DS 7 Crossback: come è nato lo stile del SUV francese [INTERVISTA]

DS 7 Crossback: come è nato lo stile del SUV francese [INTERVISTA]

Le parole di Thierry Metroz, direttore stile DS

La DS 7 Crossback e lo stile premium del SUV transalpino. Il direttore dello stile Thierry Metroz ci spiega come è nato questo modello, le somiglianze con la DS Divine concept ed uno sguardo anche al futuro del marchio.
DS 7 Crossback: come è nato lo stile del SUV francese [INTERVISTA]

Prosegue il nostro focus sulla DS 7 Crossback, l’ammiraglia SUV del marchio francese. Un modello in cui lo stile è un elemento fondamentale per attrarre i clienti e noi ne abbiamo parlato con Thierry Metroz, proprio il direttore stile della casa transalpina. Per spiegare come è nato questo modello e quali sono le caratteristiche principale, con anche uno sguardo al futuro.

DS 7 Crossback è il primo modello nato con il marchio DS, ispirato alla concept Divine. Sono state studiate insieme?
“Nel 2014 abbiamo progettato DS 7 Crossback secondo una strategia chiaramente definita, in termini di stile interno sia esterno, compresi i colori e i materiali. Ma nello stesso tempo stavamo studiando il nostro concept DS Divine, e questo ci ha permesso di testare elementi di stile “a grandezza naturale” presso il grande pubblico. Diversi elementi di stile sono stati applicati a DS 7 Crossback. Se si mettono a confronto i due veicoli, si nota chiaramente la somiglianza delle caratteristiche di stile, in particolare sul frontale. L’audacia è una delle componenti del nostro DNA, e il miglior esempio è stato applicare a un veicolo di serie le caratteristiche di una concept-car”.

Quali sono gli elementi che hanno ispirato la definizione dello stile generale di DS 7 Crossback, e come avete definito le dimensioni e le proporzioni?
“La ricerca sul concept del SUV, al momento di decidere le misure, è stata effettuata inizialmente modellando la schiuma. Questo ci ha consentito di creare velocemente oggetti che permettessero di valutare le proporzioni, la carreggiata, il passo, la lunghezza del cofano o la misura delle ruote. Il successo di uno stile si fonda al 70% sulla scelta delle proporzioni, e per cui abbiamo dedicato molte energie a questo aspetto. Per tale ragione DS 7 Crossback presenta linee dinamiche e scolpite, e un design perfetto nelle proporzioni”.

Da cosa ha tratto ispirazione il marchio dalla DS del 1955, che ne rivendica l’eredità, per creare DS 7 Crossback?
“DS non rivendica un’eredità diretta in termini di stile, nessun design rétro; dell’iconico modello originale DS conserviamo lo spirito d’avant-garde. Rompere i codici tradizionali ed essere sempre in anticipo sulla nostra epoca sono le linee guida che ci animano nel quotidiano e che rappresentano la nostra sfida. Sui nostri nuovi modelli vogliamo proporre sempre qualcosa che nessun altro abbia già, come dimostrano le luci anteriori e posteriori, ma anche numerosi dettagli ed equipaggiamenti che scoprirete in seguito, in particolare nell’abitacolo”.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati