WP_Post Object ( [ID] => 650534 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-08-09 11:06:30 [post_date_gmt] => 2019-08-09 09:06:30 [post_content] => BMW rinnova la 225xe Active Tourer, versione ibrida della Serie 2 Active Tourer, con una nuova generazione di batterie che consentono alla vettura di incrementare l'autonomia elettrica di oltre 25% e di ridurre le emissioni di CO2 del 15% rispetto al modello precedente. 

Autonomia elettrica di 57 km e consumi di 1,9-2,1 l/100 km

Grazie alle nuova batteria la BMW 225xe Active Tourer è in grado di percorrere fino a 57 chilometri in modalità esclusivamente elettrica. Dotata di sistema di trazione integrale intelligente eDrive, la vettura ibrida plug-in dell'Elica ha ulteriormente ottimizzato l'efficienza riducendo i consumi, con il dato medio dichiarato tra 1,9 e 2,1 litri per 100 chilometri, ovvero più del 15% più basso rispetto a prima. Ciò porta i valori di CO2 a 42-47 g/km, con consumo energetico compreso tra 13,5 e 14,2 kWh per 100 chilometri.

Batteria più grande, stesso spazio di prima

Il significativo aumento dell'autonomia elettrica è dovuto alla nuova batteria agli ioni di litio, la cui capacità energetica è passata da 7,7 a 10 kWh. Il tutto senza modificare le dimensioni. Batteria che può essere ricaricata attraverso una normale presa domestica, con un tempo di ricarica di circa 5 ore. Con la BMW i wallbox il tempo di ricarica si abbassa a circa 3 ore. La nuova BMW 225xe Active Tourer continua ad offrire un generoso bagagliaio da 400 litri di capienza minima, con la possibilità di espanderla, grazie all'abbattimento dei sedili posteriori (40:20:40), fino a 1.350 litri.

Powertrain ibrido plug-in da 224 CV

La BMW 225xe Active Tourer monta sotto il cofano un powertrain ibrido plug-in composto da un motore benzina tre cilindri turbo da 1.5 litri che sviluppa 136 CV e da un'unità elettrica da 88 CV. L'intero sistema propulsivo, abbinato al cambio Steptronic a 6 rapporti e al sistema di trazione eDrive, garantisce una potenza di 224 CV e una coppia massima di 385 Nm.

Fino a 202 km/h

L'aggiornata ibrida bavarese accelera da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi, mentre la velocità massima raggiungibile è di 202 km/h. In modalità elettrica, la nuova BMW 225xe Active Tourer arriva ad una velocità di punta di 130 km/h. Così come il modello precedente, la versione aggiornata offre al conducente diverse modalità di guida (Sport, Comfort ed Eco Pro), mentre attraverso il pulsante eDrive si può impostare l'interazione ottimale tra il motore benzina e quello elettrico scegliendo fra i parametri Auto eDrive, Max eDrive e Save Battery.

Con sistema di segnalazione acustica per i pedoni

La nuova BMW 225xe Active Tourer è dotata di serie di protezione acustica per i pedoni. Quando si guida in modalità elettrica a velocità fino a 30 km/h, viene generato un suono inconfondibile progettato specificamente per i modelli BMW elettrificati per avvisare gli altri utenti della strada dell'auto in avvicinamento, senza compromettere il comfort acustico degli occupanti del veicolo.

Disponibile in più allestimenti

La dotazione della vettura comprende anche i cerchi in lega da 17 pollici, il sistema di navigazione e il climatizzatore bizona. Oltre alla versione base, la nuova BMW 225xe Active Tourer è disponibile anche negli allestimenti Advantage, Sport Line, Luxury Line e M Sport, oltre a poter beneficiare di tutti gli optional presenti nel listino della BMW Serie 2 Active Tourer. [post_title] => Nuova BMW 225xe Active Tourer: l'autonomia elettrica sale a 57 chilometri [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => nuova-bmw-225xe-active-tourer-2019-autonomia-consumi-prezzo [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-08-09 11:06:31 [post_modified_gmt] => 2019-08-09 09:06:31 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=650534 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Nuova BMW 225xe Active Tourer: l’autonomia elettrica sale a 57 chilometri [FOTO]

Monta una nuova batteria da 10 kWh

BMW aggiorna la 225xe Active Tourer con una nuova batteria da 10 kWh che incrementa l'autonomia elettrica fino a 57 chilometri e riduce di oltre il 15% rispetto a prima i consumi dell'ibrida plug-in.

BMW rinnova la 225xe Active Tourer, versione ibrida della Serie 2 Active Tourer, con una nuova generazione di batterie che consentono alla vettura di incrementare l’autonomia elettrica di oltre 25% e di ridurre le emissioni di CO2 del 15% rispetto al modello precedente. 

Autonomia elettrica di 57 km e consumi di 1,9-2,1 l/100 km

Grazie alle nuova batteria la BMW 225xe Active Tourer è in grado di percorrere fino a 57 chilometri in modalità esclusivamente elettrica. Dotata di sistema di trazione integrale intelligente eDrive, la vettura ibrida plug-in dell’Elica ha ulteriormente ottimizzato l’efficienza riducendo i consumi, con il dato medio dichiarato tra 1,9 e 2,1 litri per 100 chilometri, ovvero più del 15% più basso rispetto a prima. Ciò porta i valori di CO2 a 42-47 g/km, con consumo energetico compreso tra 13,5 e 14,2 kWh per 100 chilometri.

Batteria più grande, stesso spazio di prima

Il significativo aumento dell’autonomia elettrica è dovuto alla nuova batteria agli ioni di litio, la cui capacità energetica è passata da 7,7 a 10 kWh. Il tutto senza modificare le dimensioni. Batteria che può essere ricaricata attraverso una normale presa domestica, con un tempo di ricarica di circa 5 ore. Con la BMW i wallbox il tempo di ricarica si abbassa a circa 3 ore. La nuova BMW 225xe Active Tourer continua ad offrire un generoso bagagliaio da 400 litri di capienza minima, con la possibilità di espanderla, grazie all’abbattimento dei sedili posteriori (40:20:40), fino a 1.350 litri.

Powertrain ibrido plug-in da 224 CV

La BMW 225xe Active Tourer monta sotto il cofano un powertrain ibrido plug-in composto da un motore benzina tre cilindri turbo da 1.5 litri che sviluppa 136 CV e da un’unità elettrica da 88 CV. L’intero sistema propulsivo, abbinato al cambio Steptronic a 6 rapporti e al sistema di trazione eDrive, garantisce una potenza di 224 CV e una coppia massima di 385 Nm.

Fino a 202 km/h

L’aggiornata ibrida bavarese accelera da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi, mentre la velocità massima raggiungibile è di 202 km/h. In modalità elettrica, la nuova BMW 225xe Active Tourer arriva ad una velocità di punta di 130 km/h. Così come il modello precedente, la versione aggiornata offre al conducente diverse modalità di guida (Sport, Comfort ed Eco Pro), mentre attraverso il pulsante eDrive si può impostare l’interazione ottimale tra il motore benzina e quello elettrico scegliendo fra i parametri Auto eDrive, Max eDrive e Save Battery.

Con sistema di segnalazione acustica per i pedoni

La nuova BMW 225xe Active Tourer è dotata di serie di protezione acustica per i pedoni. Quando si guida in modalità elettrica a velocità fino a 30 km/h, viene generato un suono inconfondibile progettato specificamente per i modelli BMW elettrificati per avvisare gli altri utenti della strada dell’auto in avvicinamento, senza compromettere il comfort acustico degli occupanti del veicolo.

Disponibile in più allestimenti

La dotazione della vettura comprende anche i cerchi in lega da 17 pollici, il sistema di navigazione e il climatizzatore bizona. Oltre alla versione base, la nuova BMW 225xe Active Tourer è disponibile anche negli allestimenti Advantage, Sport Line, Luxury Line e M Sport, oltre a poter beneficiare di tutti gli optional presenti nel listino della BMW Serie 2 Active Tourer.

Nuova BMW 225xe Active Tourer: l’autonomia elettrica sale a 57 chilometri [FOTO]
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati