Nuova Opel Insignia: si lavora al restyling [VIDEO SPIA]

Nuova Opel Insignia: si lavora al restyling [VIDEO SPIA]

Anteriore e posteriore saranno ridisegnati

La nuova Opel Insignia, attraverso i prototipi delle versioni berlina e station wagon, mostra i primi tratti stilistici del restyling mentre effettua i collaudi sul circuito del Nurburgring.
Nuova Opel Insignia: si lavora al restyling [VIDEO SPIA]

A due anni dalla lancio della seconda generazione della Opel Insignia, il marchio del Fulmine sta lavorando al restyling del modello.

Dopo le recenti foto spia di qualche settimana fa, ecco ora un video che ci mostra in azione al Nurburgring i prototipi della nuova Opel Insignia in due varianti di carrozzeria: Grand Sport e Sports Tourer.

Conferma dell’attuale piattaforma

Con l’obiettivo di tenere alto il livello in un segmento fortemente competitivo e affollato come quello delle berline medie, dove operano rivali come Volkswagen Passat, Ford Mondeo, Skoda Superb, Mazda6 e Peugeot 508, la Opel Insignia manterrà la piattaforma GM dell’attuale modello. Tuttavia potrebbero essere introdotte alcune novità alla struttura del telaio, oltre ad un possibile aggiornamento della gamma motori con l’ingresso di alcune unità del Gruppo PSA.

Nuovo look per muso e coda

Dal punto di vista stilistico la nuova Opel Insignia cercherà di voltare pagina in maniera più radicale rispetto al passato. Così ci si attende che anteriore e posteriore della vettura vengano completamente ridisegnati, adottando nuovi gruppi ottici sul muso e nuovi fanali sulla coda, oltre a dei nuovi paraurti. Mentre sulla versione GSi ci sarà uno spoiler più piccolo. Nel complesso il restyling avvicinerà la Insignia ai modelli più recenti di Opel, come la nuova Corsa.

Solo ritocchi agli interni

Il rinnovamento riguarderà anche gli interni della Opel Insignia, anche se si tratterà di novità leggere dato che la vettura del marchio del Fulmine ha ricevuto un nuovo sistema d’infotainment solo lo scorso anno. Il debutto della nuova Opel Insignia dovrebbe avvenire a settembre, in occasione del Salone di Francoforte 2019, quindi sulla vettura potremmo probabilmente saperne di più già nelle prossime settimane.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati