WP_Post Object ( [ID] => 651088 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-08-16 12:00:35 [post_date_gmt] => 2019-08-16 10:00:35 [post_content] => La McLaren GT viene personalizzata da MSO (McLaren Special Operations) al Concorso d’Eleganza di Pebble Beach 2019. L’ultima due posti di Woking è stata modificata con numerosi elementi estetici esclusivi, sia all’esterno che all’interno dell’abitacolo, mentre non cambia il V8 da 620 cavalli. "La McLaren GT sfida le regole di un tradizionale Grand Tourer: mantiene il DNA McLaren di una guida leggera e accattivante, aggiungendo spazio, comfort e usabilità previsti da una GT – le parole di Ansar Ali, Managing Director McLaren Special Operations - Riteniamo che la McLaren GT abbia eleganza e raffinatezza ai vertici della categoria ed è l'auto perfetta per essere ulteriormente personalizzata, sia attraverso un'opzione MSO Defined o MSO Bespoke".

Le caratteristiche della McLaren GT by MSO

Entrando nel dettaglio, la McLaren GT by TSO presenta la speciale livrea argento Defined Flux Silver, con minigonne, splitter, gusci degli specchietti e pinze freno in Satin Graphite. Presenti anche cornici dei finestrini cromati, cerchi diamantati Gloss Black e scarico in titanio. Anche all’interno dell’abitacolo non mancano le personalizzazioni: i sedili riproducono le trame del tetto del British Museum, in perfetto stile britannico, mentre è presente il logo MSO sul poggiatesta, con inserti in fibra di carbonio su palette del cambio e volante. La selleria è bianca.

620 cavalli per la McLaren GT by MSO

Come dicevamo, non ci sono novità tecniche per la McLaren GT by MSO, riprendendo al 100% la parte meccanica della vettura di serie. Dunque, il motore è il V8 biturbo da 4.0 litri e 620 cavalli, abbinato al cambio a doppia frizione a sette rapporti. La vettura scatta da 0 a 100 chilometri orari in 3,2 secondi e raggiunge i 200 km/h in nove secondi. [post_title] => McLaren GT: la versione 'by MSO' a Pebble Beach 2019 [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mclaren-gt-by-mso-pebble-beach-2019-caratteristiche-motore [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-08-16 12:00:35 [post_modified_gmt] => 2019-08-16 10:00:35 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=651088 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

McLaren GT: la versione ‘by MSO’ a Pebble Beach 2019 [FOTO]

Tante personalizzazioni per esterni ed interno dell'abitacolo

La McLaren GT by MSO è il risultato della personalizzazione di McLaren Special Operations all'ultima due posti di Woking. Elementi esclusivi per esterni ed interni, motore da 620 cavalli, presentata a Pebble Beach 2019.

La McLaren GT viene personalizzata da MSO (McLaren Special Operations) al Concorso d’Eleganza di Pebble Beach 2019. L’ultima due posti di Woking è stata modificata con numerosi elementi estetici esclusivi, sia all’esterno che all’interno dell’abitacolo, mentre non cambia il V8 da 620 cavalli.

“La McLaren GT sfida le regole di un tradizionale Grand Tourer: mantiene il DNA McLaren di una guida leggera e accattivante, aggiungendo spazio, comfort e usabilità previsti da una GT – le parole di Ansar Ali, Managing Director McLaren Special Operations – Riteniamo che la McLaren GT abbia eleganza e raffinatezza ai vertici della categoria ed è l’auto perfetta per essere ulteriormente personalizzata, sia attraverso un’opzione MSO Defined o MSO Bespoke”.

Le caratteristiche della McLaren GT by MSO

Entrando nel dettaglio, la McLaren GT by TSO presenta la speciale livrea argento Defined Flux Silver, con minigonne, splitter, gusci degli specchietti e pinze freno in Satin Graphite. Presenti anche cornici dei finestrini cromati, cerchi diamantati Gloss Black e scarico in titanio.

Anche all’interno dell’abitacolo non mancano le personalizzazioni: i sedili riproducono le trame del tetto del British Museum, in perfetto stile britannico, mentre è presente il logo MSO sul poggiatesta, con inserti in fibra di carbonio su palette del cambio e volante. La selleria è bianca.

620 cavalli per la McLaren GT by MSO

Come dicevamo, non ci sono novità tecniche per la McLaren GT by MSO, riprendendo al 100% la parte meccanica della vettura di serie. Dunque, il motore è il V8 biturbo da 4.0 litri e 620 cavalli, abbinato al cambio a doppia frizione a sette rapporti. La vettura scatta da 0 a 100 chilometri orari in 3,2 secondi e raggiunge i 200 km/h in nove secondi.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati