WP_Post Object ( [ID] => 650083 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-08-06 15:07:26 [post_date_gmt] => 2019-08-06 13:07:26 [post_content] => L'Alpina B3 è sempre stato una colonna portante della gamma del marchio tedesco e continuerà ad esserlo anche nel futuro più immediato. Nonostante le recenti attenzioni ai SUV, Alpina continuerà ad investire per produrre versioni più performanti di berline e station wagon di BMW, con la nuova Serie 3 che sembra essere la maggior indiziata di essere il prossimo modello a sottoporsi al trattamento dell'azienda con sede a Buchloe.

Le prime foto spia

La nuova Alpina B3 è stata infatti immortalata per la prima volta in delle foto spia che mostrano il prototipo alle prese con sessioni di test sulle strade assolate dell'Europa meridionale. Come si può notare dalle immagini, la berlina sportiva ha un leggero camouflage applicato sui paraurti, sui bordi della griglia frontale e sul portellone del bagagliaio. Tutto il resto è stato lasciato scoperto sia perché non dovrebbe cambiare molto rispetto alla nuova BMW Serie 3 di serie e sia perché al momento siamo ancora alle fasi iniziali dello sviluppo della nuova B3.

Prototipo su base BMW M340i

A rivelare che si tratta di una B3, dunque spinta con motore benzina, e non di una D3 diesel, è il doppio rene della griglia anteriore che è quello della BMW M340i. Dato che il prototipo si basa sul modello M Performance della Serie 3, sotto il cofano dovrebbe esserci il benzina sei cilindri turbo in linea da 3.0 litri che sviluppa quasi 400 CV di potenza.

Design distintivo

Grazie alla configurazione biturbo del motore sei cilindri, la nuova Alpina B3 dovrebbe offrire circa 450 CV di potenza. La vettura sarà riconoscibile grazie ad una serie di ritocchi stilistici distintivi come i nuovi paraurti, lo splitter anteriore con la scritta Alpina e il diffusore posteriore con scarichi rotondi. Inoltre ci saranno uno spoiler posteriore sul portellone e cerchi in lega con design specifico a completare l'aggiornamento stilistico degli esterni.

Attese anche la diesel D3 e la versione Touring

Alpina dovrebbe lanciare anche una nuova D3 che potrebbe montare lo stesso motore diesel sei cilindri di 3.0 litri da 388 CV con sistema quadriturbo dei SUV XD3 e XD4. Sia la nuova B3 che la nuova D3 dovrebbero essere in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in meno di 4 secondi. Inoltre la nuova Alpina B3/D3 verrà proposta anche in versione Touring, a differenza della futura BMW M3 che invece sarà disponibile sono con carrozzeria berlina. [post_title] => Nuova Alpina B3: il prototipo beccato in strada durante i test [FOTO SPIA] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => nuova-alpina-b3-2020-uscita-motore-prezzo [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-08-06 15:07:26 [post_modified_gmt] => 2019-08-06 13:07:27 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=650083 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Nuova Alpina B3: il prototipo beccato in strada durante i test [FOTO SPIA]

Oltre alla versione benzina biturbo è attesa anche la diesel D3

La nuova Alpina B3 è stata fotografata per la prima volta durante i test stradali. Il prototipo, una BMW M340i, è stato coperto dalla pellicola mimetica sui paraurti e sul portellone del bagagliaio.

L’Alpina B3 è sempre stato una colonna portante della gamma del marchio tedesco e continuerà ad esserlo anche nel futuro più immediato.

Nonostante le recenti attenzioni ai SUV, Alpina continuerà ad investire per produrre versioni più performanti di berline e station wagon di BMW, con la nuova Serie 3 che sembra essere la maggior indiziata di essere il prossimo modello a sottoporsi al trattamento dell’azienda con sede a Buchloe.

Le prime foto spia

La nuova Alpina B3 è stata infatti immortalata per la prima volta in delle foto spia che mostrano il prototipo alle prese con sessioni di test sulle strade assolate dell’Europa meridionale.

Come si può notare dalle immagini, la berlina sportiva ha un leggero camouflage applicato sui paraurti, sui bordi della griglia frontale e sul portellone del bagagliaio. Tutto il resto è stato lasciato scoperto sia perché non dovrebbe cambiare molto rispetto alla nuova BMW Serie 3 di serie e sia perché al momento siamo ancora alle fasi iniziali dello sviluppo della nuova B3.

Prototipo su base BMW M340i

A rivelare che si tratta di una B3, dunque spinta con motore benzina, e non di una D3 diesel, è il doppio rene della griglia anteriore che è quello della BMW M340i. Dato che il prototipo si basa sul modello M Performance della Serie 3, sotto il cofano dovrebbe esserci il benzina sei cilindri turbo in linea da 3.0 litri che sviluppa quasi 400 CV di potenza.

Design distintivo

Grazie alla configurazione biturbo del motore sei cilindri, la nuova Alpina B3 dovrebbe offrire circa 450 CV di potenza. La vettura sarà riconoscibile grazie ad una serie di ritocchi stilistici distintivi come i nuovi paraurti, lo splitter anteriore con la scritta Alpina e il diffusore posteriore con scarichi rotondi. Inoltre ci saranno uno spoiler posteriore sul portellone e cerchi in lega con design specifico a completare l’aggiornamento stilistico degli esterni.

Attese anche la diesel D3 e la versione Touring

Alpina dovrebbe lanciare anche una nuova D3 che potrebbe montare lo stesso motore diesel sei cilindri di 3.0 litri da 388 CV con sistema quadriturbo dei SUV XD3 e XD4. Sia la nuova B3 che la nuova D3 dovrebbero essere in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in meno di 4 secondi. Inoltre la nuova Alpina B3/D3 verrà proposta anche in versione Touring, a differenza della futura BMW M3 che invece sarà disponibile sono con carrozzeria berlina.

Nuova Alpina B3: il prototipo beccato in strada durante i test [FOTO SPIA]
3 (60%) 2 votes
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati