WP_Post Object ( [ID] => 645478 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-07-17 16:55:46 [post_date_gmt] => 2019-07-17 14:55:46 [post_content] => Skoda Kodiaq e Skoda Karoq si aggiornano con il MY 2020. Non ci sono novità estetiche, se non il marchio rivisto nel posteriore con la scritta Skoda lungo il portellone (già vista sui recenti modelli Scala, Kamiq e l’ultima versione della Superb), ma sono stati introdotti aggiornamenti sui sistemi di assistenza alla guida ed a livello tecnico, per rendere il modello più sicuro e confortevole.

Il Side Assist con una portata di 70 metri

Ora su Kodiaq e Karoq è disponibile il Side Assist, al posto del precedente Blind Spot Detect. L’aggiornamento del sistema di assistenza alla guida, migliora la portata da 20 a 70 metri, per l’arrivo di veicoli nell’angolo cieco. Utilizza due sensori radar per rilevare i veicoli che si avvicinano da dietro o che si trovano nel punto cieco dell'auto ed i segnali di allarme sono stati resi più evidenti anche per il guidatore, visto che sono ora posizionati sugli specchietti laterali. Un’altra novità del MY 2020 di questi due SUV è la possibilità di combinare il telaio adattivo (DCC), anche con la trazione anteriore. Questo telaio aumenta il comfort su entrambi i modelli ed è dotato di ammortizzatori regolabili elettronicamente, con adattamento alle condizioni stradali.

Un nuovo diesel per Karoq e nuovi cerchi per Kodiaq

La Skoda Karoq 2020 aggiunge un nuovo motore 2.0 diesel da 190 cavalli alla gamma. E’ conforme alle nuove norme Euro 6d-Temp sulle emissioni ed è abbinato alla trazione integrale ed alla trasmissione DSG a 7 rapporti di serie. Nuovi cerchi in lega per la Skoda Kodiaq 2020. Le ruote sportive "Ignite" da 20 pollici presentano una larghezza maggiore di 255 mm e sono disponibili come opzione per le versioni Sportline, RS e L&K. Inoltre, è possibile richiedere un nuovo sistema di monitoraggio della pressione degli pneumatici. [post_title] => Skoda Kodiaq e Karoq 2020: si aggiornano i SUV del marchio ceco [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => skoda-kodiaq-karoq-2020-caratteristiche-tecnologia-adas-uscita [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-07-17 16:55:46 [post_modified_gmt] => 2019-07-17 14:55:46 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=645478 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Skoda Kodiaq e Karoq 2020: si aggiornano i SUV del marchio ceco [FOTO]

Qualche novità per il comfort e la sicurezza

Skoda Kodiaq e Karoq si aggiornano, nel Model Year 2020. I SUV aggiungono il Side Assist, il telaio adattivo combinato anche con la trazione integrale e qualche novità per quanto riguarda motori e cerchi.

Skoda Kodiaq e Skoda Karoq si aggiornano con il MY 2020. Non ci sono novità estetiche, se non il marchio rivisto nel posteriore con la scritta Skoda lungo il portellone (già vista sui recenti modelli Scala, Kamiq e l’ultima versione della Superb), ma sono stati introdotti aggiornamenti sui sistemi di assistenza alla guida ed a livello tecnico, per rendere il modello più sicuro e confortevole.

Il Side Assist con una portata di 70 metri

Ora su Kodiaq e Karoq è disponibile il Side Assist, al posto del precedente Blind Spot Detect. L’aggiornamento del sistema di assistenza alla guida, migliora la portata da 20 a 70 metri, per l’arrivo di veicoli nell’angolo cieco. Utilizza due sensori radar per rilevare i veicoli che si avvicinano da dietro o che si trovano nel punto cieco dell’auto ed i segnali di allarme sono stati resi più evidenti anche per il guidatore, visto che sono ora posizionati sugli specchietti laterali.

Un’altra novità del MY 2020 di questi due SUV è la possibilità di combinare il telaio adattivo (DCC), anche con la trazione anteriore. Questo telaio aumenta il comfort su entrambi i modelli ed è dotato di ammortizzatori regolabili elettronicamente, con adattamento alle condizioni stradali.

Un nuovo diesel per Karoq e nuovi cerchi per Kodiaq

La Skoda Karoq 2020 aggiunge un nuovo motore 2.0 diesel da 190 cavalli alla gamma. E’ conforme alle nuove norme Euro 6d-Temp sulle emissioni ed è abbinato alla trazione integrale ed alla trasmissione DSG a 7 rapporti di serie.

Nuovi cerchi in lega per la Skoda Kodiaq 2020. Le ruote sportive “Ignite” da 20 pollici presentano una larghezza maggiore di 255 mm e sono disponibili come opzione per le versioni Sportline, RS e L&K. Inoltre, è possibile richiedere un nuovo sistema di monitoraggio della pressione degli pneumatici.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati