WP_Post Object ( [ID] => 647241 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-07-24 11:11:17 [post_date_gmt] => 2019-07-24 09:11:17 [post_content] => La Ferrari Conciso è una one-off, ideata dal designer tedesco Bernd Michalak (primo proprietario della vettura), con delle forme non comuni alle classiche rosse e spinta da un motore da 270 cavalli. Questo modello unico è stato portato da Jay Leno’s Garage, il famoso canale YouTube del conduttore televisivo americano, in cui ogni settimana propone una recensione di auto o moto.

La storia della Ferrari Conciso

Questa vettura unica è stata presentata al Salone di Francoforte 1993, come dicevamo su idea del designer tedesco, non come un modello Ferrari, seppur basata sulla 328 GTS. L’attuale proprietario è l’italiano Franco Valobra ed è stato lui a portarla da Jay Leno.

Le caratteristiche della Ferrari Conciso

Come dicevamo, la Ferrari Conciso ha delle forme particolari ed è stata realizzata con un corpo interamente in alluminio. Grazie a ciò, il peso della vettura è stato ridotto di ben 363 chilogrammi, rispetto a quello della 328 GTS da cui deriva. Questo permette delle prestazioni migliori (seppur non dichiarate ufficialmente), rispetto allo 0-100 km/h in 6,4 secondi del modello ‘originale’. Una delle caratteristiche più particolari di questo modello è la mancanza delle portiere, quindi bisogna saltare per accedere all’interno di un abitacolo focalizzato sul conducente. La Conciso è una biposto, con contagiri e tachimetro posizionati sulla destra, mentre in posizione centrale si possono vedere la temperatura dell’olio ed il livello del carburante. Il motore è completamente Ferrari: il V8 da 3.2 litri con una potenza di 270 CV, montato nella zona posteriore ed abbinato al cambio manuale a 5 rapporti. [post_title] => Ferrari Conciso: la one-off del 1993 nel garage di Jay Leno [VIDEO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => ferrari-conciso-caratteristiche-motore-jay-leno-video [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-07-24 11:17:37 [post_modified_gmt] => 2019-07-24 09:17:37 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=647241 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Ferrari Conciso: la one-off del 1993 nel garage di Jay Leno [VIDEO]

L'esemplare unico è basato sulla Ferrari 328 GTS

La Ferrari Conciso è una one-off ideata dal designer tedesco Bernd Michalak e presentata al Salone di Francoforte 1993. E' basata sulla 328 GTS, realizzata interamente in alluminio e spinta dal V8 da 270 CV.
Ferrari Conciso: la one-off del 1993 nel garage di Jay Leno [VIDEO]

La Ferrari Conciso è una one-off, ideata dal designer tedesco Bernd Michalak (primo proprietario della vettura), con delle forme non comuni alle classiche rosse e spinta da un motore da 270 cavalli. Questo modello unico è stato portato da Jay Leno’s Garage, il famoso canale YouTube del conduttore televisivo americano, in cui ogni settimana propone una recensione di auto o moto.

La storia della Ferrari Conciso

Questa vettura unica è stata presentata al Salone di Francoforte 1993, come dicevamo su idea del designer tedesco, non come un modello Ferrari, seppur basata sulla 328 GTS. L’attuale proprietario è l’italiano Franco Valobra ed è stato lui a portarla da Jay Leno.

Le caratteristiche della Ferrari Conciso

Come dicevamo, la Ferrari Conciso ha delle forme particolari ed è stata realizzata con un corpo interamente in alluminio. Grazie a ciò, il peso della vettura è stato ridotto di ben 363 chilogrammi, rispetto a quello della 328 GTS da cui deriva. Questo permette delle prestazioni migliori (seppur non dichiarate ufficialmente), rispetto allo 0-100 km/h in 6,4 secondi del modello ‘originale’.

Una delle caratteristiche più particolari di questo modello è la mancanza delle portiere, quindi bisogna saltare per accedere all’interno di un abitacolo focalizzato sul conducente. La Conciso è una biposto, con contagiri e tachimetro posizionati sulla destra, mentre in posizione centrale si possono vedere la temperatura dell’olio ed il livello del carburante.

Il motore è completamente Ferrari: il V8 da 3.2 litri con una potenza di 270 CV, montato nella zona posteriore ed abbinato al cambio manuale a 5 rapporti.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati