WP_Post Object ( [ID] => 645243 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-07-17 11:54:01 [post_date_gmt] => 2019-07-17 09:54:01 [post_content] => Il marchio dei Quattro Anelli festeggia il 25° compleanno di Audi Sport e dunque dei modelli Audi RS. Era il 1994 quando venne presentato il primo modello della gamma RS, si trattava della station wagon Audi RS 2 Avant. Da allora la divisione sportiva della Casa di Ingolstadt ha lanciato un gran numero di modelli RS che hanno dato vita a un storia di grande successo, che per i 25 anni viene celebrata anche attraverso una mostra sul tema che è stata appena inaugurata all'Audi Forum di Neckarsulm. Fino ad oggi i modelli Audi RS lanciati sono 25, in attesa di altri due che saranno presentati nel corso entro la fine dell'anno.

Il via nel 1994 con l'Audi RS 2 Avant

L'inizio di questa storia di successo prese il via con l'Audi RS 2 Avant che nel 1994 si presentò con una dotazione meccanica sorprendente per una vettura familiare di quel periodo. L'auto montava sotto il cofano il motore aspirato a cinque cilindri con 315 CV di potenza, al quale Audi Sport affiancò diverse soluzioni derivanti dall'esperienza accumulata da Audi quattro nelle competizioni rally, come nel caso della trazione integrale con differenziale centrale autobloccante.

L'evoluzione continua nei primi anni 2000

Cinque anni dopo, nel 1999, venne lanciata l'Audi RS 4 Avant, derivata dalla S4 ma con un upgrade di potenza importante. Rispetto ai 265 CV della S4, l'Audi RS 4 Avant offriva 380 CV di potenza erogati dal motore V6 biturbo da 2.7 litri. Ulteriore passo avanti avvenne nel 2005, con il debutto dell'Audi RS 4 che montava un propulsore V8 aspirato che era in grado di erogare ben 420 CV di potenza a 8.250 giri al minuto.

Anche con il motore V10 biturbo

Il percorso evolutivo di Audi Sport proseguì negli anni successivi. Nel 2008 fu il turno dell'Audi RS 6 Avant equipaggiata con un motore V10 biturbo che sviluppava addirittura 580 CV e 650 Nm di coppia massima. Più avanti, nel 2011, la sigla RS coinvolse anche il segmento medio, con l'arrivo dell'Audi RS 3 Sportback che era equipaggiata con il motore cinque cilindri 2.5 litri da 340 CV. Nel 2013 è la prima volta di un SUV tra i modelli di Audi Sport: l'Audi RS Q3 con il propulsore cinque cilindri 2.5 litri da 310 CV che poi è salito fino a 367 CV nel 2016. A completare l'attuale gamma di Audi Sport troviamo i modelli Audi TT RS, Audi RS 3 Sportback e berlina, Audi RS 4 Avant, Audi RS 5 Coupé e Audi RS 5 Sportback. [post_title] => Audi Sport celebra i 25 anni dei modelli RS [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => audi-sport-25-anni-audi-rs [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-07-17 11:54:01 [post_modified_gmt] => 2019-07-17 09:54:01 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=645243 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Audi Sport celebra i 25 anni dei modelli RS [FOTO]

Il via alla storia di successo con l'Audi RS 4 Avant nel 1994

Audi Sport celebra i 25 anni della gamma RS, composta dai modelli ad alte prestazioni del marchio dei Quattro Anelli che si compone attualmente di 25 modelli.

Il marchio dei Quattro Anelli festeggia il 25° compleanno di Audi Sport e dunque dei modelli Audi RS. Era il 1994 quando venne presentato il primo modello della gamma RS, si trattava della station wagon Audi RS 2 Avant.

Da allora la divisione sportiva della Casa di Ingolstadt ha lanciato un gran numero di modelli RS che hanno dato vita a un storia di grande successo, che per i 25 anni viene celebrata anche attraverso una mostra sul tema che è stata appena inaugurata all’Audi Forum di Neckarsulm. Fino ad oggi i modelli Audi RS lanciati sono 25, in attesa di altri due che saranno presentati nel corso entro la fine dell’anno.

Il via nel 1994 con l’Audi RS 2 Avant

L’inizio di questa storia di successo prese il via con l’Audi RS 2 Avant che nel 1994 si presentò con una dotazione meccanica sorprendente per una vettura familiare di quel periodo. L’auto montava sotto il cofano il motore aspirato a cinque cilindri con 315 CV di potenza, al quale Audi Sport affiancò diverse soluzioni derivanti dall’esperienza accumulata da Audi quattro nelle competizioni rally, come nel caso della trazione integrale con differenziale centrale autobloccante.

L’evoluzione continua nei primi anni 2000

Cinque anni dopo, nel 1999, venne lanciata l’Audi RS 4 Avant, derivata dalla S4 ma con un upgrade di potenza importante. Rispetto ai 265 CV della S4, l’Audi RS 4 Avant offriva 380 CV di potenza erogati dal motore V6 biturbo da 2.7 litri. Ulteriore passo avanti avvenne nel 2005, con il debutto dell’Audi RS 4 che montava un propulsore V8 aspirato che era in grado di erogare ben 420 CV di potenza a 8.250 giri al minuto.

Anche con il motore V10 biturbo

Il percorso evolutivo di Audi Sport proseguì negli anni successivi. Nel 2008 fu il turno dell’Audi RS 6 Avant equipaggiata con un motore V10 biturbo che sviluppava addirittura 580 CV e 650 Nm di coppia massima. Più avanti, nel 2011, la sigla RS coinvolse anche il segmento medio, con l’arrivo dell’Audi RS 3 Sportback che era equipaggiata con il motore cinque cilindri 2.5 litri da 340 CV. Nel 2013 è la prima volta di un SUV tra i modelli di Audi Sport: l’Audi RS Q3 con il propulsore cinque cilindri 2.5 litri da 310 CV che poi è salito fino a 367 CV nel 2016. A completare l’attuale gamma di Audi Sport troviamo i modelli Audi TT RS, Audi RS 3 Sportback e berlina, Audi RS 4 Avant, Audi RS 5 Coupé e Audi RS 5 Sportback.

Audi Sport celebra i 25 anni dei modelli RS [FOTO]
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati