WP_Post Object ( [ID] => 644766 [post_author] => 84 [post_date] => 2019-07-16 11:11:27 [post_date_gmt] => 2019-07-16 09:11:27 [post_content] =>

DS 3 Crossback: interni e abitacolo

Se la DS 3 Crossback (qui, il configuratore), il SUV premium compatto di casa DS, punta sull'estetica ricercata che mixa stile e lusso (qui, il nostro approfondimento), gli interni non sono certo da meno. Parliamo di un abitacolo che è il 'salottino buono' del mondo Automotive, arredato con grande cura e stile. Una grande attenzione è stata riposta anche al livello di personalizzazione offerta, grazie a cinque differenti Ispirazioni che offrono abbinamenti di materiali e colori per soddisfare le esigenze dei clienti più disparati.

La personalizzazione

La possibilità di personalizzazione per questo abitacolo, inizia dalle 5 Ispirazioni DS: DS Montmartre, DS Bastille, DS Performance Line, DS Rivoli, DS Opera, cui si aggiunge l’Edizione Limitata per il lancio "La Première", a cui si aggiungono rivestimenti in pelle goffrata o Nappa pieno fiore con finitura "Art Leather", impunture “Point Perle” o con motivo a diamante, tessuti intrecciati, Alcantara, volante interamente rivestito in pelle pieno fiore, così come il cuscino Airbag, finiture in metallo con lavorazione guilloché “Clous de Paris".

Lo stile

Come anticipato, l'abitacolo della DS 3 Crossback è raffinato ed elaborato, in piena sintonia con il percorso stilistico del Marchio di lusso francese. Partendo dal concetto che vuole la prima impressione come quella che resta nella nostra memoria, l'abitacolo di DS 3 Crossback porta in dote una console centrale in cui i differenti elementi funzionali vengono reinterpretati per assecondare un carattere forte.

La tecnologia

La trama DS a rombi, firma originale e simbolo del Marchio, ritorna su parecchi elementi interni mentre l'occhio è rapito dalla plancia centrale con, al centro, lo schermo tattile da 10,3 pollici che propone immagini in alta definizione. Completa il tutto l'interfaccia multimediale, la connettività DS e, infine, gli aeratori laterali integrati nelle portiere.

Il comfort

I sedili della DS 3 Crossback, non possono esimersi dal rendere la seduta comoda grazie alle schiume poliuretaniche delle imbottiture a doppia densità e, indispensabile per una seduta il più confortevole possibile, non possono mancare funzioni di regolazione elettrica e riscaldamento. [post_title] => DS 3 Crossback: il focus su interni e abitacolo [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => ds3-crossback-interni-abitacolo-configuratore-nuova-2019 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-07-16 11:11:27 [post_modified_gmt] => 2019-07-16 09:11:27 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=644766 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

DS 3 Crossback: il focus su interni e abitacolo

DS 3 Crossback, lussuosa e ricercata nello stile esterno, quanto in quello interno

DS 3 Crossback, il SUV compatto francese, è lussuosa e ricercata nello stile esterno, quanto in quello interno. Ecco il focus su interni e abitacolo
DS 3 Crossback: il focus su interni e abitacolo

DS 3 Crossback: interni e abitacolo

Se la DS 3 Crossback (qui, il configuratore), il SUV premium compatto di casa DS, punta sull’estetica ricercata che mixa stile e lusso (qui, il nostro approfondimento), gli interni non sono certo da meno. Parliamo di un abitacolo che è il ‘salottino buono’ del mondo Automotive, arredato con grande cura e stile. Una grande attenzione è stata riposta anche al livello di personalizzazione offerta, grazie a cinque differenti Ispirazioni che offrono abbinamenti di materiali e colori per soddisfare le esigenze dei clienti più disparati.

La personalizzazione

La possibilità di personalizzazione per questo abitacolo, inizia dalle 5 Ispirazioni DS: DS Montmartre, DS Bastille, DS Performance Line, DS Rivoli, DS Opera, cui si aggiunge l’Edizione Limitata per il lancio “La Première”, a cui si aggiungono rivestimenti in pelle goffrata o Nappa pieno fiore con finitura “Art Leather”, impunture “Point Perle” o con motivo a diamante, tessuti intrecciati, Alcantara, volante interamente rivestito in pelle pieno fiore, così come il cuscino Airbag, finiture in metallo con lavorazione guilloché “Clous de Paris”.

Lo stile

Come anticipato, l’abitacolo della DS 3 Crossback è raffinato ed elaborato, in piena sintonia con il percorso stilistico del Marchio di lusso francese. Partendo dal concetto che vuole la prima impressione come quella che resta nella nostra memoria, l’abitacolo di DS 3 Crossback porta in dote una console centrale in cui i differenti elementi funzionali vengono reinterpretati per assecondare un carattere forte.

La tecnologia

La trama DS a rombi, firma originale e simbolo del Marchio, ritorna su parecchi elementi interni mentre l’occhio è rapito dalla plancia centrale con, al centro, lo schermo tattile da 10,3 pollici che propone immagini in alta definizione. Completa il tutto l’interfaccia multimediale, la connettività DS e, infine, gli aeratori laterali integrati nelle portiere.

Il comfort

I sedili della DS 3 Crossback, non possono esimersi dal rendere la seduta comoda grazie alle schiume poliuretaniche delle imbottiture a doppia densità e, indispensabile per una seduta il più confortevole possibile, non possono mancare funzioni di regolazione elettrica e riscaldamento.

DS 3 Crossback: il focus su interni e abitacolo
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati