WP_Post Object ( [ID] => 646110 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-07-18 12:35:54 [post_date_gmt] => 2019-07-18 10:35:54 [post_content] => La Mazda 2 si aggiornata con il restyling che è stata appena svelato dalla Casa giapponese. La piccola di segmento B ha subito un rifacimento del look e dei contenuti che verrà proposto prima sul mercato nipponico, a settembre, e poi successivamente anche in Europa, all'inizio del 2020. L'aspetto esterno della nuova Mazda 2 è caratterizzato dal design Kodo, filosofia stilistica improntata al minimalismo, che rappresenta la più recente evoluzione del marchio giapponese in termini estetici. Il facelift porta sulla Mazda 2 dei nuovi cerchi in lega da 16 pollici che rinnovano la vista laterale della vettura.

Interni più silenziosi

Gli ingegneri di Mazda nel rinnovamento della compatta si sono concentrati sulla progettazione di un abitacolo che fosse in grado di aumentare la silenziosità, isolando meglio gli interni dai rumori esterno. Obiettivo che è stato raggiunto con nuove soluzioni ad hoc volte all'attenuazione del rumore e all'insonorizzazione dell'abitacolo. Sulla nuova Mazda 2 c'è spazio per il volante riscaldato e per l'impianto d'infotainment Mazda Connect con supporto connettività Android Auto e Apple CarPlay.

Più comfort per il conducente

Nel perseguimento dello Jinba Ittai, il mantra di Mazda che si fonda sul perfetto connubio tra guidatore e auto, la Mazda 2 incrementa il comfort del conducente grazie ad un nuovo sedile ergonomico progettato per ridurre la stanchezza e mantenere una postura corretta. Al comfort a bordo contribuisce anche la riduzione delle vibrazioni durante la marcia, garantita dalle sospensioni aggiornate, mentre all'agilità di guida ci pensa il sistema G-Vectoring Control Plus.

Dotazione e motori

Sul mercato europeo la nuova Mazda 2 verrà proposta esclusivamente con la trazione anteriore. La dotazione di serie della piccola giapponese propone i fari anteriori a LED, la telecamera con visuale a 360 gradi, il Lane Keeping Assist e il Traffic Sign Recognition. In termini di motorizzazioni, la Mazda 2 2020 offre una gamma composta dal 1.5 benzina Skyactiv-G da 75 CV, con sistema M Hybrid e cambio manuale a 6 marce, e da 90 CV abbinato alla trasmissione automatica a 6 rapporti. [post_title] => Mazda 2, svelato il facelift: la compatta giapponese si rifà il look [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mazda-2-2020-facelift-restyling-prezzo [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-07-18 12:35:54 [post_modified_gmt] => 2019-07-18 10:35:54 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=646110 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mazda 2, svelato il facelift: la compatta giapponese si rifà il look [FOTO]

Design ammodernato e più comfort a bordo

Mazda svela le prime informazioni e le foto del restyling della Mazda 2, la compatta della Casa giapponese che propone una serie di novità estetiche e di contenuto. Sarà lanciata sul mercato europeo a inizio 2020.

La Mazda 2 si aggiornata con il restyling che è stata appena svelato dalla Casa giapponese. La piccola di segmento B ha subito un rifacimento del look e dei contenuti che verrà proposto prima sul mercato nipponico, a settembre, e poi successivamente anche in Europa, all’inizio del 2020.

L’aspetto esterno della nuova Mazda 2 è caratterizzato dal design Kodo, filosofia stilistica improntata al minimalismo, che rappresenta la più recente evoluzione del marchio giapponese in termini estetici. Il facelift porta sulla Mazda 2 dei nuovi cerchi in lega da 16 pollici che rinnovano la vista laterale della vettura.

Interni più silenziosi

Gli ingegneri di Mazda nel rinnovamento della compatta si sono concentrati sulla progettazione di un abitacolo che fosse in grado di aumentare la silenziosità, isolando meglio gli interni dai rumori esterno. Obiettivo che è stato raggiunto con nuove soluzioni ad hoc volte all’attenuazione del rumore e all’insonorizzazione dell’abitacolo. Sulla nuova Mazda 2 c’è spazio per il volante riscaldato e per l’impianto d’infotainment Mazda Connect con supporto connettività Android Auto e Apple CarPlay.

Più comfort per il conducente

Nel perseguimento dello Jinba Ittai, il mantra di Mazda che si fonda sul perfetto connubio tra guidatore e auto, la Mazda 2 incrementa il comfort del conducente grazie ad un nuovo sedile ergonomico progettato per ridurre la stanchezza e mantenere una postura corretta. Al comfort a bordo contribuisce anche la riduzione delle vibrazioni durante la marcia, garantita dalle sospensioni aggiornate, mentre all’agilità di guida ci pensa il sistema G-Vectoring Control Plus.

Dotazione e motori

Sul mercato europeo la nuova Mazda 2 verrà proposta esclusivamente con la trazione anteriore. La dotazione di serie della piccola giapponese propone i fari anteriori a LED, la telecamera con visuale a 360 gradi, il Lane Keeping Assist e il Traffic Sign Recognition. In termini di motorizzazioni, la Mazda 2 2020 offre una gamma composta dal 1.5 benzina Skyactiv-G da 75 CV, con sistema M Hybrid e cambio manuale a 6 marce, e da 90 CV abbinato alla trasmissione automatica a 6 rapporti.

Mazda 2, svelato il facelift: la compatta giapponese si rifà il look [FOTO]
4.8 (95%) 4 votes
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati