WP_Post Object ( [ID] => 649687 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-08-03 15:00:52 [post_date_gmt] => 2019-08-03 13:00:52 [post_content] => Tra i modelli in arrivo più attesi della Casa della Stella a tre punte c'è la Mercedes-AMG GT R Black Series, vettura sportiva della quale si parla da diverso tempo e che è impegnata in sessioni di test, con la speranza che il debutto possa avvenire tra la fine dell'anno e l'inizio del 2020. 

Al Nurburgring un prototipo misterioso

Nel nuovo video spia qui sopra è stato filmato un prototipo camuffato della Mercedes-AMG GT R mentre effettuata dei giri veloci sulla pista del Nurburgring. Al di là di quello che sostiene l'autore del filmato, siamo piuttosto dubbiosi che il muletto di prova in questione sia dotato di un motore a sei cilindri. Anche se va comunque sottolineato come l'auto sia un po' troppo sospettosamente "silenziosa" per essere spinta da un propulsore V8 biturbo di 4.0 litri.

Kit aerodinamico più estremo

Tuttavia, ciò che fornisce indizi più chiari sulla sua identità sono i componenti aerodinamici applicati sugli esterni. Si notano infatti elementi ancora più audaci e aggressivi rispetto a quelli montati sui modelli AMG GT R e GT R Pro. Nella parte anteriore, ad esempio, ci sono degli enormi canard su entrambi i lati del paraurti, oltre a delle alette aerodinamiche dietro i passaruota anteriori. Mentre sulla coda spicca il grande alettone posteriore, la vettura monta l'impianto frenante maggiorato con pinze freni dorate e l'impianto di scarico con quattro terminali.

Ci si aspetta una potenza di circa 630 CV

Tutto questo porta alla Mercedes-AMG GT R Black Series, vettura sulla quale ci si attende che possa essere montato un motore V8 da circa 630 CV. La nuova super sportiva della Stella, sebbene non possa essere in grado di competere con la Porsche 911 GT2 RS, dovrebbe comunque essere una delle vetture a trazione posteriore più veloci a girare sul tracciato del Nurburgring. [post_title] => Mercedes-AMG GT R Black Series: potrebbe nascondersi lei dietro il prototipo filmato in pista [VIDEO SPIA] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mercedes-amg-gt-r-black-series-uscita-2020-prezzo-motore [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-08-02 15:46:41 [post_modified_gmt] => 2019-08-02 13:46:41 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=649687 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mercedes-AMG GT R Black Series: potrebbe nascondersi lei dietro il prototipo filmato in pista [VIDEO SPIA]

Sulla super sportiva componenti aerodinamici più estremi

Un prototipo della Mercedes-AMG GT R, che è stato filmato durante i collaudi al Nurburgring, ci indirizza verso l'attesa versione Black Series che potrebbe montare il motore V8 biturbo 4.0 con circa 630 CV di potenza.
Mercedes-AMG GT R Black Series: potrebbe nascondersi lei dietro il prototipo filmato in pista [VIDEO SPIA]

Tra i modelli in arrivo più attesi della Casa della Stella a tre punte c’è la Mercedes-AMG GT R Black Series, vettura sportiva della quale si parla da diverso tempo e che è impegnata in sessioni di test, con la speranza che il debutto possa avvenire tra la fine dell’anno e l’inizio del 2020. 

Al Nurburgring un prototipo misterioso

Nel nuovo video spia qui sopra è stato filmato un prototipo camuffato della Mercedes-AMG GT R mentre effettuata dei giri veloci sulla pista del Nurburgring. Al di là di quello che sostiene l’autore del filmato, siamo piuttosto dubbiosi che il muletto di prova in questione sia dotato di un motore a sei cilindri. Anche se va comunque sottolineato come l’auto sia un po’ troppo sospettosamente “silenziosa” per essere spinta da un propulsore V8 biturbo di 4.0 litri.

Kit aerodinamico più estremo

Tuttavia, ciò che fornisce indizi più chiari sulla sua identità sono i componenti aerodinamici applicati sugli esterni. Si notano infatti elementi ancora più audaci e aggressivi rispetto a quelli montati sui modelli AMG GT R e GT R Pro. Nella parte anteriore, ad esempio, ci sono degli enormi canard su entrambi i lati del paraurti, oltre a delle alette aerodinamiche dietro i passaruota anteriori. Mentre sulla coda spicca il grande alettone posteriore, la vettura monta l’impianto frenante maggiorato con pinze freni dorate e l’impianto di scarico con quattro terminali.

Ci si aspetta una potenza di circa 630 CV

Tutto questo porta alla Mercedes-AMG GT R Black Series, vettura sulla quale ci si attende che possa essere montato un motore V8 da circa 630 CV. La nuova super sportiva della Stella, sebbene non possa essere in grado di competere con la Porsche 911 GT2 RS, dovrebbe comunque essere una delle vetture a trazione posteriore più veloci a girare sul tracciato del Nurburgring.

Mercedes-AMG GT R Black Series: potrebbe nascondersi lei dietro il prototipo filmato in pista [VIDEO SPIA]
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati