WP_Post Object ( [ID] => 649102 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-07-31 16:11:41 [post_date_gmt] => 2019-07-31 14:11:41 [post_content] => BMW M Motorsport ha appena annunciato che sta per debuttare un nuovo modello entry-level da competizione. La nuova auto da corsa si baserà sulla BMW M2 Competition e farà il suo esodio in gara il 3 agosto sul circuito del Nurbugring dove si corre la 6 Ore del campionato VLN Endurance. Nella sua prima uscita in pista la nuova vettura sarà guidata dai piloti BMW Motorsport Junior Beitske Visser e Jorg Weidinger, quest'ultimo è anche collaudatore di BMW M, oltre a vantare esperienza pluriennale nel BMW Sports Trophy.

Test in gara alla 6 Ore del Nurburgring

La race car basata sulla M2 Competition sarà gestita da BMW Motorsport e per l'esordio sfoggerà una speciale livrea mimetica. La gara delle 6 Ore del Nurburgring servirà principalmente come impegnativo test necessario per lo sviluppo prima del vero esordio con i team clienti nel corso della prossima stagione del motorsport. Nei mesi e nelle settimane precedenti la BMW M2 Competition da competizione ha condotto con successo delle sessioni di test tra Miramas, in Francia, e Portimao, in Portogallo.

Dotazione da corsa

Le foto e il video teaser ci mostrano una vettura dotata di kit aerodinamico da corsa che include lo splitter anteriore e l'alettone posteriore fisso, oltre a dei nuovi cerchi con pneumatici dedicati alle competizioni sportive. L'abitacolo della M2 Competition "racing" è stato spogliato di tutti gli elementi inutili e propone due sedili sportivi avvolgenti, il volante a farfalla con leva del cambio e sistema antincendio.

Sarà offerta in due versioni: Racing e Clubsport

BMW anticipa che la sua nuova auto da corsa entry-level sarà offerta in due versione, Racing e Clubsport, poiché il marchio bavarese punta a conquistare una platea più ampia di potenziali piloti da corsa. C'è anche l'intenzione di dar vita anche ad una versione della vettura per correre all'interno del VLN.

Stesso motore da 410 CV della versione stradale

Non sono stati ancora resi noti i dettagli meccanici, ma ci aspettiamo che la nuova race car bavarese monti lo stesso motore della BMW M2 Competition stradale, vale a dire il sei cilindri turbo 3.0 litri che sviluppa 410 CV di potenza e 550 Nm di coppia massima. Le prime consegne della nuova auto da corsa ai team clienti sono previste per il secondo trimestre del 2020. [post_title] => BMW M2 Competition da corsa: nuova entry-level racing, debutta il 3 agosto [TEASER] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => bmw-m2-competition-racing-test-uscita-endurance-motorsport [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-07-31 16:23:24 [post_modified_gmt] => 2019-07-31 14:23:24 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=649102 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

BMW M2 Competition da corsa: nuova entry-level racing, debutta il 3 agosto [TEASER]

Correrà tra pochi giorni alla 6 Ore del Nurburgring

La BMW M2 Competition fa da base alla nuova auto da corsa entry-level che la divisione sportiva della Casa bavarese sta sviluppando e che presenterà il 3 agosto partecipando alla 6 Ore del Nurburgring.

BMW M Motorsport ha appena annunciato che sta per debuttare un nuovo modello entry-level da competizione. La nuova auto da corsa si baserà sulla BMW M2 Competition e farà il suo esodio in gara il 3 agosto sul circuito del Nurbugring dove si corre la 6 Ore del campionato VLN Endurance.

Nella sua prima uscita in pista la nuova vettura sarà guidata dai piloti BMW Motorsport Junior Beitske Visser e Jorg Weidinger, quest’ultimo è anche collaudatore di BMW M, oltre a vantare esperienza pluriennale nel BMW Sports Trophy.

Test in gara alla 6 Ore del Nurburgring

La race car basata sulla M2 Competition sarà gestita da BMW Motorsport e per l’esordio sfoggerà una speciale livrea mimetica. La gara delle 6 Ore del Nurburgring servirà principalmente come impegnativo test necessario per lo sviluppo prima del vero esordio con i team clienti nel corso della prossima stagione del motorsport. Nei mesi e nelle settimane precedenti la BMW M2 Competition da competizione ha condotto con successo delle sessioni di test tra Miramas, in Francia, e Portimao, in Portogallo.

Dotazione da corsa

Le foto e il video teaser ci mostrano una vettura dotata di kit aerodinamico da corsa che include lo splitter anteriore e l’alettone posteriore fisso, oltre a dei nuovi cerchi con pneumatici dedicati alle competizioni sportive. L’abitacolo della M2 Competition “racing” è stato spogliato di tutti gli elementi inutili e propone due sedili sportivi avvolgenti, il volante a farfalla con leva del cambio e sistema antincendio.

Sarà offerta in due versioni: Racing e Clubsport

BMW anticipa che la sua nuova auto da corsa entry-level sarà offerta in due versione, Racing e Clubsport, poiché il marchio bavarese punta a conquistare una platea più ampia di potenziali piloti da corsa. C’è anche l’intenzione di dar vita anche ad una versione della vettura per correre all’interno del VLN.

Stesso motore da 410 CV della versione stradale

Non sono stati ancora resi noti i dettagli meccanici, ma ci aspettiamo che la nuova race car bavarese monti lo stesso motore della BMW M2 Competition stradale, vale a dire il sei cilindri turbo 3.0 litri che sviluppa 410 CV di potenza e 550 Nm di coppia massima. Le prime consegne della nuova auto da corsa ai team clienti sono previste per il secondo trimestre del 2020.

BMW M2 Competition da corsa: nuova entry-level racing, debutta il 3 agosto [TEASER]
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati