WP_Post Object ( [ID] => 646728 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-07-22 12:28:50 [post_date_gmt] => 2019-07-22 10:28:50 [post_content] => A ridosso dell'aggiornamento dell'Audi Q7, il cui lancio sul mercato è previsto tra poche settimane, la Casa dei Quattro Anelli ha rinnovato anche la versione top di gamma del SUV, l'Audi SQ7. L'operazione di restyling porta una ventata di freschezza stilistica, con i consueti tratti sportivi della gamma S, oltre ad una serie di novità in termini di digitalizzazione e confermando la motorizzazione diesel.

Personalizzazione estetica dentro e fuori

La personalità sportiva della nuova Audi SQ7 TDI continua a distinguersi dal resto delle gamma grazie ad una serie di dettagli estetici. Il rinnovato SUV adotta una griglia single frame, avvolta da una spessa cornice cromata, con dei robusti listelli verticali, il paraurti anteriori con blade aerodinamico, le calotte degli specchietti retrovisori e le protezioni sottoscocca in alluminio, i cerchi specifici a cinque razze da 20 pollici e i quattro generosi terminali dell'impianto di scarico. La vocazione tutta grinta e dinamismo della nuova Audi SQ7 prosegue nell'abitacolo grazie alla presenza dei sedili sportivi, rivestiti in pelle a Alcantara con colori scuri, della pedaliera e del poggiapiede in acciaio.

Interni rinnovati in tecnologia

Sulla nuova Audi SQ7 arriva anche la nuova plancia che rinnova l'abitacolo con il display aptico da 8,8 pollici sulla console centrale, abbinato da quello al centro della plancia da 10,1 pollici che integra il sistema d'infotainment. L'impianto multimediale del SUV tedesco offre diverse nuove funzionalità come l'assistente vocale Amazon Alexa e l'evoluta tecnologia Car-To-X che, ove possibile, ora indica anche la velocità da mantenere per poter sfruttare l'onda verde dei semafori.

Motore V8 biturbodiesel 4.0 da 435 CV

La nuova Audi SQ7 conferma il potente motore diesel V8 biturbo da 4.0 litri che, a differenza di quanto ci si attendeva, non adotta la tecnologia mild-hybrid. Il propulsore a gasolio, assistito da un compressore elettrico alimentato da un rete dedicata a 48 Volt, sviluppa 435 CV di potenza e 900 Nm di coppia massima. Al potente motore è abbinato il cambio automatico tiptronic a 8 marce e la trazione integrale quattro. La nuova SQ7 accelera da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi e raggiunge i 250 km/h di velocità massima autolimitata.

Equipaggiamento da sportiva dinamica

Nella dotazione di serie della nuova Audi SQ7 troviamo le sospensioni pneumatiche adattive sport, il servosterzo progressivo con assistenza elettrica e sette modalità di guida che impostano diversi parametri della vettura compreso, nel setup più estremo, l'azionamento del sound actuator che enfatizza il rombo del motore. Nella lista degli optional la nuova SQ7 propone il retrotreno sterzante, il differenziale sportivo, la stabilizzazione antirollio attiva e l'impianto frenante in carboceramica. [post_title] => Audi SQ7 2020: arriva il restyling anche per la versione più sportiva del SUV [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => nuova-audi-sq7-2020-restyling-prezzo-uscita-motori [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-07-22 12:28:50 [post_modified_gmt] => 2019-07-22 10:28:50 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=646728 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Audi SQ7 2020: arriva il restyling anche per la versione più sportiva del SUV [FOTO]

Con motore V8 biturbo a gasolio 4.0 da 435 CV

La nuova Audi SQ7 si rinnova con il facelift che porta ritocchi stilistici ed evoluzioni tecnologiche. Il SUV diesel dei Quattro Anelli monta il motore V8 biturbo 4.0 litri da 435 CV e 900 Nm di coppia massima.

A ridosso dell’aggiornamento dell’Audi Q7, il cui lancio sul mercato è previsto tra poche settimane, la Casa dei Quattro Anelli ha rinnovato anche la versione top di gamma del SUV, l’Audi SQ7.

L’operazione di restyling porta una ventata di freschezza stilistica, con i consueti tratti sportivi della gamma S, oltre ad una serie di novità in termini di digitalizzazione e confermando la motorizzazione diesel.

Personalizzazione estetica dentro e fuori

La personalità sportiva della nuova Audi SQ7 TDI continua a distinguersi dal resto delle gamma grazie ad una serie di dettagli estetici. Il rinnovato SUV adotta una griglia single frame, avvolta da una spessa cornice cromata, con dei robusti listelli verticali, il paraurti anteriori con blade aerodinamico, le calotte degli specchietti retrovisori e le protezioni sottoscocca in alluminio, i cerchi specifici a cinque razze da 20 pollici e i quattro generosi terminali dell’impianto di scarico.

La vocazione tutta grinta e dinamismo della nuova Audi SQ7 prosegue nell’abitacolo grazie alla presenza dei sedili sportivi, rivestiti in pelle a Alcantara con colori scuri, della pedaliera e del poggiapiede in acciaio.

Interni rinnovati in tecnologia

Sulla nuova Audi SQ7 arriva anche la nuova plancia che rinnova l’abitacolo con il display aptico da 8,8 pollici sulla console centrale, abbinato da quello al centro della plancia da 10,1 pollici che integra il sistema d’infotainment. L’impianto multimediale del SUV tedesco offre diverse nuove funzionalità come l’assistente vocale Amazon Alexa e l’evoluta tecnologia Car-To-X che, ove possibile, ora indica anche la velocità da mantenere per poter sfruttare l’onda verde dei semafori.

Motore V8 biturbodiesel 4.0 da 435 CV

La nuova Audi SQ7 conferma il potente motore diesel V8 biturbo da 4.0 litri che, a differenza di quanto ci si attendeva, non adotta la tecnologia mild-hybrid. Il propulsore a gasolio, assistito da un compressore elettrico alimentato da un rete dedicata a 48 Volt, sviluppa 435 CV di potenza e 900 Nm di coppia massima. Al potente motore è abbinato il cambio automatico tiptronic a 8 marce e la trazione integrale quattro. La nuova SQ7 accelera da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi e raggiunge i 250 km/h di velocità massima autolimitata.

Equipaggiamento da sportiva dinamica

Nella dotazione di serie della nuova Audi SQ7 troviamo le sospensioni pneumatiche adattive sport, il servosterzo progressivo con assistenza elettrica e sette modalità di guida che impostano diversi parametri della vettura compreso, nel setup più estremo, l’azionamento del sound actuator che enfatizza il rombo del motore. Nella lista degli optional la nuova SQ7 propone il retrotreno sterzante, il differenziale sportivo, la stabilizzazione antirollio attiva e l’impianto frenante in carboceramica.

Audi SQ7 2020: arriva il restyling anche per la versione più sportiva del SUV [FOTO]
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati