l’intera regione. Il nostro obiettivo è crescere insieme in modo sostenibile”.

Il Nardò Technical Center, con i suoi oltre 700 ettari di superficie, più di 20 piste e diverse infrastrutture, conta tra i suoi clienti 90 società automotive e impiega più di 150 persone.

Porsche Technical Center di Nardò: completati i lavori di ristrutturazione [FOTO]
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati