WP_Post Object ( [ID] => 650078 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-08-06 12:55:28 [post_date_gmt] => 2019-08-06 10:55:28 [post_content] => La gamma delle compatte di Mercedes non è mai stata così vasta come oggi, potendo contare su Classe A hatchback e berlina, MPV Classe B, coupé quattro porte CLA, wagon CLA Shooting Brake e SUV a 7 posti GLB. A questi presto si aggiungerà anche la nuova Mercedes GLA.

Il render che ipotizza il nuovo look

La seconda generazione del SUV compatto della Stella, pronto a sfidare rivali del calibro di BMW X1, Audi Q3, Jaguar E-Pace e Volvo XC40, sta ancora nascondendo il proprio design. Tuttavia c'è chi, come il giovane designer brasiliano Kleber Silva, ha provato ad anticipare i tempi attraverso il rendering qui sopra che immagina l'aspetto finale della nuova Mercedes GLA. La riproduzione grafica di Silva non è in realtà del tutto accurata rispetto alle indicazioni estetiche fornite dalle ultime foto spia, dato che i fari anteriori, la griglia frontale e le linee di cofano e fiancate del render appaiono differenti se confrontati con quelli mostrati dai prototipi della Mercedes GLA immortalati più di recente.

Piattaforma MFA e motori della Classe A

Tutte le nuove compatte di Mercedes condividono tra loro la piattaforma MFA, in grado di accogliere motorizzazioni benzina e diesel, oltre al sistema di trazione integrale 4Matic. La nuova Mercedes GLA dovrebbe proporre la stessa gamma motori della Classe A, compresi i benzina quattro cilindri 1.3 e 2.0 litri. L'offerta diesel invece proporrà il dCi da 1.5 litri e l'unità più grande da 2.0 litri.

Più potenza con le varianti sportive AMG

Per chi vorrà maggiore potenza e prestazioni sulla GLA dovrà affidarsi alle versioni AMG, con le nuova GLA 35 e GLA 45 che rispecchieranno le caratteristiche meccaniche delle rispettive varianti della Classe A, con una potenza sotto il cofano del SUV tedesco che arriverà fino ad un massimo di 415 CV sulla GLA 45 S. La nuova generazione della Mercedes GLA dovrebbe fare il suo debutto in anteprima tra poco più di un mese, al Salone di Francoforte 2019. Il lancio sul mercato europeo è invece previsto entro la fine dell'anno. [post_title] => Mercedes GLA 2020: il design è immaginato così [RENDERING] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => nuova-mercedes-gla-2020-uscita-prezzo-rendering [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-08-06 12:55:28 [post_modified_gmt] => 2019-08-06 10:55:28 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=650078 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mercedes GLA 2020: il design è immaginato così [RENDERING]

Potrebbe svelarsi al Salone di Francoforte 2019

Il look della nuova generazione della Mercedes GLA viene immaginato in un nuovo rendering di Kleber Silva. Il nuovo SUV compatto della Stella è atteso a breve, con il lancio sul mercato previsto entro fine anno.
Mercedes GLA 2020: il design è immaginato così [RENDERING]

La gamma delle compatte di Mercedes non è mai stata così vasta come oggi, potendo contare su Classe A hatchback e berlina, MPV Classe B, coupé quattro porte CLA, wagon CLA Shooting Brake e SUV a 7 posti GLB. A questi presto si aggiungerà anche la nuova Mercedes GLA.

Il render che ipotizza il nuovo look

La seconda generazione del SUV compatto della Stella, pronto a sfidare rivali del calibro di BMW X1, Audi Q3, Jaguar E-Pace e Volvo XC40, sta ancora nascondendo il proprio design. Tuttavia c’è chi, come il giovane designer brasiliano Kleber Silva, ha provato ad anticipare i tempi attraverso il rendering qui sopra che immagina l’aspetto finale della nuova Mercedes GLA.

La riproduzione grafica di Silva non è in realtà del tutto accurata rispetto alle indicazioni estetiche fornite dalle ultime foto spia, dato che i fari anteriori, la griglia frontale e le linee di cofano e fiancate del render appaiono differenti se confrontati con quelli mostrati dai prototipi della Mercedes GLA immortalati più di recente.

Piattaforma MFA e motori della Classe A

Tutte le nuove compatte di Mercedes condividono tra loro la piattaforma MFA, in grado di accogliere motorizzazioni benzina e diesel, oltre al sistema di trazione integrale 4Matic. La nuova Mercedes GLA dovrebbe proporre la stessa gamma motori della Classe A, compresi i benzina quattro cilindri 1.3 e 2.0 litri. L’offerta diesel invece proporrà il dCi da 1.5 litri e l’unità più grande da 2.0 litri.

Più potenza con le varianti sportive AMG

Per chi vorrà maggiore potenza e prestazioni sulla GLA dovrà affidarsi alle versioni AMG, con le nuova GLA 35 e GLA 45 che rispecchieranno le caratteristiche meccaniche delle rispettive varianti della Classe A, con una potenza sotto il cofano del SUV tedesco che arriverà fino ad un massimo di 415 CV sulla GLA 45 S.

La nuova generazione della Mercedes GLA dovrebbe fare il suo debutto in anteprima tra poco più di un mese, al Salone di Francoforte 2019. Il lancio sul mercato europeo è invece previsto entro la fine dell’anno.

Mercedes GLA 2020: il design è immaginato così [RENDERING]
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati