WP_Post Object ( [ID] => 644527 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-07-15 11:20:49 [post_date_gmt] => 2019-07-15 09:20:49 [post_content] => Seat ha chiuso il primo semestre 2019 con numeri da record. Il marchio iberico ha stabilito, infatti, il suo primato assoluto nelle vendite globali, arrivando per la prima volta oltre 300.000 veicoli immatricolati tra gennaio e giugno. Anche in Italia i numeri sono abbastanza simili, visto che le vendite nel nostro Paese sono aumentate del 17%, rispetto al primo semestre del 2018.

I primi sei mesi con 314.300 Seat

Entrando più nel dettaglio, a livello mondiale la casa spagnola ha venduto 314.300 vetture nei primi sei mesi del 2019, crescendo dell’8,4% rispetto all’anno scorso, di cui oltre 57.000 sono state immatricolate nel corso dell’ultimo mese di giugno. Tutti i paesi europei hanno fatto registrare una crescita importante: oltre il 20% di crescita in Danimarca e Olanda, +17% in Francia, così come in Italia e Germania, quest’ultimo diventato il paese europeo con il maggior numero di vendite, con 66.500 vetture vendute. “Stiamo crescendo più rapidamente delle nostre aspettative iniziali – le parole di Wayne Griffiths, vice presidente vendite e marketing Seat - nonostante il difficile contesto in cui ci troviamo, che vede le vendite nella maggior parte dei Paesi europei diminuire o stagnare”.

I numeri italiani di Seat

Come dicevamo, l’Italia fa parte dei paesi in cui Seat è cresciuta maggiormente: sono 14.700 le unità immatricolate tra gennaio e giugno, con 2.256 unità vendute nel mese di giugno, dove è stato rilevato un incremento del 12,4% rispetto ad un anno fa. “Seat ha raggiunto il miglior risultato dell'ultimo decennio in Italia – ha spiegato Pierantonio Vianello, direttore Seat Italia - dando così un positivo contributo alla crescita del marchio in Europa”.

In crescita anche il marchio Cupra

Anche le consegne di Cupra hanno segnato un primo semestre record. Il marchio ad alte prestazioni ha venduto 12.700 auto, segnando un + 73,1% rispetto allo stesso periodo del 2018. Un numero importante, che la casa spagnola vuole confermare anche nel resto di quest’anno. [post_title] => Seat: un primo semestre 2019 da record [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => seat-un-primo-semestre-2019-da-record [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-07-15 11:20:49 [post_modified_gmt] => 2019-07-15 09:20:49 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=644527 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Seat: un primo semestre 2019 da record

Oltre quota 300.000 vendite per la prima volta nella storia

Seat sta crescendo sempre maggiormente ed il marchio spagnolo ha fatto registrare il suo record di vendite tra gennaio e giugno 2019, con 314.300 veicoli venduti. Ed anche Cupra sta avendo risultati importanti.
Seat: un primo semestre 2019 da record

Seat ha chiuso il primo semestre 2019 con numeri da record. Il marchio iberico ha stabilito, infatti, il suo primato assoluto nelle vendite globali, arrivando per la prima volta oltre 300.000 veicoli immatricolati tra gennaio e giugno. Anche in Italia i numeri sono abbastanza simili, visto che le vendite nel nostro Paese sono aumentate del 17%, rispetto al primo semestre del 2018.

I primi sei mesi con 314.300 Seat

Entrando più nel dettaglio, a livello mondiale la casa spagnola ha venduto 314.300 vetture nei primi sei mesi del 2019, crescendo dell’8,4% rispetto all’anno scorso, di cui oltre 57.000 sono state immatricolate nel corso dell’ultimo mese di giugno.

Tutti i paesi europei hanno fatto registrare una crescita importante: oltre il 20% di crescita in Danimarca e Olanda, +17% in Francia, così come in Italia e Germania, quest’ultimo diventato il paese europeo con il maggior numero di vendite, con 66.500 vetture vendute.

“Stiamo crescendo più rapidamente delle nostre aspettative iniziali – le parole di Wayne Griffiths, vice presidente vendite e marketing Seat – nonostante il difficile contesto in cui ci troviamo, che vede le vendite nella maggior parte dei Paesi europei diminuire o stagnare”.

I numeri italiani di Seat

Come dicevamo, l’Italia fa parte dei paesi in cui Seat è cresciuta maggiormente: sono 14.700 le unità immatricolate tra gennaio e giugno, con 2.256 unità vendute nel mese di giugno, dove è stato rilevato un incremento del 12,4% rispetto ad un anno fa.

“Seat ha raggiunto il miglior risultato dell’ultimo decennio in Italia – ha spiegato Pierantonio Vianello, direttore Seat Italia – dando così un positivo contributo alla crescita del marchio in Europa”.

In crescita anche il marchio Cupra

Anche le consegne di Cupra hanno segnato un primo semestre record. Il marchio ad alte prestazioni ha venduto 12.700 auto, segnando un + 73,1% rispetto allo stesso periodo del 2018. Un numero importante, che la casa spagnola vuole confermare anche nel resto di quest’anno.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati