WP_Post Object ( [ID] => 646324 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-07-19 11:08:06 [post_date_gmt] => 2019-07-19 09:08:06 [post_content] => Audi ha annunciato l'arrivo della sospensioni attive predittive sull'ammiraglia A8. L'avanzata dotazione che incrementa comfort e sicurezza sarà ordinabile da agosto 2019 come optional per il mercato europeo sulle versioni di A8 TFSI. L'opzione delle sospensioni attive predittive sull'Audi A8 ha un costo di 5.450 euro, prezzo che fa riferimento al mercato tedesco.

La composizione del sistema

Le sospensioni attive predittive prevedono un sistema complesso basato su attuatori elettromeccanici. Questi, attraverso una trasmissione a cinghia e una guida armonica che incrementa fino a 1.100 Nm la coppia del motore elettrico, regolano la sospensione. La coppia maggiorata viene indirizzata ad un tubo in acciaio collegato direttamente a un barra di titanio precaricata al suo interno capace di ruotare fino a circa 20 gradi. Il tubo trasmette poi la forza alla sospensione attraverso una leva e un'asta di accoppiamento agendo sul montante della molla per la sospensione anteriore e sul collegamento trasversale per quella posteriore.

Assetto regolabile e più comfort in fase di curva

Il meccanismo di funzionamento delle sospensioni attive predittive è strettamente legato al ruolo della fotocamera anteriore e della centralina elettronica. Durante la marcia la telecamera "scannerizza" le superfici irregolari e, prima che vengano raggiunte dal veicolo, regola in maniera predittiva le sospensioni e tutti i componenti legati ad essi. Partendo dalla posizione zero l'Audi A8 è così in grado di alzare o abbassare il corpo dell'auto di 85 mm agendo sull'altezza delle singole ruote. A beneficiare dell'azione delle sospensioni attive predittive è il comfort e la dinamica di guida, anche in fase di curva, grazie al lavoro coordinato con sospensioni pneumatiche e Drive Select Dynamic. L'intero sistema permette di minimizzare l'inclinazione del corpo vettura durante le accelerazioni laterali, offrendo vantaggi già percepibili da chi è al volante ad un velocità compresa tra gli 80 e i 130 chilometri orari.

Attenua l'impatto laterale in caso di incidente

L'azione sull'Audi A8 di questa tecnologia funziona anche a velocità più contenute oltre che a vettura ferma. Nel momento in cui si apre la maniglia della portiera, l'auto si solleva fino a 50 mm per agevolare salita e discesa dei passeggeri dalla vettura. Le sospensioni attive predittive incrementano anche il livello di sicurezza, questo grazie all'azione combinata con il sistema di assistenza alla guida centrale (zFAS). Ad esempio, nel caso di incidente laterale a velocità superiore a 25 km/h, la tecnologia delle sospensioni attive predittive solleva il lato dell'impatto di 80 mm. Così facendo, l'auto si predispone ad una migliore dispersione dell'energia dell'impatto attenuando gli effetti dello stesso sui passeggeri. [post_title] => Audi A8: le sospensioni attive predittive sono ora disponibili [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => audi-a8-sospensioni-attive-predittive-2019-prezzo [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-07-19 11:08:06 [post_modified_gmt] => 2019-07-19 09:08:06 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=646324 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Audi A8: le sospensioni attive predittive sono ora disponibili

Un plus per comfort e sicurezza

Sull'Audi A8 la Casa dei Quattro Anelli rende disponibili le avanzate sospensioni attive predittive che rendono l'ammiraglia tedesca ancora più confortevole e sicura da guidare.
Audi A8: le sospensioni attive predittive sono ora disponibili

Audi ha annunciato l’arrivo della sospensioni attive predittive sull’ammiraglia A8. L’avanzata dotazione che incrementa comfort e sicurezza sarà ordinabile da agosto 2019 come optional per il mercato europeo sulle versioni di A8 TFSI.

L’opzione delle sospensioni attive predittive sull’Audi A8 ha un costo di 5.450 euro, prezzo che fa riferimento al mercato tedesco.

La composizione del sistema

Le sospensioni attive predittive prevedono un sistema complesso basato su attuatori elettromeccanici. Questi, attraverso una trasmissione a cinghia e una guida armonica che incrementa fino a 1.100 Nm la coppia del motore elettrico, regolano la sospensione. La coppia maggiorata viene indirizzata ad un tubo in acciaio collegato direttamente a un barra di titanio precaricata al suo interno capace di ruotare fino a circa 20 gradi. Il tubo trasmette poi la forza alla sospensione attraverso una leva e un’asta di accoppiamento agendo sul montante della molla per la sospensione anteriore e sul collegamento trasversale per quella posteriore.

Assetto regolabile e più comfort in fase di curva

Il meccanismo di funzionamento delle sospensioni attive predittive è strettamente legato al ruolo della fotocamera anteriore e della centralina elettronica. Durante la marcia la telecamera “scannerizza” le superfici irregolari e, prima che vengano raggiunte dal veicolo, regola in maniera predittiva le sospensioni e tutti i componenti legati ad essi. Partendo dalla posizione zero l’Audi A8 è così in grado di alzare o abbassare il corpo dell’auto di 85 mm agendo sull’altezza delle singole ruote.

A beneficiare dell’azione delle sospensioni attive predittive è il comfort e la dinamica di guida, anche in fase di curva, grazie al lavoro coordinato con sospensioni pneumatiche e Drive Select Dynamic. L’intero sistema permette di minimizzare l’inclinazione del corpo vettura durante le accelerazioni laterali, offrendo vantaggi già percepibili da chi è al volante ad un velocità compresa tra gli 80 e i 130 chilometri orari.

Attenua l’impatto laterale in caso di incidente

L’azione sull’Audi A8 di questa tecnologia funziona anche a velocità più contenute oltre che a vettura ferma. Nel momento in cui si apre la maniglia della portiera, l’auto si solleva fino a 50 mm per agevolare salita e discesa dei passeggeri dalla vettura. Le sospensioni attive predittive incrementano anche il livello di sicurezza, questo grazie all’azione combinata con il sistema di assistenza alla guida centrale (zFAS). Ad esempio, nel caso di incidente laterale a velocità superiore a 25 km/h, la tecnologia delle sospensioni attive predittive solleva il lato dell’impatto di 80 mm. Così facendo, l’auto si predispone ad una migliore dispersione dell’energia dell’impatto attenuando gli effetti dello stesso sui passeggeri.

Audi A8: le sospensioni attive predittive sono ora disponibili
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati