WP_Post Object ( [ID] => 652052 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-08-22 12:30:46 [post_date_gmt] => 2019-08-22 10:30:46 [post_content] => I tecnici di AMG sono a lavoro sullo sviluppo della versione sportiva della nuova Mercedes GLE 63 Coupé, il grande SUV della Stella con il posteriore schiacciato che lo colloca all'interno della categoria dei SUV-Coupé. Nella gamma del nuovo modello non mancheranno le varianti ad alte prestazioni AMG, come confermano i test in pista, testimoniati da un nuovo set di foto spia, che il prototipo sta portando avanti sul circuito del Nurburgring.

SUV-Coupé elegante e potente

La Mercedes GLE 63 Coupé, che avrà interni lussuosi da vero modello premium e sistemi tecnologici di guida semi-autonoma, sarà dotata quasi certamente anche di sospensioni pneumatiche regolabili. Una dotazione che permetterà al SUV della Stella di offrire un elevato comfort di guida anche quando si porterà ai massimi livelli il motore V8 biturbo da 4.0 litri atteso sotto il cofano della GLE 63.

Mercedes GLE 63 Coupé: debutto a Detroit 2020?

Resta da capire quanti cavalli svilupperà il motore della versione standard della GLE 63 Coupé e di conseguenza il suo successivo upgrade di potenza che gli ingegneri di AMG apporteranno nella variante sportiva. Mentre il muletto di prova, totalmente ricoperto dalla pellicola mimetica, prosegue i suoi collaudi, cresce l'attesa per scoprire la Mercedes GLE 63 Coupé in versione standard, nella cui gamma ci sarà anche la variante ibrida GLE 53. Il nuovo modello potrebbe fare il suo debutto a gennaio 2020 in occasione del prossimo Salone di Detroit. [post_title] => Nuova Mercedes GLE 63 AMG Coupé: FOTO SPIA [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => nuova-mercedes-gle-63-amg-coupe-2020-uscita-prezzo-motore [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-08-22 12:30:46 [post_modified_gmt] => 2019-08-22 10:30:46 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=652052 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Nuova Mercedes GLE 63 AMG Coupé: FOTO SPIA

Test al Nurburgring per il SUV-Coupé in versione sportiva

La Mercedes GLE 63 Coupé è stata immortalata nella versione sportiva AMG durante i collaudi sulla pista del Nurburgring. Il modello standard del SUV-Coupé della Stella potrebbe debuttare al Salone di Detroit 2020.

I tecnici di AMG sono a lavoro sullo sviluppo della versione sportiva della nuova Mercedes GLE 63 Coupé, il grande SUV della Stella con il posteriore schiacciato che lo colloca all’interno della categoria dei SUV-Coupé.

Nella gamma del nuovo modello non mancheranno le varianti ad alte prestazioni AMG, come confermano i test in pista, testimoniati da un nuovo set di foto spia, che il prototipo sta portando avanti sul circuito del Nurburgring.

SUV-Coupé elegante e potente

La Mercedes GLE 63 Coupé, che avrà interni lussuosi da vero modello premium e sistemi tecnologici di guida semi-autonoma, sarà dotata quasi certamente anche di sospensioni pneumatiche regolabili. Una dotazione che permetterà al SUV della Stella di offrire un elevato comfort di guida anche quando si porterà ai massimi livelli il motore V8 biturbo da 4.0 litri atteso sotto il cofano della GLE 63.

Mercedes GLE 63 Coupé: debutto a Detroit 2020?

Resta da capire quanti cavalli svilupperà il motore della versione standard della GLE 63 Coupé e di conseguenza il suo successivo upgrade di potenza che gli ingegneri di AMG apporteranno nella variante sportiva. Mentre il muletto di prova, totalmente ricoperto dalla pellicola mimetica, prosegue i suoi collaudi, cresce l’attesa per scoprire la Mercedes GLE 63 Coupé in versione standard, nella cui gamma ci sarà anche la variante ibrida GLE 53. Il nuovo modello potrebbe fare il suo debutto a gennaio 2020 in occasione del prossimo Salone di Detroit.

Nuova Mercedes GLE 63 AMG Coupé: FOTO SPIA
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati