WP_Post Object ( [ID] => 650069 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-08-06 12:07:55 [post_date_gmt] => 2019-08-06 10:07:55 [post_content] => La nuova generazione della BMW M3 (qui il nostro speciale) è stata recentemente filmata sulla pista del Nurburgring, dove sta portando avanti i collaudi di sviluppo. Test che la berlina sportiva bavarese continuerà ancora per diversi mesi, dato che prima del suo debutto dovremmo probabilmente aspettare la metà del 2020.

Nel mirino la Mercedes-AMG C63

In questa lunga fase di prove e collaudi, gli ingegneri stanno lavorando su ogni più piccolo dettaglio dell'auto, con l'obiettivo di migliorare e rendere la M3 più veloce rispetto al modello precedente. L'obiettivo del marchio dell'Elica è di trasformare la BMW M3  (le foto, qui) quasi in auto da corsa, in una vettura in grado di rappresentare una vera rivale per modelli del calibro della Mercedes-AMG C63. Per fare ciò c'è un lungo e minuzioso lavoro da portare avanti, che richiede test approfondi e interventi continui sulla messa a punto.

Ritocchi al design

Sul circuito del Nurburgring il prototipo della nuova BMW M3 dà un'anticipazione delle qualità dinamiche e sportive della vettura che sembra trovarsi a proprio agio tra i cordoli in pista. Per quanto riguarda il look dell'auto, il camouflage c'impedisce di vedere il design. Tuttavia la nuova M3 proporrà un paraurti anteriore ridisegnato, con prese d'aria più grandi, l'assetto ulteriormente ribassato, i cerchi delle ruote più grandi e i quattro terminali dell'impianto di scarico integrati nel diffusore posteriore.

M3 Competition con 510 CV

La BMW M3 2020 sarà offerta in due varianti, entrambe equipaggiate con il motore turbo sei cilindri 3.0 litri. La versione base svilupperà 480 CV di potenza, mentre la versione più potente, la M3 Competition, disporrà di 30 cavalli in più arrivando così a 510 CV.

Disponibile anche col cambio manuale

I rumors sostengono che la nuova BMW M3 sarà disponibile sia con trazione posteriore che con trazione integrale. Inoltre i puristi saranno contenti nell'apprendere che la futura sportiva bavarese, così come confermato da Markus Flasch, numero uno di BMW M, potrà montare il cambio manuale a 6 marce, o in alterativa la trasmissione automatica doppia frizione a 7 rapporti. Credit video: Youtube / Automotive Mike [post_title] => Nuova BMW M3: in pista si sente a casa [VIDEO SPIA] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => nuova-bmw-m3-2020-uscita-prezzo-motore [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-08-06 17:07:37 [post_modified_gmt] => 2019-08-06 15:07:37 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=650069 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Nuova BMW M3: in pista si sente a casa [VIDEO SPIA]

Proseguono i collaudi per la nuova berlina sportiva bavarese

La nuova BMW M3 è stata filmata durante i test sul circuito del Nurburgring. La futura berlina sportiva dell'Elica, che potrebbe debuttare tra un anno, punta a sfidare la Mercedes-AMG C63.
Nuova BMW M3: in pista si sente a casa [VIDEO SPIA]

La nuova generazione della BMW M3 (qui il nostro speciale) è stata recentemente filmata sulla pista del Nurburgring, dove sta portando avanti i collaudi di sviluppo.

Test che la berlina sportiva bavarese continuerà ancora per diversi mesi, dato che prima del suo debutto dovremmo probabilmente aspettare la metà del 2020.

Nel mirino la Mercedes-AMG C63

In questa lunga fase di prove e collaudi, gli ingegneri stanno lavorando su ogni più piccolo dettaglio dell’auto, con l’obiettivo di migliorare e rendere la M3 più veloce rispetto al modello precedente. L’obiettivo del marchio dell’Elica è di trasformare la BMW M3  (le foto, qui) quasi in auto da corsa, in una vettura in grado di rappresentare una vera rivale per modelli del calibro della Mercedes-AMG C63. Per fare ciò c’è un lungo e minuzioso lavoro da portare avanti, che richiede test approfondi e interventi continui sulla messa a punto.

Ritocchi al design

Sul circuito del Nurburgring il prototipo della nuova BMW M3 dà un’anticipazione delle qualità dinamiche e sportive della vettura che sembra trovarsi a proprio agio tra i cordoli in pista. Per quanto riguarda il look dell’auto, il camouflage c’impedisce di vedere il design. Tuttavia la nuova M3 proporrà un paraurti anteriore ridisegnato, con prese d’aria più grandi, l’assetto ulteriormente ribassato, i cerchi delle ruote più grandi e i quattro terminali dell’impianto di scarico integrati nel diffusore posteriore.

M3 Competition con 510 CV

La BMW M3 2020 sarà offerta in due varianti, entrambe equipaggiate con il motore turbo sei cilindri 3.0 litri. La versione base svilupperà 480 CV di potenza, mentre la versione più potente, la M3 Competition, disporrà di 30 cavalli in più arrivando così a 510 CV.

Disponibile anche col cambio manuale

I rumors sostengono che la nuova BMW M3 sarà disponibile sia con trazione posteriore che con trazione integrale. Inoltre i puristi saranno contenti nell’apprendere che la futura sportiva bavarese, così come confermato da Markus Flasch, numero uno di BMW M, potrà montare il cambio manuale a 6 marce, o in alterativa la trasmissione automatica doppia frizione a 7 rapporti.

Credit video: Youtube / Automotive Mike

Nuova BMW M3: in pista si sente a casa [VIDEO SPIA]
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati