WP_Post Object ( [ID] => 647106 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-07-24 09:27:24 [post_date_gmt] => 2019-07-24 07:27:24 [post_content] => Audi ha ufficialmente alzato il velo dalla Q3 Sportback, la nuova variante con tratti da coupé che allunga e affina le forme del SUV dei Quattro Anelli. Questa nuova interpretazione dell'Audi Q3 va ad ampliare la schiera sempre più folta dei SUV-Coupé che mescolano l'impostazione dei veicoli a guida alta con una spiccata sportività. In linea con le recenti proposte della Casa di Ingolstadt, dalla quale sono attesi sette diversi nuovi modelli nel secondo semestre dell'anno, l'Audi Q3 Sportback rimane fedele alle origini, vale a dire al modello dal quale deriva, senza però farsi mancare un'impronta stilistica distintiva e una personalità tutta sua.

Silhouette slanciata e assetto ribassato

Senza intervenire sull'irrobustimento delle linee estetiche, l'Audi Q3 Sportback sottolinea il proprio carattere attraverso una nuova zona superiore della carrozzeria, che si allunga e si abbassa nel posteriore slanciando la silhouette della vettura. Al di là della nuova coda, la Q3 Sportback propone anche un frontale grintoso e un assetto ribassato di 3 cm rispetto alla Q3. Relativamente alle dimensioni, la variante Sportback differisce dalla modello originale solo per 1,6 cm in più in lunghezza.

Bagagliaio capiente come sulla Q3

Nonostante l'abbassamento del tetto sul posteriore, l'abitacolo dell'Audi Q3 Sportback non ha perso spaziosità e comfort rispetto alla Q3. All'interno è stata confermata la presenza del divano posteriore scorrevole con un range massimo di 13 cm, che permette di organizzare a seconda delle proprie necessità la divisione dello spazio tra zona passeggeri e zona di carico. Il bagaglio conferma la stessa capacità di carico della Q3, ovvero 530 litri, che sulla Q3 Sportback possono diventare al massimo 1.400 litri, poco meno rispetto ai 1.525 litri della Q3.

Upgrade tecnologico a bordo

Gli interni dell'Audi Q3 Sportback ripropongono la stessa configurazione della Q3 normale, anche se con qualche evoluzione in termini di dotazione tecnologia. A bordo è disponibile di serie il quadro strumenti digitale Virtual Cockpit, affiancandogli il sistema d'infotainment che aggiunge nuove funzionalità: l'assistente vocale intelligente Alex di Amazon, Apple CarPlay con connettività wireless e Car-To-X per il rilevamento dell'onda verde dei semafori.

Motori: c'è il debutto di un nuovo mild-hybrid

Importanti novità sono attese in termini di motorizzazioni, con l'esordio di un inedito powertrain mild-hybrid che arriverà in un secondo momento. Parliamo di un 1.5 litri da 150 CV affiancato da tecnologia a 48 Volt che andrà ad equipaggiare la versione 35 TFSI. Al lancio l'Audi Q3 Sportback si presenta con tre opzioni meccaniche: la 45 TFSI, spinta dal benzina 2.0 litri da 230 CV, la 35 TDI con il diesel 2.0 litri da 150 CV e la 40 TDI, sempre con il diesel 2.0 litri ma da 190 CV. Cambio manuale e trazione anteriore fanno parte della configurazione delle versioni meno potenti, mentre salendo di gamma la Q3 Sportback potrà disporre di cambio a doppia frizione S tronic e di trazione integrale quattro, quest'ultima disponibile anche per la 35 TDI. La gamma del nuovo modello è destinata ad ampliarsi in futuro con l'arrivo della variante più sportiva, l'Audi RS Q3 Sportback, recentemente immortalata durante i test. [post_title] => Audi Q3 Sportback: svelato il nuovo SUV-Coupé tedesco [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => audi-q3-sportback-2020-prezzo-motori-dimensioni-interni [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-07-24 09:27:24 [post_modified_gmt] => 2019-07-24 07:27:24 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=647106 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Audi Q3 Sportback: svelato il nuovo SUV-Coupé tedesco [FOTO]

Profilo allungato, ma spaziosa come la Q3

L'Audi Q3 Sportback è la nuova variante del SUV dei Quattro Anelli che dona un tocco di sportività in più con il posteriore schiacciato che ne affina la silhouette. Porta al debutto un nuovo powertrain mild-hybrid.

Audi ha ufficialmente alzato il velo dalla Q3 Sportback, la nuova variante con tratti da coupé che allunga e affina le forme del SUV dei Quattro Anelli.

Questa nuova interpretazione dell’Audi Q3 va ad ampliare la schiera sempre più folta dei SUV-Coupé che mescolano l’impostazione dei veicoli a guida alta con una spiccata sportività.

In linea con le recenti proposte della Casa di Ingolstadt, dalla quale sono attesi sette diversi nuovi modelli nel secondo semestre dell’anno, l’Audi Q3 Sportback rimane fedele alle origini, vale a dire al modello dal quale deriva, senza però farsi mancare un’impronta stilistica distintiva e una personalità tutta sua.

Silhouette slanciata e assetto ribassato

Senza intervenire sull’irrobustimento delle linee estetiche, l’Audi Q3 Sportback sottolinea il proprio carattere attraverso una nuova zona superiore della carrozzeria, che si allunga e si abbassa nel posteriore slanciando la silhouette della vettura. Al di là della nuova coda, la Q3 Sportback propone anche un frontale grintoso e un assetto ribassato di 3 cm rispetto alla Q3. Relativamente alle dimensioni, la variante Sportback differisce dalla modello originale solo per 1,6 cm in più in lunghezza.

Bagagliaio capiente come sulla Q3

Nonostante l’abbassamento del tetto sul posteriore, l’abitacolo dell’Audi Q3 Sportback non ha perso spaziosità e comfort rispetto alla Q3. All’interno è stata confermata la presenza del divano posteriore scorrevole con un range massimo di 13 cm, che permette di organizzare a seconda delle proprie necessità la divisione dello spazio tra zona passeggeri e zona di carico. Il bagaglio conferma la stessa capacità di carico della Q3, ovvero 530 litri, che sulla Q3 Sportback possono diventare al massimo 1.400 litri, poco meno rispetto ai 1.525 litri della Q3.

Upgrade tecnologico a bordo

Gli interni dell’Audi Q3 Sportback ripropongono la stessa configurazione della Q3 normale, anche se con qualche evoluzione in termini di dotazione tecnologia. A bordo è disponibile di serie il quadro strumenti digitale Virtual Cockpit, affiancandogli il sistema d’infotainment che aggiunge nuove funzionalità: l’assistente vocale intelligente Alex di Amazon, Apple CarPlay con connettività wireless e Car-To-X per il rilevamento dell’onda verde dei semafori.

Motori: c’è il debutto di un nuovo mild-hybrid

Importanti novità sono attese in termini di motorizzazioni, con l’esordio di un inedito powertrain mild-hybrid che arriverà in un secondo momento. Parliamo di un 1.5 litri da 150 CV affiancato da tecnologia a 48 Volt che andrà ad equipaggiare la versione 35 TFSI. Al lancio l’Audi Q3 Sportback si presenta con tre opzioni meccaniche: la 45 TFSI, spinta dal benzina 2.0 litri da 230 CV, la 35 TDI con il diesel 2.0 litri da 150 CV e la 40 TDI, sempre con il diesel 2.0 litri ma da 190 CV. Cambio manuale e trazione anteriore fanno parte della configurazione delle versioni meno potenti, mentre salendo di gamma la Q3 Sportback potrà disporre di cambio a doppia frizione S tronic e di trazione integrale quattro, quest’ultima disponibile anche per la 35 TDI. La gamma del nuovo modello è destinata ad ampliarsi in futuro con l’arrivo della variante più sportiva, l’Audi RS Q3 Sportback, recentemente immortalata durante i test.

Audi Q3 Sportback: svelato il nuovo SUV-Coupé tedesco [FOTO]
4.1 (82.5%) 8 votes
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati