WP_Post Object ( [ID] => 649738 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-08-04 15:00:19 [post_date_gmt] => 2019-08-04 13:00:19 [post_content] => Suzuki cresce a gran ritmo in Italia come raccontano i dati relativi al mercato di luglio. Nel mese appena trascorso Suzuki Italia ha registrato 3.853 immatricolazioni, vale a dire +49,46% rispetto a luglio 2018. Questo forte incremento permette alla Casa giapponese di portare la sua quota di mercato su base mensile al 2,52%, livello mai toccato prima d'ora nella storia di Suzuki.

+19,73% nei primi sette mesi dell'anno

Prendendo in considerazione i dati che partono da inizio anno, nei primi sette mesi del 2019 Suzuki ha venduto in Italia 24.256 veicoli, facendo registrare un aumento del 19,73% rispetto al periodo gennaio-luglio dello scorso anno. In crescita anche la quota di mercato di Suzuki che è passata dall'1,59% del 2018 all'1,96% del 2019.

Il successo di Vitara e Jimny

Il contributo più importante all'aumento delle vendite di Suzuki lo hanno dato i modelli della gamme 4x4 AllGrip e Hybrid. Tra i primi spicca in particolare il successo riscosso sul mercato italiano da Vitara e Jimny. A luglio sono state immatricolate 747 Vitara, più del doppio delle 354 registrate nello stesso mese del 2018, mentre il totale nei primi sette mese dell'anno è di 5.342 (+18,32%). Sono invece 555 le unità di Jimny immatricolate a luglio, che portano il totale del 2019 a 2.313.

Nel segmento ibrido Suzuki ha il 13,04% di quota di mercato

Relativamente alla gamma Suzuki Hybrid, la Casa di Hamamatsu piazza tutti e tre i suoi modelli nella top ten delle auto ibride più vendute in Italia a luglio. Nello specifico nell'ultimo mese sono stati immatricolati 505 Swift, 321 Ignis e 309 Baleno. Nel complesso quindi sono 1.135 le ibride con tecnologia Suzuki Hybrid vendute in Italia a luglio, per una quota di mercato che si attesta al 13,04% e che consolida il marchio giapponese al secondo posto in Italia in questo segmento. [post_title] => Suzuki, nuovi record sul mercato italiano a luglio grazie a SUV e tecnologia Hybrid [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => suzuki-mercato-italia-luglio-2019-suv-hybrid [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-08-02 16:20:13 [post_modified_gmt] => 2019-08-02 14:20:13 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=649738 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Suzuki, nuovi record sul mercato italiano a luglio grazie a SUV e tecnologia Hybrid

Quota di mercato su base mensile ha toccato il 2,52%

Grazie agli ottimi risultati dei modelli Vitara e Jimny, affiancati dall'apprezzamento per la gamma Hybrid composta da Swift, Ignis e Baleno, Suzuki festeggia un quota di mercato record in Italia, 2,52%, livello mai raggiunto prima.
Suzuki, nuovi record sul mercato italiano a luglio grazie a SUV e tecnologia Hybrid

Suzuki cresce a gran ritmo in Italia come raccontano i dati relativi al mercato di luglio. Nel mese appena trascorso Suzuki Italia ha registrato 3.853 immatricolazioni, vale a dire +49,46% rispetto a luglio 2018.

Questo forte incremento permette alla Casa giapponese di portare la sua quota di mercato su base mensile al 2,52%, livello mai toccato prima d’ora nella storia di Suzuki.

+19,73% nei primi sette mesi dell’anno

Prendendo in considerazione i dati che partono da inizio anno, nei primi sette mesi del 2019 Suzuki ha venduto in Italia 24.256 veicoli, facendo registrare un aumento del 19,73% rispetto al periodo gennaio-luglio dello scorso anno. In crescita anche la quota di mercato di Suzuki che è passata dall’1,59% del 2018 all’1,96% del 2019.

Il successo di Vitara e Jimny

Il contributo più importante all’aumento delle vendite di Suzuki lo hanno dato i modelli della gamme 4×4 AllGrip e Hybrid. Tra i primi spicca in particolare il successo riscosso sul mercato italiano da Vitara e Jimny. A luglio sono state immatricolate 747 Vitara, più del doppio delle 354 registrate nello stesso mese del 2018, mentre il totale nei primi sette mese dell’anno è di 5.342 (+18,32%). Sono invece 555 le unità di Jimny immatricolate a luglio, che portano il totale del 2019 a 2.313.

Nel segmento ibrido Suzuki ha il 13,04% di quota di mercato

Relativamente alla gamma Suzuki Hybrid, la Casa di Hamamatsu piazza tutti e tre i suoi modelli nella top ten delle auto ibride più vendute in Italia a luglio. Nello specifico nell’ultimo mese sono stati immatricolati 505 Swift, 321 Ignis e 309 Baleno. Nel complesso quindi sono 1.135 le ibride con tecnologia Suzuki Hybrid vendute in Italia a luglio, per una quota di mercato che si attesta al 13,04% e che consolida il marchio giapponese al secondo posto in Italia in questo segmento.

Suzuki, nuovi record sul mercato italiano a luglio grazie a SUV e tecnologia Hybrid
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati