Ferrari debutterà in nuovi segmenti con i suoi prossimi modelli

Ferrari debutterà in nuovi segmenti con i suoi prossimi modelli

La futura gamma del Cavallino sarà meno prevedibile

La Ferrari lavorerà per rinnovare la propria gamma all'insegna dell'imprevedibilità.
Ferrari debutterà in nuovi segmenti con i suoi prossimi modelli

La Ferrari ha in programma il rinnovamento radicale della sua gamma di veicoli, compreso il lancio di nuovi modelli che porteranno il Cavallino Rampante in nuovi segmenti del mercato automobilistico. 

Il Cavallino pronto ad ampliare il raggio d’azione

Per molto tempo Ferrari ha avuto una gamma di modelli “stabile” e piuttosto prevedibile, che col passare degli anni ha portato ad aggiornamenti ed evoluzioni degli stessi, senza però che la Casa di Maranello si avventurasse in terreni differenti da quelle che rappresentano le sue “tradizionali” nicchie di mercato, le sue zone di comfort.

Ora però è arrivato il momento di cambiare e azzardare un po’ di più. A spiegarlo, in occasione di un intervista al magazine britannico Autocar, è Enrico Galliera, responsabile commerciale e marketing di Ferrari, che ha sottolineato come la SF90 Stradale rappresenti solo il primo passo delle strategia del Cavallino che punta a espandersi in nuovi segmenti nei prossimi anni.

Alla ricerca dell’imprevedibilità

“Quello che stiamo cercando di fare – afferma Galliera – è diventare molto meno prevedibili. Attualmente stiamo lavorando per ridefinire la nostra gamma per il futuro. Ad esempio, la SF90 Stradale è un’auto che non era precedentemente nei segmenti coperti dai nostri prodotti. Si tratta di una vettura completamente nuova, una nuova tecnologia, un nuovo segmento. È quella che chiamiamo una “range supercar”. Non è una LaFerrari. Ma offre prestazioni da supercar ed è disponibile per una platea di clienti più ampia”.

Attesi tre nuovi modelli entro fine anno

Ferrari ha già confermato che quest’anno svelerà cinque nuovi modelli. La F8 Tributo e la SF90 Stradale sono i primi due, mentre altri tre debutteranno entro la fine del 2019. Tra questi dovrebbe esserci la Ferrari 812 Superfast Spider. Galliera ha suggerito che uno dei tre prossimi nuovi modelli farà parte di un “nuovo segmento” per la Ferrari. Anche se non è ancora emerso nulla a riguardo, tale novità potrebbe essere un nuova entry-level del Cavallino in grado di sfidare sullo stesso piano la gamma Sports Series di McLaren.

Aspettando il SUV

Parlando di futuri segmenti da presidiare in casa Ferrari non si può non pensare al tanto atteso SUV di Maranello, una novità inedita, che si chiamerà Purosangue, e che porterà per la prima volta la Rossa in un segmento di mercato quanto più distante possibile si possa immaginare dalla storia e dalla tradizione di Ferrari.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. stefano

    24 Luglio 2019 at 08:36

    Aveva ragione Berlusconi quando anni fa diceva che avrebbero dovuto fare una grande punto marchiata ferrari :)))

Articoli correlati