WP_Post Object ( [ID] => 649656 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-08-02 12:30:13 [post_date_gmt] => 2019-08-02 10:30:13 [post_content] => Si vocifera che Lamborghini stia lavorando ad una serie di nuove versioni della Urus, ma tra le diverse varianti sul tavolo della Casa del Toro non sembra esserci la versione a due porte del SUV.  La Lamborghini Urus è forse il SUV più grintoso e accattivante attualmente sul mercato, oltre ad essere anche uno dei più veloci e potenti, con numeri e prestazioni che un tempo erano riservate esclusivamente alle supercar. Con un po' di sorpresa, questo rendering qui sopra ci mostra che il design della Lamborghini Urus sembra ancora meglio con due porte in meno.

Design più accattivante con due porte in meno

La riproduzione digitale, pubblicata da Car News Network su Instagram, ci fa vedere che aspetto potrebbe avere una versione della Lamborghini Urus a due porte, più incentrata sul guidatore. L'autore del render avrebbe potuto semplicemente rimuovere le porte posteriori e allungare quelle anteriori sulla fiancata. Invece le porte anteriori sono rimaste quelle della Urus originale, con il passo che è stato invece accorciato per dargli proporzioni più armoniche. Immaginiamo che l'interasse più corto potrebbe rendere la Lamborghini Urus ancora più piacevole da guidare.

Il problema dello spazio a bordo

Naturalmente per Lamborghini avrebbe poco senso costruire una Urus a due porte, a meno che non riuscisse in qualche modo a conservare lo stesso spazio per i passeggeri sul sedile posteriore. Se l'eliminazione delle due porte posteriori dovesse significare anche la rimozione del divano posteriore a quel punto ad un prezzo simile al cliente converrebbe virare su una Lamborghini Huracan.

Si lavora su ST-X e variante ibrida

Tornano a sviluppi più concreti e meno fantasiosi, tra le nuove future versioni della Urus alle quali Lamborghini sta lavorando c'è l'ST-X. Si tratta di una variante presentata in anteprima come concept lo scorso anno e che sarà protagonista pure di una competizione monomarca che inizierà nel 2020. Inoltre è in fase di sviluppo anche una Lamborghini Urus con propulsore ibrido.
 
Visualizza questo post su Instagram
 

#WhatIf - Lamborghini Urus 2-Door 🇮🇹💥💨 @carnewsnetwork Yay or nay? 🤔 Swipe to see the original

Un post condiviso da Car News Network (@carnewsnetwork) in data:

[post_title] => Lamborghini Urus: l'ipotesi stilistica di una versione due porte [RENDERING] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => lamborghini-urus-due-porte-rendering [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-08-02 12:30:13 [post_modified_gmt] => 2019-08-02 10:30:13 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=649656 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Lamborghini Urus: l’ipotesi stilistica di una versione due porte [RENDERING]

Riviste anche le proporzioni del SUV

La Lamborghini Urus due porte è l'idea che viene illustrata in questo rendering che rivede il design del SUV del Toro eliminando le due porte posteriori e accorciando l'interasse.
Lamborghini Urus: l’ipotesi stilistica di una versione due porte [RENDERING]

Si vocifera che Lamborghini stia lavorando ad una serie di nuove versioni della Urus, ma tra le diverse varianti sul tavolo della Casa del Toro non sembra esserci la versione a due porte del SUV. 

La Lamborghini Urus è forse il SUV più grintoso e accattivante attualmente sul mercato, oltre ad essere anche uno dei più veloci e potenti, con numeri e prestazioni che un tempo erano riservate esclusivamente alle supercar. Con un po’ di sorpresa, questo rendering qui sopra ci mostra che il design della Lamborghini Urus sembra ancora meglio con due porte in meno.

Design più accattivante con due porte in meno

La riproduzione digitale, pubblicata da Car News Network su Instagram, ci fa vedere che aspetto potrebbe avere una versione della Lamborghini Urus a due porte, più incentrata sul guidatore. L’autore del render avrebbe potuto semplicemente rimuovere le porte posteriori e allungare quelle anteriori sulla fiancata. Invece le porte anteriori sono rimaste quelle della Urus originale, con il passo che è stato invece accorciato per dargli proporzioni più armoniche. Immaginiamo che l’interasse più corto potrebbe rendere la Lamborghini Urus ancora più piacevole da guidare.

Il problema dello spazio a bordo

Naturalmente per Lamborghini avrebbe poco senso costruire una Urus a due porte, a meno che non riuscisse in qualche modo a conservare lo stesso spazio per i passeggeri sul sedile posteriore. Se l’eliminazione delle due porte posteriori dovesse significare anche la rimozione del divano posteriore a quel punto ad un prezzo simile al cliente converrebbe virare su una Lamborghini Huracan.

Si lavora su ST-X e variante ibrida

Tornano a sviluppi più concreti e meno fantasiosi, tra le nuove future versioni della Urus alle quali Lamborghini sta lavorando c’è l’ST-X. Si tratta di una variante presentata in anteprima come concept lo scorso anno e che sarà protagonista pure di una competizione monomarca che inizierà nel 2020. Inoltre è in fase di sviluppo anche una Lamborghini Urus con propulsore ibrido.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#WhatIf – Lamborghini Urus 2-Door 🇮🇹💥💨 @carnewsnetwork Yay or nay? 🤔 Swipe to see the original

Un post condiviso da Car News Network (@carnewsnetwork) in data:

Lamborghini Urus: l’ipotesi stilistica di una versione due porte [RENDERING]
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati