Ferrari 488 GTB: incidente sulla A4, finisce sotto un camion

Ferrari 488 GTB: incidente sulla A4, finisce sotto un camion

Le due persone a bordo sono uscite quasi illese

Una Ferrari 488 GTB è stata coinvolta in un brutto incidente sull'autostrada A4: la supercar si è infilata sotto un camion, ma fortunatamente i due occupanti della vettura sono usciti solo con qualche escoriazione.
Ferrari 488 GTB: incidente sulla A4, finisce sotto un camion

Una Ferrari 488 GTB è andata in buona parte distrutta, in un incidente avvenuto sull’autostrada A4, nei pressi di Venezia. La supercar è finita sotto un camion, dopo che quest’ultimo si era messo per traverso ed aveva occupato le corsie di marcia. Fortunatamente non i due occupanti della vettura sono usciti praticamente illesi dall’impatto, che ha causato lunghe code e disagi nella zona.

La dinamica dell’incidente della Ferrari 488 GTB

L’incidente è occorso nel pomeriggio della vigilia di Ferragosto, quando due auto in sorpasso si sono toccate, forse per una manovra azzardata. Il camionista è stato costretto a frenare di colpo ed a sterzare bruscamente, mettendosi di traverso ed occupando l’intera area di marcia. La Ferrari 488 GTB non ha potuto evitare l’impatto, andando letteralmente a finire sotto il camion.

Fortunatamente, secondo i rilievi fatti alle forze dell’ordine, la supercar stava viaggiando a velocità moderata, così come la forma della vettura sportiva ha permesso di preservare la struttura dell’abitacolo, salvando così il manager di Rovigo al volante e la moglie. Per entrambi c’è stata tantissima paura, uno stato di choc e qualche escoriazione, ma sono usciti dalla vettura sulle proprie gambe. Tutti i conducenti coinvolti sono stati sottoposti all’alcooltest, risultato negativo.

Il grande traffico sulla A4

In seguito all’incidente, il Passante di Mestre è stato chiuso per oltre quattro ore, in direzione Trieste, causando così lunghe code e disagi anche nelle strade circostanti, dove veniva deviato il traffico. Riaperta l’autostrada al traffico verso le 20, la situazione è tornata alla normalità solamente in tarda serata.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati