WP_Post Object ( [ID] => 648564 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-07-29 17:10:52 [post_date_gmt] => 2019-07-29 15:10:52 [post_content] => Al Salone di Francoforte 2019, che aprirà i battenti il 10 settembre prossimo, Lamborghini potrebbe svelare un'importante novità.

Serie limitata spinta dal motore ibrido

Secondo quanto riportato da Autocar, la Casa emiliana avrebbe scelto la kermesse automobilistica che si terrà in Germania tra poco più di un mese per presentare in anteprima mondiale la sua nuova hypercar in serie limitata. Tra i pochi dettagli emersi finora, scrive il magazine inglese, ci sarebbero il prezzo, tra i 2 e i 2,5 milioni di euro, e la presenza di un powertrain ibrido che sfrutta il motore V12 di Lamborghini. La nuova supercar elettrificata di Lamborghini, denominata internamente col nome in codice LB48H, sarebbe già stata mostrata l'anno scorso ai potenziali acquirenti. Se così dovesse essere, è molto probabile che l'intera produzione degli esemplari previsti per la serie limitata siano già stati tutti venduti ancora prima del suo debutto in pubblico. Mentre non c'è ancora nulla di ufficiale in merito a questa nuova hypercar, sappiamo però che Lamborghini ha già fissato per il 10 settembre alle ore 11 la sua conferenza stampa al Salone di Francoforte.

Anticipazione sull'erede dell'Aventador?

Al di là di quello che la Casa del Toro presenterà a Francoforte, nel futuro di Lamborghini è attesa una nuova vettura che possa prefigurare il successore della Aventador. Mentre il design dei due modelli sarà probabilmente molto diverso, entrambe le novità previste dal costruttore di Sant'Agata Bolognese dovrebbero montare un propulsore ibrido. Se così fosse, Lamborghini potrebbe utilizzare la LB48H in arrivo anche come "prova generale" per dimostrare l'efficacia dell'elettrificazione nel garantire un certo livello di prestazioni.

Ispirazione rivolta alla Terzo Millennio Concept

I vertici di Lamborghini non hanno fatto mistero del processo di elettrificazione che caratterizzerà il futuro della gamma del Toro. I precedenti rumors hanno suggerito che l'erede dell'Aventador s'ispirerà al concept Terzo Millennio e avrà un propulsore ibrido plug-in che combinerà il motore V12 ad aspirazione naturale con tre motori elettrici. Tale configurazione potrebbe dare alla nuova Lamborghini una potenza di circa 1.000 CV, dunque un aumento significativo rispetto ai 770 CV offerti dalla Aventador SVJ. [post_title] => Lamborghini: nuova hypercar ibrida da 1.000 CV attesa al Salone di Francoforte 2019 [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => lamborghini-nuova-hypercar-ibrida-salone-di-francoforte-2019 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-07-29 17:10:52 [post_modified_gmt] => 2019-07-29 15:10:52 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=648564 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Lamborghini: nuova hypercar ibrida da 1.000 CV attesa al Salone di Francoforte 2019

Potrebbe essere un antipasto dell'erede dell'Aventador

Tra poco più di un mese, al Salone di Francoforte 2019, Lamborghini potrebbe svelare una nuova hypercar ibrida in serie limitata, modello che anticiperebbe l'erede dell'Aventador.
Lamborghini: nuova hypercar ibrida da 1.000 CV attesa al Salone di Francoforte 2019

Al Salone di Francoforte 2019, che aprirà i battenti il 10 settembre prossimo, Lamborghini potrebbe svelare un’importante novità.

Serie limitata spinta dal motore ibrido

Secondo quanto riportato da Autocar, la Casa emiliana avrebbe scelto la kermesse automobilistica che si terrà in Germania tra poco più di un mese per presentare in anteprima mondiale la sua nuova hypercar in serie limitata. Tra i pochi dettagli emersi finora, scrive il magazine inglese, ci sarebbero il prezzo, tra i 2 e i 2,5 milioni di euro, e la presenza di un powertrain ibrido che sfrutta il motore V12 di Lamborghini.

La nuova supercar elettrificata di Lamborghini, denominata internamente col nome in codice LB48H, sarebbe già stata mostrata l’anno scorso ai potenziali acquirenti. Se così dovesse essere, è molto probabile che l’intera produzione degli esemplari previsti per la serie limitata siano già stati tutti venduti ancora prima del suo debutto in pubblico.

Mentre non c’è ancora nulla di ufficiale in merito a questa nuova hypercar, sappiamo però che Lamborghini ha già fissato per il 10 settembre alle ore 11 la sua conferenza stampa al Salone di Francoforte.

Anticipazione sull’erede dell’Aventador?

Al di là di quello che la Casa del Toro presenterà a Francoforte, nel futuro di Lamborghini è attesa una nuova vettura che possa prefigurare il successore della Aventador. Mentre il design dei due modelli sarà probabilmente molto diverso, entrambe le novità previste dal costruttore di Sant’Agata Bolognese dovrebbero montare un propulsore ibrido. Se così fosse, Lamborghini potrebbe utilizzare la LB48H in arrivo anche come “prova generale” per dimostrare l’efficacia dell’elettrificazione nel garantire un certo livello di prestazioni.

Ispirazione rivolta alla Terzo Millennio Concept

I vertici di Lamborghini non hanno fatto mistero del processo di elettrificazione che caratterizzerà il futuro della gamma del Toro. I precedenti rumors hanno suggerito che l’erede dell’Aventador s’ispirerà al concept Terzo Millennio e avrà un propulsore ibrido plug-in che combinerà il motore V12 ad aspirazione naturale con tre motori elettrici. Tale configurazione potrebbe dare alla nuova Lamborghini una potenza di circa 1.000 CV, dunque un aumento significativo rispetto ai 770 CV offerti dalla Aventador SVJ.

Lamborghini: nuova hypercar ibrida da 1.000 CV attesa al Salone di Francoforte 2019
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati